Potenzia i tuoi sforzi di marketing con i chatbot di Messenger


I progressi tecnologici hanno consentito agli esperti di marketing e agli imprenditori di strategizzare le loro campagne di marketing su varie piattaforme di social media. Oggi i consumatori fanno affidamento su Internet quando desiderano cercare i prodotti o i servizi di cui hanno bisogno.

I social media hanno aperto nuove opportunità per le aziende di crescere senza richiedere enormi budget di marketing iniziali. Secondo un rapporto di eMarketer, il 45% dei consumatori ha dichiarato di prendere decisioni di acquisto in base alle opinioni pubblicate dai consumatori sui social media.

Secondo un rapporto di Hubspot, il 92% degli esperti di marketing online considera le proprie strategie di marketing sui social media di fondamentale importanza per la propria attività o campagne specifiche che stanno conducendo. Quasi il 50% degli esperti di marketing che hanno utilizzato i social media negli ultimi due anni riferisce miglioramenti nelle loro conversioni.

La gestione delle campagne sui social media può, in effetti, essere scoraggiante e richiede molto sforzo e supervisione per raggiungere i tuoi obiettivi. Tuttavia, ora ci sono strumenti convenienti offerti dalle piattaforme di social media che consentono alle aziende di connettersi, interagire e comunicare con i propri clienti e migliorare le loro esecuzioni di marketing. Uno di questi strumenti è un chatbot.

Sempre più aziende utilizzano i chatbot come uno strumento di marketing adeguato.

I chatbot sui social media possono automatizzare e facilitare molte attività di marketing sui social media e escogitare modi creativi ed efficienti per utilizzarli può portare il tuo gioco di marketing (e la tua attività) al livello successivo.

Facebook è il principale sito di social media e probabilmente hai già un account aziendale per Facebook. All'interno di Facebook Messenger, puoi creare un bot di Facebook Messenger per comunicare con i tuoi clienti che aiuta la tua azienda a raggiungere diversi obiettivi. Di seguito sono riportati cinque motivi per cui la tua azienda dovrebbe utilizzare i chatbot di Facebook Messenger nelle tue attività di marketing sui social media.

1. I chatbot aumentano il coinvolgimento dei visitatori

I chatbot possono offrire un'esperienza personalizzata ai tuoi visitatori monitorando i loro post e rilevando le loro preferenze personali. Nel tempo, i chatbot possono fornire ai tuoi visitatori informazioni accurate, compresi i prodotti, in base alle loro preferenze. Questo può aiutare la tua azienda a raggiungere un maggiore coinvolgimento con i consumatori.

2. Aiutano a diffondere la consapevolezza dei consumatori sul tuo marchio

Un chatbot non solo fornisce contenuti, ma è possibile utilizzare i chatbot per fornire informazioni specifiche sul proprio marchio. Ad esempio, puoi inviare notizie relative al settore che potrebbero interessare i tuoi visitatori o ispirarli. Puoi anche fare minifeature come un "fatto di marca del giorno" o una lista.

3. I chatbot forniscono contenuti personalizzati

Gli esperti di marketing e gli imprenditori si impegnano quotidianamente per determinare i modi migliori per attirare il proprio pubblico mirato in una forma più personalizzata: i chatbot possono fare proprio questo; possono essere programmati per fornire contenuti personalizzati in base alle preferenze dei visitatori. Solo ponendo alcune domande, può offrire ai visitatori il contenuto che stanno cercando o di cui hanno bisogno.

4. Forniscono analisi all'istante

I dati raccolti dai chatbot, come le preferenze, la cronologia degli acquisti, il comportamento dei clienti e i dati demografici, sono fondamentali per creare offerte personalizzate di prodotti o servizi, promozioni o pubblicità.

5. I chatbot possono fornire un servizio clienti 24/7

I clienti hanno sempre domande su prodotti e servizi e si aspettano una risposta immediata. Se non ottengono una risposta immediata, cercano altre opzioni. I chatbot possono aiutarti a stabilire un servizio clienti tempestivo ed eccellente con molto meno tedio.

Possono aiutarti a costruire buone relazioni con i tuoi clienti senza dover assumere così tanti rappresentanti del servizio clienti per gestire le domande più comuni. Puoi utilizzare i chatbot per le tue domande generali e frequenti, lasciando che il tuo personale risolva problemi più urgenti.

A causa della loro recente prevalenza, le persone sono ora più disponibili ad interagire e comunicare con i chatbot. Solo su Facebook, ci sono circa 300.000 chatbot installati in Messenger.

In che modo attualmente i principali marchi utilizzano i chatbot su Facebook Messenger?

Di seguito sono riportati alcuni esempi di come diversi marchi utilizzano i chatbot su Facebook Messenger. Potresti prendere in considerazione alcune di queste applicazioni per come la tua azienda aiuta i clienti.

