Quali sono i benefici della terapia di massaggio per il sollievo dal dolore?


Un massaggio terapeutico sembra incredibile, no? Ma, non è solo usato per aiutare le persone a rilassarsi, come molti esperti ritengono che sia perfetto anche per alleviare il dolore. Un massaggio con lo scopo di alleviare il dolore coinvolge il massaggiatore usando le mani, o i gomiti, per aiutare a risolvere un problema alla schiena, per esempio. Un massaggio terapeutico è diverso da un massaggio non terapeutico o di rilassamento, poiché questi massaggi sono molto più passivi e il loro scopo è quello di promuovere il comfort piuttosto che il sollievo dal dolore.

Il massaggio terapeutico ha la capacità di trattare le condizioni croniche
come dolore lombare, dolore al collo e alle spalle. Massaggio terapeutico
può anche funzionare con mal di testa, dolore alla mandibola e disfunzione dell'articolazione temporomandibolare
(ATM).

I benefici…

Il massaggio terapeutico è in grado di aiutare a migliorare cose come
flessibilità articolare e alleviare il dolore lombare, ma è anche noto per aiutare
con il rilascio di endorfine. Ecco alcune delle condizioni che
il massaggio terapeutico è in grado di aiutare con:

  • Lesioni sportive o addirittura infortuni sul lavoro
    e RSI. Il massaggio è in grado di affrontare efficacemente condizioni come il carpale
    tunnel e fascite plantare, così come borsite.
  • Condizioni di salute mentale come depressione e
    ansia.
  • Cattiva postura nel corpo

Il massaggio terapeutico aiuta a manipolare i tessuti molli all'interno del corpo umano. Questo favorisce il flusso di fluido nel sistema linfatico. Ciò si traduce in una migliore immunità naturale.

È anche comunemente usato dopo l'intervento chirurgico, come nelle gambe o
braccia per aiutare a minimizzare qualsiasi gonfiore. Come puoi vedere, ci sono molti vantaggi di
terapia di massaggio per alleviare il dolore.

Che massaggio è giusto per te?

  • Reiki – Questo tipo di massaggio coinvolge la luce
    tocca. Principalmente questo è usato per aumentare l'energia del corpo.
  • Terapia craniosacrale – Normalmente intorno alle cinque
    vengono applicati grammi di pressione e si pensa che aiuti il ​​nervoso centrale
    sistema.
  • Massaggio dei tessuti profondi – Uno dei tipi più comuni
    di massaggio. Qui, il massaggiatore utilizza una grande quantità di pressione per aiutare l'obiettivo
    gli strati più profondi del tessuto muscolare nel corpo di una persona per aiutare ad alleviare il dolore.
  • Rolfing e rilascio miofasciale – A volte usato per
    aiuta a manipolare i tessuti molli, ed è più aggressivo di un tessuto profondo
    massaggio.

Quante volte dovresti visitare un massaggiatore?

Per le persone con dolore cronico, si raccomanda che
fai un massaggio almeno una volta ogni 4 settimane, ma questo dipende molto dal
persona. Ad esempio, se soffri di dolori alla schiena particolarmente brutti, puoi farlo
desidera visitare un massaggiatore forse tre o quattro volte nel giro di poche settimane
per massimizzare davvero il beneficio dei massaggi nella tua vita quotidiana.

Grazie a pubblicazione
Terapia muscolare
, chi offre massaggio
a Santa Monica
, per il loro contributo a questo articolo.