LINK di Prudential può aiutarti a migliorare le tue finanze (sponsorizzato)


Puoi gestire 2 buste paga mancanti? Sarai in grado di ritirarti comodamente? Puoi aiutare i tuoi figli con il college? Queste sono solo alcune delle questioni finanziarie che tutti abbiamo. Tutti hanno bisogno di una tabella di marcia finanziaria in questo mondo incerto. Anche se hai il lavoro più sicuro nel paese, devi comunque pianificare il futuro.

Possiamo vedere questo dal più recente arresto del governo. Molti impiegati e appaltatori federali pensavano di avere un lavoro sicuro e un reddito costante, ma non era vero. Le persone che erano state preparate dal punto di vista finanziario trattarono il congedo come le ferie pagate. Tuttavia, migliaia di dipendenti hanno davvero faticato con gli stipendi mancanti. Non avrebbero dovuto preoccuparsi così tanto se avessero un piano. Tuttavia, non è facile creare una roadmap finanziaria da solo. La maggior parte di noi non ha mai avuto una lezione di finanza personale a scuola. Fortunatamente, viviamo nell'era dell'informazione. Fare un piano è molto più facile adesso che persino 5 anni fa.

Oggi collaboro con Prudential per introdurre LINK di Prudential. Questo è un nuovo strumento per aiutare le famiglie a capire i loro obiettivi e soluzioni finanziarie. Questo post è sponsorizzato da Prudential, ma tutte le opinioni sono mie.

LINK di Prudential

Ora, non devi essere un manager professionista per iniziare a pianificare il tuo futuro. Puoi avviare un check-up finanziario gratuito visitando LINK da Prudential e fai clic sul pulsante "Inizia ora".

  • Innanzitutto, faranno alcune domande di base su di te e sulle tue finanze.
  • Successivamente, LINK utilizzerà il tuo profilo per creare obiettivi finanziari e capire cosa devi fare per raggiungerli.
  • Infine, proporranno soluzioni basate sulle tue esigenze.

Profilo

Ho visitato LINK e ho esaminato il processo. Le domande hanno richiesto solo pochi minuti per rispondere. Puoi stimare se non conosci la risposta esatta. È facile tornare indietro e aggiornare i numeri più tardi. Ecco la nostra situazione finanziaria.

  • Spese familiari mensili: $ 5,000
  • Debito: $ 184.000
  • Risparmio familiare: $ 2,000,000
  • Il tuo reddito annuale prima delle tasse: $ 60.000
  • Disponibilità del rischio: 4 (alto)

Alla fine di questo primo passaggio, LINK ti chiederà di creare un account con Prudential. Loro salveranno il tuo profilo in quel momento. Una volta che hai un account, puoi accedere e vedere il tuo profilo e i tuoi obiettivi senza dover inserire nuovamente tutte le informazioni.

Cronologia e obiettivi

Quindi, è ora di iniziare a pianificare. LINK di Prudential genererà alcuni obiettivi in ​​base al tuo profilo. Hanno aggiunto 4 goal per me subito.

  • Fondo di emergenza – Questo è il modo in cui ti occupi di alcuni stipendi mancanti. Avete bisogno di riserve di liquidità per emergenze impreviste. Voglio abbastanza cuscini per durare 3 mesi.
  • Protezione della famiglia – La famiglia può gestire la mia assenza?
  • La pensione – Mi piacerebbe andare in pensione a tempo pieno quando avrò 55 anni a Santa Barbara, in California.
  • Università – Vogliamo contribuire a pagare per 4 anni di istruzione presso un'università pubblica statale. Ho stimato che avremo bisogno di $ 250.000 nel 2030.

LINK di Prudential

Questi sono i nostri obiettivi finanziari e LINK ha stimato quanti soldi avremo bisogno per soddisfarli. Puoi aggiungere più obiettivi come comprare una casa, risparmiare per un matrimonio o avere un bambino.

soluzioni

Dopo aver aggiunto i miei obiettivi, LINK ha ridotto i numeri e individuato le lacune e ha offerto soluzioni per aiutarmi a realizzarle.

LINK di Prudential

Da qui, vedo che stiamo andando bene con il nostro fondo di emergenza e il risparmio pensionistico. Tuttavia, il fondo del nostro Junior's college non sembra così bello. Probabilmente non avremo abbastanza risparmi da pagare per 4 anni di college. Analizziamo il deficit e vediamo cosa possiamo fare per risolverlo.

Collegio di risparmio

Qui, ho cliccato sopra per rivedere il nostro obiettivo di risparmio del college.

