Venerdì 13, non lasciarti scappare dal "Micromoon"



Una luna piena venerdì 13 è abbastanza inquietante, ma tieni duro con i tuoi gatti neri. La luna piena di settembre sarà anche un "micromoon".

Skywatcher nei fusi orari Central, Mountain e Pacific vedranno stanotte la luna piena (13 settembre) alle 23:32, alle 22:32 e alle 21:32, rispettivamente, mentre East Coasters vedrà la luna al massimo alle 12:32 del 14. Indipendentemente dal fuso orario, la luna apparirà un po 'più fioca del solito (inquietante!), Perché sarà all'apogeo o alla sua distanza più lontana dalla Terra.

Ciò significa che la luna apparirà più piccola di circa il 14% e più fioca del 30% rispetto a quando si trova nel punto più vicino alla Terra, che è noto come perigeo.

Relazionato: 5 cose strane e fantastiche che abbiamo recentemente appreso sulla Luna

Meccanica lunare

L'orbita della luna attorno alla Terra è ellittica. Ogni mese, mentre questo satellite naturale orbita attorno al pianeta, passa attraverso un apogeo e un perigeo. Le lune del perigeo sono conosciute come "supermoon". Il perigeo più vicino del 2019 si è verificato il 19 febbraio, quando la luna ha viaggiato entro 356.761 chilometri dalla Terra.

L'apogeo più lontano dell'anno è stato anche a febbraio, il 5, quando la luna era a 252.622 miglia (406.555 km) di distanza. L'apogeo di questo mese mette la luna a 252.511 miglia (406.377 km) di distanza.

Realisticamente, la differenza tra un supermoon e un micromoon è difficile da individuare. "[It’s] non abbastanza da notare a meno che tu non sia un attento osservatore della luna ", ha affermato Alan MacRobert, senior editor della rivista Sky & Telescope Dichiarazione del 2016. In effetti, il termine "supermoon" è apparso nel lessico solo nel 1979, secondo tale affermazione, e non è stato fino a tre supermoon nel 2016 che il termine è diventato popolare.

Termini lunari

Sebbene una luna piena più fioca del solito possa far sentire Venerdì 13 un po 'più inquietante, non aspettarti lupi mannari e caos. Lune piene venerdì 13 si è verificato senza alcun effetto negativo e molte ricerche hanno scoperto che gli umani non sono influenzati dai cicli lunari. Contrariamente al mito popolare, non hai maggiori probabilità di andare in travaglio, avere convulsioni o impazzire di fronte a una luna piena.

È possibile, tuttavia, che la luna superstiziosa di questo mese possa fungere da spinta per le pubbliche relazioni per il micromoon. Forse, perché più grande è meglio, i micro- o minimi non hanno ottenuto la stessa attenzione dei supermoon. Google minimoon, e troverai più risultati su una luna di miele locale di quanti ne farai su qualsiasi fenomeno astronomico (anche se il sito gemello di Live Science Space.com ha usato il termine). Il termine micromoon è in gioco da almeno il 2016, come in questo Confronto fianco a fianco della NASA della luna a perigeo e apogeo. Ma mentre "supermoon" ti metterà in rete più di 9,3 milioni di risultati di Google, il micromoon cronometra a meno di un milione.

Il bizzarro venerdì di questo mese della 13a luna piena cambierà questo? Rimanete sintonizzati. Il prossimo micromoon completo non è fino al 1 ottobre 2020.

Originariamente pubblicato il Scienza dal vivo.