1. TechCrunch

Il chatbot di TechCrunch invia ai suoi follower il contenuto che desiderano, quando lo desiderano. I follower scelgono il numero di volte in cui desiderano ricevere nuovi contenuti e il tipo di contenuto che desiderano. Gli utenti non sono spammati e il chatbot tiene traccia dei tipi di articoli letti dagli utenti in modo da offrire contenuti simili e suggerire nuovi articoli per i follower.

2. Sephora

Il chatbot di Sephora, che l'azienda chiama il tuo "assistente personale", fornisce tutorial sul trucco, recensioni e valutazioni dei prodotti per i clienti che acquistano il negozio online dell'azienda di bellezza. Inoltre, i consumatori possono prenotare appuntamenti per makeover o consultazioni sulla cura della pelle utilizzando il chatbot di Sephora. I clienti non devono chiamare il loro negozio locale per programmare questi appuntamenti; il chatbot chiede al cliente la propria posizione e pianifica l'appuntamento.

3. Spotify

Spotify rende facile e conveniente per i loro follower e abbonati cercare, ascoltare e persino condividere musica con la famiglia e gli amici. Una volta iniziato, ti vengono dati consigli sulle playlist basati sul tuo umore, sul genere musicale che desideri e su ciò che stai facendo. I chatbot facilitano l'interazione e l'impegno di aziende e clienti per comunicare ciò di cui hanno bisogno e che desiderano.

Le limitazioni dei chatbot

Mentre può sembrare che i chatbot siano miracolosi, non sono privi di inconvenienti. Molti fraintendono ciò che fanno i chatbot ea cosa servono. I chatbot rendono davvero più semplice il marketing sui social media, ma non lo rendono a mani libere. Conoscere i loro limiti consente di utilizzare i chatbot in modo saggio all'interno della propria attività.

1. Non è uno strumento tecnologico "imposta e dimentica"

Non importa quanto sia buono il chatbot, non puoi lasciarlo sui suoi dispositivi e non fare nient'altro. I chatbot automatizzano le corrispondenze di chat con i clienti, ma non sono una versione per computer di te. Devono comunque essere monitorati per garantire che forniscano risposte soddisfacenti alle domande e ai feedback dei consumatori.

I chatbot non sono lì per sostituire i lavori di assistenza clienti; sono lì per integrare gli sforzi del team di assistenza clienti e rendere il loro lavoro un po 'più semplice.

2. I chatbot gestiscono piccoli problemi, non grandi

I chatbot sono generalmente progettati con acquisizione della chat dal vivo, che consente a un umano di entrare in qualsiasi momento. Mentre i buoni chatbot possono imparare o essere programmati per gestire preoccupazioni di livello superiore col passare del tempo, dovrebbe sempre esserci l'opzione che un individuo possa intervenire quando un problema è stato intensificato e richiede un aiuto più serio.

Anche se il tuo chatbot è stato programmato per un certo periodo di tempo per gestire praticamente ogni singolo problema che ti viene in mente, non è ancora in grado di gestire le richieste che implicano sfumature e comprensione umana.

Mentre i chatbot rendono più conveniente il servizio clienti, solo i rappresentanti umani possono gestire i clienti con richieste e richieste insolite, oltre a risolvere problemi complessi.

3. I chatbot possono essere maltrattati

Nell'usare un chatbot, il tuo obiettivo potrebbe essere quello di lasciare che lo strumento gestisca ogni richiesta, e mentre potresti pensare che non sia un grosso problema usare un chatbot come un modo per rispondere alle preoccupazioni dei clienti, è importante a lungo termine. Non avere misure adeguate per affrontare e risolvere le preoccupazioni e i reclami dei clienti non è etico.

Un altro potenziale abuso di chatbot è la sabbiatura della chat, in cui invii messaggi ai contatti del tuo elenco. In questo momento, i clienti non possono semplicemente rispondere alla tua esplosione, ma se chatti contatti esplosivi con abbandono spericolato, potresti attirare l'attenzione di Facebook. Se le tue attività violano i termini e le condizioni di Facebook, potresti essere escluso dalla piattaforma.

Conclusione sui chatbot di Facebook Messenger

Gli esperti di marketing e i titolari di aziende possono creare chatbot intelligenti all'interno di Facebook Messenger per agire come una risorsa utile e utile per i propri clienti. La tua azienda può offrire ai consumatori ampie informazioni sul tuo marchio, prodotti o servizi attraverso un chatbot. Molti chatbot si integrano perfettamente in Messenger. Indipendentemente dal tipo o dalle dimensioni della tua attività, molti chatbot richiedono solo pochi minuti per essere configurati, quindi sei sulla buona strada per aumentare le vendite, i lead e un maggiore coinvolgimento dei clienti.