Link di Prudential

Attualmente, abbiamo $ 70.000 nel piano di risparmio di 529 college di nostro figlio. Questa è una lunga strada dalla mia stima di $ 250.000 per pagare per 4 anni di college. come possiamo fissare questo? Ci sono diversi parametri che possiamo regolare. Potrei aumentare l'età mi aspetto che nostro figlio inizi il college a 21 anni. Ciò consentirà al nostro investimento più tempo per crescere. Tuttavia, non mi piace molto questa soluzione. Spero che andrà al college subito dopo la scuola superiore. In questo modo, sarà in grado di tenere il passo con i suoi amici. Invece, aggiorniamo l'obiettivo di risparmio e aumentiamo il nostro contributo mensile.

Aggiorna l'obiettivo – Ho stimato che nostro figlio avrà bisogno di $ 250.000 per pagare per 4 anni di college. Tuttavia, era solo una supposizione. Fortunatamente, c'è il link "Aiutami a decidere" in fondo alla pagina. LINK di Prudential può aiutare a mettere a punto la mia stima.

LINK di Prudential

È fantastico! Potrei usare l'università esatta in cui nostro figlio vuole andare e fissare un obiettivo più preciso. Per ora, ho usato la nostra alma mater – UCSB. Possiamo cambiarlo più tardi, quando nostro figlio capirà dove vuole andare.

Il costo in stato presso UCSB è $ 207.785, che è un po 'inferiore alla mia stima. Certo, avremmo bisogno di trasferirci in California per diventare una residenza prima che inizi il college. Non penso che sarà un problema se verrà accettato in un UC. Non ci dispiacerebbe trasferirsi in California tra 10 anni.

Sfortunatamente, ridurre la quantità necessaria non è abbastanza per raggiungere il nostro obiettivo. Saremo ancora a corto di questo nuovo obiettivo di risparmio. Dobbiamo aumentare anche il nostro contributo mensile. Per raggiungere l'obiettivo, dovrei aumentare il nostro risparmio mensile da $ 500 a $ 760. Questo è un aumento significativo, ma un'istruzione universitaria è una grande priorità per noi. Dovremo mordere il proiettile e farlo.

Certo, ci sono altre alternative per finanziare il college. Se non rispettiamo il nostro obiettivo di risparmio scolastico, Junior dovrà lavorare part-time mentre frequenta il college. Non è una cattiva scelta, in realtà. Anche i bambini devono avere un po 'di pelle nel gioco, giusto? Lavorare part-time lo introdurrà al duro mondo del lavoro. Avrà bisogno di imparare a lavorare prima o poi comunque. Faremo del nostro meglio per risparmiare di più, ma probabilmente dovrà aiutare anche lui.

Investimento

Infine, possiamo rivedere la soluzione proposta. Se non sei pronto a gestire il tuo investimento fino a questo livello di dettaglio, Prudential può aiutarti collegandoti ai loro consulenti finanziari professionisti.

LINK di Prudential

Non è facile costruire una roadmap finanziaria se non si è ossessionati dalle finanze personali come lo sono io. Siamo tutti in diverse fasi della nostra vita. I nostri obiettivi finanziari sono tutti unici per la nostra situazione. Anche un blogger di finanza personale come me sbaglia a volte. La mia stima per 4 anni di università statale era lontana.

LINK di Prudential può aiutarti a iniziare sulla strada giusta.

Controllali e fammi sapere cosa ne pensi. Non ci vorrà molto per rispondere ad alcune domande e vedere le loro soluzioni proposte. Non aspettare Questo arresto del governo potrebbe non essere l'ultimo e non dovresti dover stressare così tanto su 2 buste paga mancanti.

Hai una roadmap finanziaria? Puoi gestire 2 buste paga mancanti?

Questo post è sponsorizzato da Prudential.

Le seguenti due schede cambiano il contenuto di seguito.

Joe ha iniziato Ritirarsi entro il 40 nel 2010 per capire come andare in pensione presto. Ha lavorato per 16 anni nella progettazione di computer e ha goduto immensamente del lavoro tecnico. Tuttavia, non poteva sopportare il BS aziendale.

Joe ha lasciato la sua carriera di ingegnere per diventare un papà / blogger casalingo a 38 anni. Oggi, parla di indipendenza finanziaria, pensionamento anticipato, investimenti e vita frugale. Guarda come genera qui il reddito passivo.

Joe raccomanda vivamente il capitale personale per gli investitori fai-da-te. Si collega a Personal Capital quasi ogni giorno per controllare il suo flusso di cassa e il patrimonio netto. Hanno molti strumenti utili che aiuteranno gli investitori fai-da-te ad analizzare il proprio portfolio e pianificare il pensionamento.

