Quanto aiuto è troppo di aiuto? Suggerimenti per i genitori che sostengono carriere o affari dei loro figli



<div _ngcontent-c14 = "" innerhtml = "

Getty

Non sorprende che la maggior parte dei genitori si impegnino fermamente a dare ai propri figli una vita migliore di quella che avevano. Ma dovrebbero essere così desiderosi di aiutare i loro figli? Potrebbe aiutare i bambini ad essere ciò che impedisce loro di costruire la resilienza e l'intraprendenza necessarie per costruire la propria versione di successo?

Questo non è chiaramente un problema in bianco e nero. Invece, è pieno di aree grigie che rendono questa attività genitoriale un compito così duro. Tuttavia, dopo tutti gli impegni di coaching che ho fatto, le conversazioni che ho avuto con professionisti del settore finanziario e immergendo il mio dito del piede nel pool di tre genitori adottivi, ho raccolto una breve lista di cose da fare e da non fare che possono aiutare navighi nelle acque torbide del lancio dei tuoi bambini nel mondo degli affari.

Mettiti comodo a guardare la lotta del tuo bambino. Recentemente ho parlato con Matthew Wesley, direttore del Center for Family Wealth presso Merill Private Wealth Management. Ha aiutato molte famiglie, con una considerevole ricchezza a loro disposizione, a navigare nell'equilibrio di sostegno e di sovra-funzionamento.

Un punto che desidera che tutti i genitori capiscano di sostenere i loro figli è: "Il lavoro più importante della genitorialità è preparare i bambini a prosperare da soli come adulti. & Nbsp; Genitori che" funzionano troppo "- cioè fanno cose per i bambini che potrebbe e dovrebbe fare da sé – tende a favorire i bambini che non hanno appreso le competenze di cui hanno bisogno per essere indipendenti – in altre parole adulti inadeguati. Per quanto riguarda le finanze, i bambini che non imparano come guadagnare e spendere soldi con saggezza, dato che i figli diventeranno finanziariamente dipendenti come adulti. I bambini andranno molto meglio se avranno la responsabilità – con reali possibilità di non farlo nel modo giusto – in modo che possano imparare in situazioni "sicure da fallire".

Non potrei essere più d'accordo. In effetti, penso spesso alla farfalla. Spesso questo insetto è usato come il bellissimo esempio di ciò che accade quando ti permetti di cambiare. Ma consideriamo cosa succederebbe realmente se "aiutassimo" la farfalla e rendessimo più facile fuggire dal suo bozzolo? Le sue ali fragili e delicate non sarebbero abbastanza forti da volare. La lotta è ciò che costruisce l'abilità e la fiducia di un individuo.

Non mettere il tuo benessere sopra l'autosufficienza del tuo bambino. Come esseri umani, siamo cablati per voler provare un senso di controllo sul nostro dominio. Ma quando quel dominio include un altro essere umano può diventare complicato. Vedo i manager commettere lo stesso errore. I manager che intervengono troppo rapidamente per sistemare le cose per i dipendenti sono soprannominati micro-manager e questo è raramente, se non mai, un complimento.

E i genitori? Il soprannome, genitore dell'elicottero, è diventato popolare negli ultimi anni. Ma qual è l'impatto di voler sentirsi rassicurato sul fatto che tuo figlio sia sempre protetto o che tu sia il loro eroe, salvandoli costantemente da loro stessi? A breve termine potresti evitare di dover vedere tuo figlio deluso ma a lungo andare può fare più male che bene.

La necessità di garantire la costante felicità di tuo figlio è in realtà piuttosto egoista. Quel livello di estrema necessità di controllo riguarda più i tuoi livelli di comfort rispetto a quello che è meglio per la persona che hai scelto di aumentare. Mettere in primo piano i tuoi figli a volte significa doverli guardare inciampare, piangere e sentirsi senza speranza quando vengono respinti o si trovano di fronte alla dura realtà del fallimento.

Non aspettare per iniziare a insegnare ai bambini dei soldi. Non so ancora perché il sistema scolastico continui a spingere soggetti come la scienza politica e la geometria, ma insegna a zero sulle finanze personali. Non fraintendermi. Non ho nulla contro i suddetti argomenti, semplicemente non capisco come qualcosa come la gestione finanziaria non sia mai entrata nel nostro sistema scolastico come materia obbligatoria per tutti gli studenti.

Sono stato fortunato, in un certo senso. Anche se mia madre e mio padre erano poveri, ciò non ha impedito a mia madre di informarmi pienamente su quanto è stato necessario per pagare le bollette, gestire le carte di credito e negoziare i tassi di interesse con le banche. Dall'età di cinque anni, mia madre ci ha parlato dei dettagli finanziari di guadagnarsi da vivere. Ogni mese da quando ho imparato a scrivere, sono stato incaricato di compilare gli assegni per farle firmare il pagamento delle nostre bollette.

