Rimedi solari e trattamenti domiciliari


Come alleviare il dolore di solarizzazione

Mentre il miglior trattamento per la solarizzazione è la prevenzione, è bene sapere che ci sono trattamenti domiciliari efficaci se le tue misure preventive sono inadeguate. I seguenti trattamenti domiciliari potrebbero essere efficaci per le scottature solari lievi, ma se sei stato gravemente ustionato, è meglio cercare assistenza medica. (NOTA: se un bambino di età inferiore ad un anno diventa bruciato dal sole, dovresti cercare cure mediche di emergenza).

  1. Rimani idratato. L'esposizione al sole e il calore possono causare disidratazione. La disidratazione può causare mal di testa, vertigini, scarso equilibrio e altri sintomi sgradevoli insieme alla bruciatura.
  2. Applicare panni freschi sulla pelle bruciata dal sole.
  3. Prendi farmaci da banco contro il dolore e la febbre per febbre leggera o mal di testa, come paracetamolo o ibuprofene. Questi farmaci possono anche aiutare ad alleviare il dolore e il gonfiore delle scottature.
  4. Applicare lozioni lenitive sulla pelle bruciata dal sole. Lozioni che contengono aloe vera o creme da idrocortisone da banco (come l'1% di idrocortisone) possono aiutare con dolore e gonfiore. Chiedi al tuo medico prima di usarli su bambini sotto i 2 anni di età.
  5. Mentre lozioni e creme possono migliorare l'aspetto della pelle desquamata, non c'è nulla che possa essere fatto per prevenire la desquamazione. È il modo naturale della pelle di ripararsi dopo una bruciatura.
  6. Se hai piccole bolle, prova a tenerle scoperte e non romperle. Si risolveranno da soli con il tempo. Puoi coprirli con un bendaggio sciolto se si trovano in un'area sfregata da indumenti. Se si utilizza una benda, applicare il nastro nelle aree al di fuori del blister in modo che il nastro non tocchi il blister stesso.
  7. Se si sceglie, si possono rompere con cura vesciche di grandi dimensioni per rilasciare il liquido per vesciche. Per fare questo, dopo aver lavato le mani, pulire un ago con alcool e usarlo per perforare attentamente il bordo del blister. Non rimuovere il lembo di pelle che copriva il blister a meno che non sia sporco o contenga pus. Lavare il blister dopo averlo svuotato e coprire con una benda di garza pulita.
  8. Osservare eventuali vesciche o lesioni cutanee per segni di infezione. Questi possono includere arrossamento, pus, gonfiore, calore al tatto, dolore, strisce rosse che si espandono lontano dalla ferita o febbre. Consultare un medico se sono presenti segni di infezione.
  9. Rivolgiti alle cure mediche se hai febbre alta o cambiamenti della vista.
  10. Consultare un medico se si è disidratati e non si è in grado di assorbire liquidi sufficienti.
  11. Evitare sempre ulteriori esposizioni al sole fino a quando la bruciatura non è guarita.
  12. Ricorda, le scottature solari possono aumentare il rischio di cancro della pelle, quindi assicurati di essere esaminato dal tuo medico di base o da un dermatologo.