Notre Dame Fire Damage Spotted dallo spazio (foto)


Il satellite WorldView-2 di DigitalGlobe ha catturato questa immagine il 17 aprile 2019 del danno provocato alla cattedrale di Notre Dame da un incendio devastante.

(Immagine: © Immagine satellitare © 2019 Maxar Technologies)

Le cicatrici del fuoco della Cattedrale di Notre Dame sono visibili dallo spazio.

Una foto scattata ieri (17 aprile) dagli occhi acuti di DigitalGlobe Satellite WorldView-2 mostra il danno arrecato alla famosa chiesa parigina di 850 anni da un incendio scoppiato lunedì sera (15 aprile) e imperversato per oltre 12 ore.

Il bagliore abbatté la guglia iconica di Notre Dame e ne distrusse il tetto in legno, ma il corpo principale della cattedrale sopravvisse al fuoco ardente.

"È possibile vedere chiaramente la parte centrale bruciata dove si trovava la guglia, così come le folle raccolte lungo la Senna", hanno detto ieri i rappresentanti di DigitalGlobe tramite Twitter e Facebook, dove hanno pubblicato l'immagine.

La causa dell'incendio rimane sotto inchiesta.

DigitalGlobe, una divisione di Maxar Technologies, fornisce immagini terrestri ad alta risoluzione a una varietà di clienti che utilizzano quattro satelliti operativi: WorldView-1, GeoEye-1, WorldView-2 e WorldView-3. Un quinto membro del Costellazione di DigitalGlobe, WorldView-4, ha sofferto di un guasto al giroscopio di recente ed è probabilmente non recuperabile, Hanno detto i rappresentanti Maxar.

WorldView-2 è stato lanciato nell'ottobre 2009. I 6.200 libbre. Il satellite (2.800 chilogrammi) osserva la Terra da un posatoio a circa 770 chilometri sopra la superficie del pianeta.

Ecco una vista ravvicinata di Notre Dame prima dell'incendio (fai clic sulla parte in alto a destra dell'immagine per espanderla):

Il satellite WorldView-2 di DigitalGlobe ha catturato questa immagine della cattedrale di Notre Dame il 2 settembre 2018.

(Immagine: © Immagine satellitare © 2019 Maxar Technologies)

Il libro di Mike Wall sulla ricerca della vita aliena "Là fuori"(Grand Central Publishing, 2018, illustrato da Karl Tate), è ora disponibile. Seguilo su Twitter @michaeldwall. Seguici su Twitter @Spacedotcom o Facebook.

Come bloccare siti Web e ricerche su un iPhone


Mio figlio ha cinque anni e mezzo e ha già un iPad e un laptop. Per la cronaca, quest'ultimo era un gioco da ragazzi, e io e mia moglie non concedevamo un po 'di tempo sullo schermo fino a quando ne aveva quasi due, e lo abbiamo limitato bruscamente fino a quando non aveva superato le tre. Ma ora incoraggiamo l'uso periodico della tecnologia, perché questo è il 2019 e l'abilità tecnologica è un requisito per la vita di tutti i giorni.

Fortunatamente siamo abbastanza esperti dal punto di vista tecnologico per aver curato i suoi vari dispositivi in ​​modo tale che sappiamo che è sempre al sicuro quando usa qualsiasi cosa possa accedere al web, un posto dove nessun bambino appartiene con accesso illimitato.

Se vuoi impostare il tuo iPhone in modo che sia sicuro nelle mani di un bambino o se è il momento per tuo figlio o tua figlia di ottenere il loro primo iPhone, anche tu dovresti limitare l'accesso a qualsiasi sito (e ricerca) che tu sia " preferisco non finire davanti ai giovani occhi.

Come bloccare i siti Web su un iPhone

1. Apri l'app Impostazioni.

2. Scorri verso il basso fino a Ora schermata e tocca la scheda.

Tocca la scheda "Screen Time".
Steven John / Business Insider

3. Tocca la scheda con il cerchio bianco e il riquadro della linea in una casella rossa con la dicitura "Limitazioni per contenuti e privacy".

Tocca la scheda "Restrizioni relative ai contenuti e alla privacy".
Steven John / Business Insider

4. Se non lo hai già fatto, tocca il cerchio in alto a destra accanto alle parole "Restrizioni relative al contenuto e alla privacy" per spostarlo a destra (uno sfondo verde apparirà attorno all'interruttore).