Fino ad oggi, non ho remore a discutere di soldi. Ma molte persone lo fanno. Conoscere il linguaggio delle finanze e cosa fare con esso è fondamentale per il successo di chiunque. Non aspettare che il sistema scolastico lo capisca. Parla con i tuoi figli in modo che siano fluenti nel momento in cui raggiungono l'età adulta.

Fai soldi in prestito come una banca. UN studia di Millenial Branding ha rilevato che il 64% degli studenti universitari vuole iniziare la propria attività un giorno. Inoltre, il 43% sarebbe un imprenditore piuttosto che un impiegato al college. & nbsp; Questo è tanto eccitante quanto scoraggiante per i genitori che stanno cercando di assicurarsi che i loro figli siano istituiti per la stabilità finanziaria.

In che modo i genitori, che hanno i mezzi, si avvicinano ad aiutare i loro figli a iniziare la propria attività? Matthew Wesley consiglia di trattare questi tipi di prestiti o investimenti il ​​più vicino possibile a quello che una banca può fare. Egli consiglia ai genitori di redigere documenti di prestito e di farli esaminare da un account e / o da un avvocato. All'interno del prestito, è possibile stipulare determinate conseguenze se il pagamento non viene effettuato nei tempi e il layout del piano di rimborso in base a fattori concordati della crescita dell'azienda. Questo dovrebbe includere anche una dichiarazione mensile che mostri quanto è dovuto, quando e qual è il saldo attuale.

Scala il tuo sostegno alle capacità di tuo figlio. Un altro piccolo consiglio che Matthew ha condiviso è quello di impostare qualsiasi supporto che fornisci per allinearsi a ciò che l'individuo è in grado di ripagare o semplicemente di cedere a quello che chiedono perché hai i mezzi. In realtà, egli consiglia di farli lavorare insieme per mettere insieme un business plan, cercare altri investitori e assumersi un consulente aziendale o un career coach per aiutarli a pensare attraverso la loro idea e i loro obiettivi. Questo assicura che l'attenzione rimanga su di loro imparando a navigare nel mondo reale degli affari, contro il loro favore e l'acquisto del loro amore.

Warren Buffet, una delle persone più ricche del mondo, ha dichiarato sul tema di mettere in piedi i suoi figli per il successo, "Dovresti lasciare i tuoi figli abbastanza in modo da poter fare qualsiasi cosa, ma non abbastanza da non poter fare nulla." Riconosce chiaramente che il viaggio di imparare a fare per te è molto più gratificante di averlo consegnato a te. Ma noterai che non si tratta di lanciare la tua famiglia ai lupi. Il supporto e l'orientamento sono disponibili in molte forme diverse che non sono necessariamente contrassegnate da un segno di dollaro.

& Nbsp;

">

Non sorprende che la maggior parte dei genitori si impegnino fermamente a dare ai propri figli una vita migliore di quella che avevano. Ma dovrebbero essere così desiderosi di aiutare i loro figli? Potrebbe aiutare i bambini ad essere ciò che impedisce loro di costruire la resilienza e l'intraprendenza necessarie per costruire la propria versione di successo?

Questo non è chiaramente un problema in bianco e nero. Invece, è pieno di aree grigie che rendono questa attività genitoriale un compito così duro. Tuttavia, dopo tutti gli impegni di coaching che ho fatto, le conversazioni che ho avuto con professionisti del settore finanziario e immergendo il mio dito del piede nel pool di tre genitori adottivi, ho raccolto una breve lista di cose da fare e da non fare che possono aiutare navighi nelle acque torbide del lancio dei tuoi bambini nel mondo degli affari.

Mettiti comodo a guardare la lotta del tuo bambino. Recentemente ho parlato con Matthew Wesley, direttore del Center for Family Wealth presso Merill Private Wealth Management. Ha aiutato molte famiglie, con una considerevole ricchezza a loro disposizione, a navigare nell'equilibrio di sostegno e di sovra-funzionamento.

Un punto che desidera che tutti i genitori capiscano di sostenere i propri figli è: "Il compito più importante della genitorialità è quello di preparare i bambini a prosperare da soli come adulti. I genitori che "funzionano troppo", cioè fanno cose per i bambini che potrebbero e dovrebbero fare per se stessi, tendono a incoraggiare i bambini che non hanno appreso le competenze di cui hanno bisogno per essere indipendenti – in altre parole adulti inadeguati. Per quanto riguarda le finanze, i bambini che non imparano come guadagnare e spendere soldi con saggezza, dato che i figli diventeranno finanziariamente dipendenti come adulti. I bambini andranno molto meglio se avranno la responsabilità – con reali possibilità di non farlo nel modo giusto – in modo che possano imparare in situazioni "sicure da fallire".

Non potrei essere più d'accordo. In effetti, penso spesso alla farfalla. Spesso questo insetto è usato come il bellissimo esempio di ciò che accade quando ti permetti di cambiare. Ma consideriamo cosa succederebbe realmente se "aiutassimo" la farfalla e rendessimo più facile fuggire dal suo bozzolo? Le sue ali fragili e delicate non sarebbero abbastanza forti da volare. La lotta è ciò che costruisce l'abilità e la fiducia di un individuo.

