Una tassa sulla concentrazione che non sai che stai pagando


<div _ngcontent-c14 = "" innerhtml = "

Gli smartphone sono una distrazione, anche quando non sono in uso.Getty

Probabilmente siamo tutti d'accordo che gli smartphone sono una benedizione e una maledizione. In molti modi, facilitano la connessione che può avere un impatto positivo sulle nostre vite. L'altro lato di questa moneta è come gli smartphone possono disconnetterci dalle nostre esperienze attuali, dal mondo e dalle persone che ci circondano. Alcuni arrivano fino a dire che lo sono gli smartphone distruggere vite e facendoci miserabile. & Nbsp;Si tratta di affermazioni importanti e in questo contesto rende più facile individuare gli effetti dannosi degli smartphone. Ma cosa succede se gli smartphone stanno facendo qualcosa di molto più sottilmente insidioso su base giornaliera? Qualcosa che inconsapevolmente rende la vita più difficile per noi, ma passa inosservata.

Se stai leggendo questo articolo su qualcosa di diverso dal tuo telefono, fermati un attimo e pensa a dove si trova il tuo telefono. Per la maggior parte di noi, sarà a portata di vista e braccia. Se stai leggendo questo articolo sul tuo telefono, pensa a dove collochi di solito il telefono quando non lo stai usando. Probabilmente è vicino anche a destra? E lì ce l'abbiamo, il problema sottilmente insidioso con gli smartphone.

Ora non sono i telefoni a fare qualcosa di sbagliato qui. È il Effetto che vederli e averli vicini ha sulla nostra concentrazione, memoria di lavoro e intelligenza fluida – il tipo di potere del cervello che usiamo per il pensiero astratto e il ragionamento. Avere i nostri smartphone nelle vicinanze indebolisce le nostre prestazioni cognitive e limita le risorse che abbiamo a disposizione per investire in qualunque compito ci stiamo impegnando. Quindi, anche quando evitiamo la tentazione di controllare i nostri telefoni e sono semplicemente vicini alle nostre prestazioni e la nostra concentrazione è comunque compromessa.

In questo studio, i partecipanti che hanno ottenuto il punteggio più alto nella memoria di lavoro e nei compiti di intelligenza fluida erano quelli i cui telefoni erano in un'altra stanza. I secondi classificati più alti erano quelli che avevano i loro telefoni nascosti in una tasca o in una borsa. Da ciò, possiamo dedurre che anche averli vicini e sapere che sono a portata di mano ha anche conseguenze.

La cosa grandiosa di sapere questo è che è una soluzione molto semplice e veloce che molto probabilmente avrà un impatto positivo. Puoi iniziare adesso. L'unico lato negativo è il disagio che potresti provare a stare lontano dal tuo telefono, per cominciare. Abbiamo l'abitudine di avere telefoni vicini e alla portata di tutti. Li controlliamo senza rendercene conto in modo coerente e li usiamo come se fossero dei rompiballe della noia e come una continua distrazione. In molti modi, sono un po 'una stampella. Quando lo togli e metti di proposito il telefono fuori dalla portata, è possibile che all'inizio potresti sentirti piuttosto a disagio e più distratto mentre controlli automaticamente il tuo telefono e non è lì.

Concediti un po 'di tempo per sistemarti e provaci almeno per una settimana. Non solo al lavoro ma anche a casa mentre stai guardando la TV, rilassandoti, parlando con la famiglia, cenando. Lascia il telefono il più lontano possibile da te in qualsiasi scenario in cui non sia necessario utilizzarlo. Quando scegli di raccoglierlo per interagire con esso, lo farai di proposito, non distrattamente. Speriamo che questo si possa concentrare e coinvolgere con qualunque cosa tu stia facendo un po 'più facile e forse anche più divertente!

">

Gli smartphone sono una distrazione, anche quando non sono in uso.Getty

Probabilmente siamo tutti d'accordo che gli smartphone sono una benedizione e una maledizione. In molti modi, facilitano la connessione che può avere un impatto positivo sulle nostre vite. L'altro lato di questa moneta è come gli smartphone possono disconnetterci dalle nostre esperienze attuali, dal mondo e dalle persone che ci circondano. Alcuni arrivano addirittura a dire che gli smartphone stanno distruggendo vite e rendendoci infelici. Si tratta di affermazioni importanti e in questo contesto rende più facile individuare gli effetti dannosi degli smartphone. Ma cosa succede se gli smartphone stanno facendo qualcosa di molto più sottilmente insidioso su base giornaliera? Qualcosa che inconsapevolmente rende la vita più difficile per noi, ma passa inosservata.

Se stai leggendo questo articolo su qualcosa di diverso dal tuo telefono, fermati un attimo e pensa a dove si trova il tuo telefono. Per la maggior parte di noi, sarà a portata di vista e braccia. Se stai leggendo questo articolo sul tuo telefono, pensa a dove collochi di solito il telefono quando non lo stai usando. Probabilmente è vicino anche a destra? E lì ce l'abbiamo, il problema sottilmente insidioso con gli smartphone.

Ora non sono i telefoni a fare qualcosa di sbagliato qui. È l'effetto che vederli e averli vicini ha sulla nostra concentrazione, memoria di lavoro e intelligenza fluida – il tipo di potere del cervello che usiamo per il pensiero astratto e il ragionamento. Avere i nostri smartphone nelle vicinanze indebolisce le nostre prestazioni cognitive e limita le risorse che abbiamo a disposizione per investire in qualunque compito ci stiamo impegnando. Quindi, anche quando evitiamo la tentazione di controllare i nostri telefoni e sono semplicemente vicini alle nostre prestazioni e la nostra concentrazione è comunque compromessa.

In questo studio, i partecipanti che hanno ottenuto il punteggio più alto nella memoria di lavoro e nei compiti di intelligenza fluida erano quelli i cui telefoni erano in un'altra stanza. I secondi classificati più alti erano quelli che avevano i loro telefoni nascosti in una tasca o in una borsa. Da ciò, possiamo dedurre che anche averli vicini e sapere che sono a portata di mano ha anche conseguenze.

La cosa grandiosa di sapere questo è che è una soluzione molto semplice e veloce che molto probabilmente avrà un impatto positivo. Puoi iniziare adesso. L'unico lato negativo è il disagio che potresti provare a stare lontano dal tuo telefono, per cominciare. Abbiamo l'abitudine di avere telefoni vicini e alla portata di tutti. Li controlliamo senza rendercene conto in modo coerente e li usiamo come se fossero dei rompiballe della noia e come una continua distrazione. In molti modi, sono un po 'una stampella. Quando lo togli e metti di proposito il telefono fuori dalla portata, è possibile che all'inizio potresti sentirti piuttosto a disagio e più distratto mentre controlli automaticamente il tuo telefono e non è lì.

Concediti un po 'di tempo per sistemarti e provaci almeno per una settimana. Non solo al lavoro ma anche a casa mentre stai guardando la TV, rilassandoti, parlando con la famiglia, cenando. Lascia il telefono il più lontano possibile da te in qualsiasi scenario in cui non sia necessario utilizzarlo. Quando scegli di raccoglierlo per interagire con esso, lo farai di proposito, non distrattamente. Speriamo che questo si possa concentrare e coinvolgere con qualunque cosa tu stia facendo un po 'più facile e forse anche più divertente!