Accendi il pulsante nella foto.
Steven John / Business Insider

5. Tocca "Restrizioni sui contenuti".

Tocca "Restrizioni sui contenuti".
Steven John / Business Insider

6. Sotto l'intestazione "CONTENUTI WEB", tocca "Contenuto Web".

Tocca la scheda "Contenuto Web".
Steven John / Business Insider

Ora devi scegliere come limitare l'accesso al web. Puoi selezionare "Limita siti Web per adulti" e il telefono bloccherà i siti noti per essere di natura adulta (con classificazione X, ad es.) E potrai scegliere di aggiungere siti che saranno comunque consentiti indipendentemente dalla loro natura.

Sotto l'impostazione "Limita siti per adulti", puoi anche aggiungere siti che saranno sempre bloccati, anche se non sono riconosciuti come adulti.

Dopo aver selezionato "Limita siti Web per adulti", puoi aggiungere siti web che desideri sempre o mai consentire.
Steven John / Business Insider

E se vuoi fare un passo avanti, usa l'impostazione "Solo siti web consentiti" e crea un elenco personalizzato degli unici siti che saranno consentiti.

Con "Solo siti web consentiti", seleziona un elenco degli unici siti a cui autorizzi l'accesso.
Steven John / Business Insider

Come bloccare le ricerche e il linguaggio esplicito su un iPhone

Se vuoi limitare l'impostazione di ricerca di iPhone, torna alla pagina "Restrizioni sui contenuti" illustrata nei passaggi precedenti e, appena sotto, scegli i filtri che desideri per la ricerca sotto l'intestazione "SIRI". Puoi limitare tutte le ricerche o limitare le ricerche con "Lingua esplicita".

Cambia le tue preferenze di ricerca e lingua sotto l'intestazione "SIRI".
Steven John / Business Insider

Infine, torna alla prima pagina delle pagine Screen Time e assicurati di toccare "Usa un pass-time dello schermo", o qualsiasi persona semi-savvy che prende il telefono in mano annullerà semplicemente qualsiasi impostazione che non ha piace.

Il Galaxy Fold da $ 2,000 di Samsung è un enorme rischio per chi lo compra


Lo smartphone pieghevole Samsung da $ 2.000, il Galaxy Fold, ha fatto girare la testa sin dalla sua presentazione a febbraio.

I telefoni pieghevoli sono la tendenza del telefono più calda nel 2019, il che non è troppo sorprendente. Prima che gli smartphone diventassero mainstream alla fine degli anni 2000, i telefoni pieghevoli "a conchiglia" come il Motorola Razr dominavano il mercato con i loro design compatti.

Il Galaxy Fold è un ritorno al passato di quell'era dei flip-phone: è possibile utilizzare il display da 4,7 pollici del Galaxy Fold con una mano, ma il telefono può aprirsi su un display simile a un tablet da 7,3 pollici.

Avere un nuovo design per smartphone, dopo più di un decennio degli stessi rettangoli arrotondati più e più volte, è ovviamente eccitante. Ma comprare il Galaxy Fold quando sarà disponibile in alcune regioni il 26 aprile è una prospettiva rischiosa.

Ecco perché.

Gli smartphone sono già straordinariamente costosi, e ciò è dovuto principalmente all'unicità di Apple, Samsung e altri giganti della tecnologia per creare i migliori telefoni ogni anno. La competizione annuale è diventata più intensa da quando il $ 1000 iPhone X è stato presentato nel 2017.

Hollis Johnson

Come insegnare un corso di formazione tecnologica


Immagine di credito: GaudiLab / Shutterstock

È in tuo potere tenere impegnati i tuoi studenti e imparare.

Imparare una nuova abilità è difficile, soprattutto quando si tratta di tecnologia. La tecnologia sembra cambiare ogni giorno, e con il ritmo del cambiamento per tecnologie come il cloud, a volte sembra impossibile rimanere al di sopra di tutto. Gli studenti del corso devono acquisire rapidamente competenze tecniche e un modo in cui lo fanno è attraverso il formato del corso online.

I corsi online forniscono allo studente preziose conoscenze su un argomento ma, se non veicolati in modo accurato, possono lasciarli annoiati, disattenti o semplicemente confusi.

Ho creato corsi di formazione online per molti anni e ho imparato molto lungo il modo di creare un coinvolgente corso di formazione online su un argomento tecnico. In questo articolo, mi tufferò in alcuni dei pezzi di alto livello che puoi incorporare nei tuoi corsi per farli risaltare e lasciare agli studenti una nuova abilità piuttosto che una perdita di tempo.

