Quando l'assicurazione sanitaria rende la spesa più costosa


Il mio amato dentista Dr. M è andato in pensione dopo 45 anni (vedi Soggiornare nel tuo lavoro dopo l'indipendenza finanziaria). Un nuovo dentista che si è laureato in odontoiatria solo 3 anni fa ha acquisito (acquistato?) La sua pratica. Ho incontrato questo nuovo dentista in un appuntamento di pulizia e di esame il mese scorso.

Il nuovo dentista era molto amichevole. Dopo un esame approfondito, mi ha raccomandato di ottenere una guardia notturna per prevenire i danni provocati dalla notte durante la digitazione o il serramento. Perché ho una recessione gengivale, mi ha anche consigliato i riempimenti con la linea di gomma per 5 denti. Questi problemi non sono mai venuti fuori con il Dr. M. Le recessioni di gomma erano lì da molti anni. Il dottor M mi ha detto che se i denti erano sensibili poteva desensibilizzarli, ma per il resto non dovevo fare nulla.

Capisco che diversi medici professionisti hanno approcci terapeutici diversi. Non sto dicendo che il nuovo dentista debba essersi sbagliato, ma questa interazione ha anche rivelato come l'assicurazione sanitaria influisce sul nostro consumo sanitario e su come le nostre decisioni sanitarie influenzino l'assicurazione sanitaria.

Tra i diversi rami dell'assistenza sanitaria, i servizi dentistici sono molto trasparenti nei prezzi. Ottieni un piano di trattamento con prezzi dettagliati in anticipo. Se hai un'assicurazione, l'importo coperto dall'assicurazione verrà stimato in modo abbastanza accurato. Non si entra in una situazione in cui il medico consiglia qualcosa, ma nessuno può dirti quanto costerà fino a quando non lo fai effettivamente. Sai in anticipo quale sarà il tuo costo extra. Quindi decidi se procedere. Se tutta l'assistenza sanitaria funziona come i servizi odontoiatrici avremo molto meno mal di testa.

Come al solito, lo studio dentistico mi ha dato un piano di trattamento dettagliato con il mio costo atteso. Mi è stato ricordato che la mia assicurazione dentale copre l'80% per i trattamenti. Se non ho l'assicurazione dentale, probabilmente non andrei a fare quei trattamenti perché mi sembrano un valore marginale. Ma all'80% di sconto? Sì?

E questo è un problema.

Prima di acquistare l'assicurazione, non pagherei trattamenti che offrono solo un valore marginale. Dopo aver acquistato l'assicurazione, ho un forte incentivo ad andare per quei trattamenti perché ho già pagato per l'assicurazione e i costi incrementativi per me sono sostanzialmente inferiori (80% di sconto!). Se non ricevo i trattamenti, pago comunque lo stesso premio assicurativo.

Quando l'assicurazione paga per quei trattamenti di valore marginale, i costi sono inclusi solo nei premi. L'assicurazione sanitaria diventa costosa perché l'assicurazione sanitaria copre trattamenti costosi. I trattamenti sono costosi perché una volta che hai un'assicurazione sanitaria non ti importa quanto costosi siano i trattamenti. Dopo aver soddisfatto la franchigia annua, i servizi aggiuntivi costano sostanzialmente meno. Dopo aver oltrepassato il limite massimo, tutto è gratis!

L'assicurazione dentale ha il minimo problema perché di solito ha un tetto annuale basso. La mia assicurazione dentale paga un massimo di $ 2000 all'anno. Questo problema è molto più pronunciato nell'assicurazione medica. Ho visto molti annunci di dispositivi che menzionano in modo prominente che sono coperti da Medicare. Come nel famoso proverbio, "Perché rapinare una banca? Perché i soldi ci sono! "L'assicurazione della fatturazione attraverso i consumatori insensibili ai prezzi è un gioco semplicemente perché i soldi ci sono.

Dopo il mio appuntamento dentistico ho scoperto che potevo scaricare audiolibri dalla mia biblioteca pubblica con il Libby app. Ho ascoltato l'audiolibro Catastrophic Care: Perché tutto ciò che pensiamo di sapere sull'assistenza sanitaria è sbagliato di David Goldhill. Mi ha fatto ripensare molto all'assistenza sanitaria e all'assicurazione sanitaria. L'autore ha dato un'ottima analisi di ciò che sta accadendo da un punto di vista microeconomico. Sfidava molte asserzioni che assumevo per essere vero.

Alcuni punti salienti del libro:

1. Diamo un passaggio sanitario e lo trattiamo come se fosse sulla sua isola, dove le leggi economiche per tutto il resto non si applicano.

Parliamo di assistenza sanitaria costo non assistenza sanitaria prezzi, accettando il costo per quello che è. Parliamo di assistenza sanitaria benefici, pensando che qualcun altro ci stia pagando, quando collettivamente dobbiamo pagare tutto per tutti.

2. Riteniamo che l'assicurazione sanitaria sia l'unico modo per coprire l'assistenza sanitaria.

Abbiamo rischi catastrofici reali nel settore sanitario (cancro, gravi lesioni, …) e ci aspettiamo spese (nascita del bambino, malattia non catastrofica, …), ma usiamo un unico strumento – assicurazione sanitaria – per gestire entrambi. Al di fuori dell'assistenza sanitaria utilizziamo l'assicurazione per rischi catastrofici imprevedibili e utilizziamo il risparmio e il prestito per le spese previste.

3. Pensiamo che l'assistenza sanitaria sia il modo migliore per raggiungere una buona salute.

L'istruzione, il reddito, la dieta, l'esercizio fisico, ecc. Hanno tutti un impatto sulla salute, ma il governo stanzia enormi spese solo per l'assistenza sanitaria. Attraverso Medicare, Medicaid e sussidi fiscali per l'assicurazione sanitaria, i cittadini diventano il canale per incanalare i soldi per l'industria sanitaria. Spendere in sanità affolla la spesa per altre cose che migliorano la vita delle persone.

4. Lascia che i consumatori guidino le loro spese sanitarie.

Collettivamente spendiamo già un sacco di soldi per l'assicurazione sanitaria, inclusi Medicare e Medicaid. L'ampliamento dell'assicurazione sanitaria rende l'assistenza sanitaria più costosa. Se diamo il denaro alle persone e lasciamo che le persone guidino le loro spese sanitarie, potremmo ottenere risultati migliori a un costo molto inferiore.

Prima di leggere il libro o ascoltare l'audiolibro, puoi anche guardare questa intervista dell'autore di Malcolm Gladwell.

Le soluzioni politiche suggerite da David Goldhill potrebbero essere politicamente non attuabili al momento, ma mi piace la sua analisi economica del perché l'assistenza sanitaria e l'assicurazione sanitaria sono così costose. Prima che le politiche pubbliche cambino, prendi in considerazione l'assicurazione meno costosa e risparmiando la differenza per le spese vive. Come ho scoperto di recente, è meno costoso pagare il mio medico di tasca che pagare il premio assicurativo extra per averla in rete.

Dire no alle commissioni di gestione

Se un consulente ti addebita una percentuale delle tue attività, stai pagando 5-10 volte di più. Scopri come trovare un consulente indipendente, pagare per un consiglio e solo il consiglio.

Trova solo consigli