Non mettere il tuo benessere sopra l'autosufficienza del tuo bambino. Come esseri umani, siamo cablati per voler provare un senso di controllo sul nostro dominio. Ma quando quel dominio include un altro essere umano può diventare complicato. Vedo i manager commettere lo stesso errore. I manager che intervengono troppo rapidamente per sistemare le cose per i dipendenti sono soprannominati micro-manager e questo è raramente, se non mai, un complimento.

E i genitori? Il soprannome, genitore dell'elicottero, è diventato popolare negli ultimi anni. Ma qual è l'impatto di voler sentirsi rassicurato sul fatto che tuo figlio sia sempre protetto o che tu sia il loro eroe, salvandoli costantemente da loro stessi? A breve termine potresti evitare di dover vedere tuo figlio deluso ma a lungo andare può fare più male che bene.

La necessità di garantire la costante felicità di tuo figlio è in realtà piuttosto egoista. Quel livello di estrema necessità di controllo riguarda più i tuoi livelli di comfort rispetto a quello che è meglio per la persona che hai scelto di aumentare. Mettere in primo piano i tuoi figli a volte significa doverli guardare inciampare, piangere e sentirsi senza speranza quando vengono respinti o si trovano di fronte alla dura realtà del fallimento.

Non aspettare per iniziare a insegnare ai bambini dei soldi. Non so ancora perché il sistema scolastico continui a spingere soggetti come la scienza politica e la geometria, ma insegna a zero sulle finanze personali. Non fraintendermi. Non ho nulla contro i suddetti argomenti, semplicemente non capisco come qualcosa come la gestione finanziaria non sia mai entrata nel nostro sistema scolastico come materia obbligatoria per tutti gli studenti.

Sono stato fortunato, in un certo senso. Anche se mia madre e mio padre erano poveri, ciò non ha impedito a mia madre di informarmi pienamente su quanto è stato necessario per pagare le bollette, gestire le carte di credito e negoziare i tassi di interesse con le banche. Dall'età di cinque anni, mia madre ci ha parlato dei dettagli finanziari di guadagnarsi da vivere. Ogni mese da quando ho imparato a scrivere, sono stato incaricato di compilare gli assegni per farle firmare il pagamento delle nostre bollette.

Fino ad oggi, non ho remore a discutere di soldi. Ma molte persone lo fanno. Conoscere il linguaggio delle finanze e cosa fare con esso è fondamentale per il successo di chiunque. Non aspettare che il sistema scolastico lo capisca. Parla con i tuoi figli in modo che siano fluenti nel momento in cui raggiungono l'età adulta.

Fai soldi in prestito come una banca. Uno studio di Millenial Branding ha rilevato che il 64% degli studenti universitari vuole iniziare la propria attività un giorno. Inoltre, il 43% preferirebbe essere un imprenditore che un impiegato al college. Questo è tanto eccitante quanto scoraggiante per i genitori che stanno cercando di assicurarsi che i loro figli siano istituiti per la stabilità finanziaria.

In che modo i genitori, che hanno i mezzi, si avvicinano ad aiutare i loro figli a iniziare la propria attività? Matthew Wesley consiglia di trattare questi tipi di prestiti o investimenti il ​​più vicino possibile a quello che una banca può fare. Egli consiglia ai genitori di redigere documenti di prestito e di farli esaminare da un account e / o da un avvocato. All'interno del prestito, è possibile stipulare determinate conseguenze se il pagamento non viene effettuato nei tempi e il layout del piano di rimborso in base a fattori concordati della crescita dell'azienda. Questo dovrebbe includere anche una dichiarazione mensile che mostri quanto è dovuto, quando e qual è il saldo attuale.

Scala il tuo sostegno alle capacità di tuo figlio. Un altro piccolo consiglio che Matthew ha condiviso è quello di impostare qualsiasi supporto che fornisci per allinearsi a ciò che l'individuo è in grado di ripagare o semplicemente di cedere a quello che chiedono perché hai i mezzi. In realtà, egli consiglia di farli lavorare insieme per mettere insieme un business plan, cercare altri investitori e assumersi un consulente aziendale o un career coach per aiutarli a pensare attraverso la loro idea e i loro obiettivi. Questo assicura che l'attenzione rimanga su di loro imparando a navigare nel mondo reale degli affari, contro il loro favore e l'acquisto del loro amore.

Warren Buffet, una delle persone più ricche del mondo, ha dichiarato sul tema di mettere in piedi i suoi figli per il successo, "Dovresti lasciare i tuoi figli abbastanza in modo da poter fare qualsiasi cosa, ma non abbastanza da non poter fare nulla." Riconosce chiaramente che il viaggio di imparare a fare per te è molto più gratificante di averlo consegnato a te. Ma noterai che non si tratta di lanciare la tua famiglia ai lupi. Il supporto e l'orientamento sono disponibili in molte forme diverse che non sono necessariamente contrassegnate da un segno di dollaro.