1. Sii reale.

Il primo compito per garantire che il corso funzioni è reale. Gli studenti vogliono imparare da qualcuno che è stato lì, fatto e parla in un tono che è per loro riconoscibile. Gli studenti non vogliono ascoltare il gergo accademico o tentare di impressionarli con quanto sei intelligente. Gli studenti vogliono sentirsi vicini al loro livello, solo leggermente più alto. Vogliono sentirsi come se, a un certo punto, ti incontrassero, potresti avere una conversazione amichevole con loro, sentendoti uguale a loro piuttosto che parlare con un "guru".

2. Sii divertente.

Nessuno vuole sentire un robot monotono che offra loro contenuti asciutti e tecnici. Anche se le tue diapositive e demo sono di alto livello, se non riesci a mostrare entusiasmo in ciò che stai fornendo, gli studenti si allontaneranno, si annoieranno e non riusciranno a imparare. Anche se stai registrando a tarda notte e hai avuto una giornata orribile, tu avere per trasformare la tua personalità in un presentatore estroverso e spensierato. Fallo!

Devi essere impegnato nella consegna non solo dimostrando che tieni a cuore il contenuto che stai presentando ma anche essere libero. Non presentare in modo rigido e asciutto. Fai uno scherzo di tanto in tanto. Se commetti un errore in una demo, fallo con lui. Usa gli errori come opportunità di apprendimento e scherzi come se avessi intenzione di farlo.

3. Mostra autorità.

Non puoi insegnare un corso di tecnologia e non sapere di cosa stai parlando. Dovrai immergerti nei dettagli e gli studenti possono individuare subito un falso. Non provare a scherzare per non sapere di cosa stai parlando. Devi mostrare autorità. Se si commette un errore e non è possibile correggerlo in un ragionevole lasso di tempo, è necessario modificarlo e ripristinarlo.

Gli studenti sono qui per imparare da te. Non devi essere l'esperto più prolifico di tutti i tempi sull'argomento, ma devi mostrare agli studenti che sei almeno un po 'più avanti di loro e insegnare loro alcune cose che non sanno.

4. Presente in sequenza.

Uno dei problemi più comuni che vedo con i corsi di tecnologia è che gli autori parlano di un argomento che non è stato ancora affrontato nel corso. Riferirsi a un'area che non è stata insegnata o definita nei prerequisiti del corso può lasciare lo studente perso.

Devi essere consapevole di ogni area che hai già coperto e attenersi a quelli. Se è necessario utilizzare uno strumento particolare per dimostrare qualcosa, assicurarsi di introdurre lo strumento e come utilizzarlo brevemente. Mai presumere che lo studente conoscerà un argomento; rivolgiti sempre per essere sicuro.

Offrire un corso di formazione sulla tecnologia di successo richiede molta riflessione, perseveranza e sperimentazione per assicurare che la combinazione di contenuti e consegna crei un corso fantastico da cui gli studenti possano imparare. Se prendi a cuore i suggerimenti in questo articolo, garantisco che i corsi che tu autori saranno più coinvolgenti e istruttivi, raggiungendo in ultima analisi l'obiettivo di insegnare agli studenti nuove abilità.

Adam Bertram

Adam Bertram è un veterano di 20 anni nel settore IT e ha esperienza con professionisti del business online. È un imprenditore, un influencer IT, Microsoft MVP, blogger, trainer e scrittore di content marketing per aziende con più tecnologie. Adam è anche il fondatore della popolare piattaforma di sviluppo della carriera IT TechSnips. Leggi gli articoli di Adam su adamtheautomator.com, collegati su LinkedIn o seguici su Twitter su @adbertram o l'account Twitter di TechSnips su @techsnips_io.

Ti piace questo articolo? Iscriviti per altri fantastici contenuti.

Essere parte di Business.com

sei già un membro?
Registrati.

Ci piacerebbe sentire la tua voce! Accedi per commentare.

4 superfood da mettere sul tuo menu oggi


News Picture: 4 superfood da mettere sul tuo menu oggiDi Len Canter
HealthDay Reporter

Ultime notizie su nutrizione, cibo e ricette

MERCOLEDÌ, 17 aprile 2019 (HealthDay News) – La scienza continua a scoprire sostanze sane negli alimenti oltre vitamine e minerali. Anche se nessun alimento fornisce tutto ciò di cui hai bisogno, ecco quattro superfood di tendenza – tutti ad alto contenuto di antiossidanti – che appartengono alla tua cucina.

Il tè verde è stato studiato per un possibile ruolo nell'aiutare a combattere tutto, dalle cavità al cancro. Tra le varietà disponibili, il matcha, la speciale versione in polvere utilizzata nella cerimonia del tè giapponese, è particolarmente salutare. Si dissolve facilmente nelle bevande e può aggiungere un gusto sottile ai prodotti da forno. In effetti, in molte panetterie è di gran moda. Tuttavia, non hai bisogno delle calorie della torta o della pasticceria per ottenere i suoi nutrienti. Sorseggiare il tè è tutto ciò di cui hai bisogno.

Il Kefir è un latte fermentato con benefici probiotici che possono persino superare quelli dello yogurt. È disponibile a fianco dello yogurt nel corridoio dei latticini, ma alcune persone hanno iniziato a crearsi acquistando granuli di kefir. Kefir aggiunge un sapore piccante ai condimenti e alle salse per insalate e può essere utilizzato come base per frullati.

La cannella è così comune che potresti non rendertene conto che ha proprietà speciali, ma può aumentare la salute del cuore e persino combattere la sindrome metabolica. Uno studio ha scoperto che la varietà Ceylon, o Sri Lanka, è tra i più potenti alimenti anti-infiammatori in circolazione. Cospargete liberamente la cannella nel caffè, nel tè e nel latte, e sopra la schiuma nel vostro latte. Potete usarlo per aggiungere un sapore dolce ai cereali caldi e freddi, nonché alle verdure e alle zucchine cotte.

La pura polvere di cacao è il modo perfetto a basso contenuto calorico per ottenere un ottimo sapore di cioccolato. Sbattetelo nel latte – tipo da latte, soia o noce – per una bevanda calda o fredda. Per aggiungere una spezia, mescola un po 'di quella sana cannella e un pizzico di pepe di cayenna.

MedicalNews
Copyright © 2019 HealthDay. Tutti i diritti riservati.

Promuovere un migliore sistema di cura per la salute mentale



<div _ngcontent-c14 = "" innerhtml = "

Getty

Non è un segreto che la scelta di un sistema di assistenza sanitaria per i dipendenti sia una decisione finanziaria tremendamente importante per i datori di lavoro. Nel 2017 è stata raggiunta la spesa dei datori di lavoro per i servizi sanitari $ 700 miliardi – più del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti bilancio nello stesso anno. Inoltre, un recente studia ha rilevato che la spesa totale pro capite sui servizi sanitari per i dipendenti iscritti a un programma assicurativo sponsorizzato dal datore di lavoro è aumentata del 44% tra il 2007 e il 2016. Allo stesso tempo, c'è un'enorme esigenza insoddisfatta nell'assistenza sanitaria mentale. UN Rapporto 2017 da Mental Health America ha indicato che circa il 56% degli adulti con malattie mentali non riceve cure. Con un livello così alto di spesa per l'assistenza sanitaria dei dipendenti, è un peccato che il sistema attuale lasci ampi margini di miglioramento quando si tratta di trattamenti e risultati per le condizioni di salute mentale. I datori di lavoro possono giocare un ruolo nel cambiare la curva dei costi dell'assistenza sanitaria mentale, ma devono affrontare una serie di sfide.

In primo luogo, il sistema medico generale non è impostato per trattare efficacemente le sfide e le condizioni di salute mentale. La maggior parte delle condizioni comportamentali vengono esaminate e trattate in cure primarie e non tutti i medici sono attrezzati per il trattamento sia della salute fisica che comportamentale. C'è anche un numero limitato di specialisti, inclusi professionisti del comportamento e psichiatri. Di conseguenza, esistono due sistemi paralleli ma ineguali, che rendono difficile e costoso gestire la salute olistica di un paziente. I pazienti non possono sollevare problemi di salute mentale o mentale del cervello con i loro medici di base, o se lo fanno, possono subire un trattamento ritardato o inadeguato da parte di qualcuno che non è specializzato in salute comportamentale. Se un paziente viene indirizzato a uno specialista, può significare costi extra molto alti o lunghi ritardi nell'accesso a un fornitore.

Secondo, c'è una continua mancanza di assistenza basata sulla misurazione nella salute mentale; l'assistenza primaria e i medici specialistici comportamentali utilizzano raramente misure quantificabili e standardizzate, per una serie di motivi. L'assistenza basata sulle misurazioni utilizza valutazioni riferite dal paziente insieme a linee guida pratiche basate sull'evidenza per una valutazione obiettiva del progresso del paziente, portando a un piano più preciso per l'assistenza futura, simile a quello che un paziente sperimenterebbe nella gestione della malattia fisica. Tuttavia, alcuni professionisti della salute mentale ritengono che il giudizio clinico sia un metodo superiore, rispetto al trarre conclusioni da dati aggregati. Inoltre, l'assistenza basata sulle misurazioni richiede una valutazione e una documentazione sistematiche, che possono sollevare preoccupazioni di riservatezza per i pazienti, soprattutto quando si cercano servizi attraverso un datore di lavoro. Sfortunatamente, la sottoutilizzazione dell'assistenza basata sulle misurazioni nell'assistenza sanitaria mentale e comportamentale costituisce un impedimento alle decisioni terapeutiche che potrebbero portare a risultati migliori per i pazienti per un'enorme porzione della popolazione.

La terza sfida che esiste all'interno dell'attuale sistema sanitario è la mancanza di integrazione di nuove tecnologie nel trattamento delle condizioni di salute mentale. La maggior parte dei sistemi sanitari è lenta ad adottare o rimborsare nuove tecnologie che potrebbero migliorare il supporto per la salute mentale e l'accesso al sistema. Metodi basati sulla tecnologia come realtà virtuale, comunità di supporto virtuali, telehealth e applicazioni per depressione, ansia, disturbi da uso di sostanze e altre sfide per la salute del cervello sono sempre più disponibili ma attualmente sottoutilizzati dai datori di lavoro.

Fortunatamente, i datori di lavoro possono aiutare a risolvere questi problemi spingendo i sistemi sanitari per modelli ben collaudati e comprovati di fornitura di servizi che migliorano i risultati per la salute mentale. Un esempio è il modello di assistenza collaborativa, che è essenzialmente un aumento delle cure primarie per includere gli screening e la gestione della salute mentale di un paziente. Un modello di assistenza collaborativa combinato con un approccio basato sulle misurazioni e l'utilizzo di nuove tecnologie potrebbe migliorare significativamente i risultati per i dipendenti riducendo al contempo i costi sanitari per i datori di lavoro.

I componenti di un modello di assistenza collaborativa possono includere l'educazione del paziente, il monitoraggio della compliance del trattamento, la formazione del medico, l'interazione paziente-medico e l'integrazione di uno psichiatra o psicologo nel contesto dell'assistenza primaria. Questi passaggi non solo costi inferiori per i pazienti con depressione maggiore, ma anche maggiore aderenza, maggiore soddisfazione per l'assistenza e migliori risultati. Studi multipli sull'impatto dei modelli di assistenza collaborativa mostrano un significativo ritorno sull'investimento per i datori di lavoro, compresi i risparmi sui costi legati a un minor numero di assenze e a livelli più elevati di produttività.

Fornire accesso all'interno delle cure primarie è fondamentale, insieme all'utilizzo di cure basate sulla misurazione ancorate a risultati standardizzati e quantificabili per il singolo dipendente. I datori di lavoro dovrebbero anche sviluppare e valutare risultati quantificabili – come una riduzione del 20% nell'assenteismo – al fine di creare le proprie prove dell'impatto degli investimenti in programmi e servizi di supporto e contribuire al crescente corpo di conoscenze sulla salute mentale sul posto di lavoro. La valutazione delle metriche dei risultati consentirà inoltre ai datori di lavoro di personalizzare i benefici e gli interventi per i dipendenti e aiutarli a prosperare, creando un posto di lavoro migliore e un'organizzazione di maggior successo.

& Nbsp;

">

Non è un segreto che la scelta di un sistema di assistenza sanitaria per i dipendenti sia una decisione finanziaria tremendamente importante per i datori di lavoro. Nel 2017, la spesa dei datori di lavoro per i servizi sanitari ha raggiunto i $ 700 miliardi – più del budget del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti nello stesso anno. Inoltre, uno studio recente ha rilevato che la spesa totale pro capite sui servizi sanitari per i dipendenti iscritti a un programma assicurativo sponsorizzato dal datore di lavoro è aumentata del 44% tra il 2007 e il 2016. Allo stesso tempo, c'è un'enorme esigenza insoddisfatta nell'assistenza sanitaria mentale. Un rapporto del 2017 di Mental Health America ha indicato che circa il 56% degli adulti con malattia mentale non riceve cure. Con un livello così alto di spesa per l'assistenza sanitaria dei dipendenti, è un peccato che il sistema attuale lasci ampi margini di miglioramento quando si tratta di trattamenti e risultati per le condizioni di salute mentale. I datori di lavoro possono giocare un ruolo nel cambiare la curva dei costi dell'assistenza sanitaria mentale, ma devono affrontare una serie di sfide.

In primo luogo, il sistema medico generale non è impostato per trattare efficacemente le sfide e le condizioni di salute mentale. La maggior parte delle condizioni comportamentali vengono esaminate e trattate in cure primarie e non tutti i medici sono attrezzati per il trattamento sia della salute fisica che comportamentale. C'è anche un numero limitato di specialisti, inclusi professionisti del comportamento e psichiatri. Di conseguenza, esistono due sistemi paralleli ma ineguali, che rendono difficile e costoso gestire la salute olistica di un paziente. I pazienti non possono sollevare problemi di salute mentale o mentale del cervello con i loro medici di base, o se lo fanno, possono subire un trattamento ritardato o inadeguato da parte di qualcuno che non è specializzato in salute comportamentale. Se un paziente viene indirizzato a uno specialista, può significare costi extra molto alti o lunghi ritardi nell'accesso a un fornitore.

Secondo, c'è una continua mancanza di assistenza basata sulla misurazione nella salute mentale; l'assistenza primaria e i medici specialistici comportamentali utilizzano raramente misure quantificabili e standardizzate, per una serie di motivi. L'assistenza basata sulle misurazioni utilizza valutazioni riferite dal paziente insieme a linee guida pratiche basate sull'evidenza per una valutazione obiettiva del progresso del paziente, portando a un piano più preciso per l'assistenza futura, simile a quello che un paziente sperimenterebbe nella gestione della malattia fisica. Tuttavia, alcuni professionisti della salute mentale ritengono che il giudizio clinico sia un metodo superiore, rispetto al trarre conclusioni da dati aggregati. Inoltre, l'assistenza basata sulle misurazioni richiede una valutazione e una documentazione sistematiche, che possono sollevare preoccupazioni di riservatezza per i pazienti, soprattutto quando si cercano servizi attraverso un datore di lavoro. Sfortunatamente, la sottoutilizzazione dell'assistenza basata sulle misurazioni nell'assistenza sanitaria mentale e comportamentale costituisce un impedimento alle decisioni terapeutiche che potrebbero portare a risultati migliori per i pazienti per un'enorme porzione della popolazione.

La terza sfida che esiste all'interno dell'attuale sistema sanitario è la mancanza di integrazione di nuove tecnologie nel trattamento delle condizioni di salute mentale. La maggior parte dei sistemi sanitari è lenta ad adottare o rimborsare nuove tecnologie che potrebbero migliorare il supporto per la salute mentale e l'accesso al sistema. Metodi basati sulla tecnologia come realtà virtuale, comunità di supporto virtuali, telehealth e applicazioni per depressione, ansia, disturbi da uso di sostanze e altre sfide per la salute del cervello sono sempre più disponibili ma attualmente sottoutilizzati dai datori di lavoro.

Fortunatamente, i datori di lavoro possono aiutare a risolvere questi problemi spingendo i sistemi sanitari per modelli ben collaudati e comprovati di fornitura di servizi che migliorano i risultati per la salute mentale. Un esempio è il modello di assistenza collaborativa, che è essenzialmente un aumento delle cure primarie per includere gli screening e la gestione della salute mentale di un paziente. Un modello di assistenza collaborativa combinato con un approccio basato sulle misurazioni e l'utilizzo di nuove tecnologie potrebbe migliorare significativamente i risultati per i dipendenti riducendo al contempo i costi sanitari per i datori di lavoro.

I componenti di un modello di assistenza collaborativa possono includere l'educazione del paziente, il monitoraggio della compliance del trattamento, la formazione del medico, l'interazione paziente-medico e l'integrazione di uno psichiatra o psicologo nel contesto dell'assistenza primaria. Questi passaggi non solo riducono i costi per i pazienti con depressione maggiore, ma si traducono anche in una migliore aderenza, una maggiore soddisfazione nell'assistenza e migliori risultati. Numerosi studi sull'impatto dei modelli di assistenza collaborativa mostrano un significativo ritorno sull'investimento per i datori di lavoro, compresi i risparmi sui costi legati a un minor numero di assenze e a livelli più elevati di produttività.

Fornire accesso all'interno delle cure primarie è fondamentale, insieme all'utilizzo di cure basate sulla misurazione ancorate a risultati standardizzati e quantificabili per il singolo dipendente. I datori di lavoro dovrebbero anche sviluppare e valutare risultati quantificabili – come una riduzione del 20% nell'assenteismo – al fine di creare le proprie prove dell'impatto degli investimenti in programmi e servizi di supporto e contribuire al crescente corpo di conoscenze sulla salute mentale sul posto di lavoro. La valutazione delle metriche dei risultati consentirà inoltre ai datori di lavoro di personalizzare i benefici e gli interventi per i dipendenti e aiutarli a prosperare, creando un posto di lavoro migliore e un'organizzazione di maggior successo.