Svelare il mistero del singhiozzo


Foto di notizie: svelare il mistero del singhiozzo

SABATO, 2 febbraio 2019 (HealthDay News) – La maggior parte li riceve, ma nessuno sa davvero perché.

I singhiozzi sono uno spasmo riflessivo del diaframma e possono accadere a chiunque, dai neonati agli anziani. Secondo il dott. Stacey Milunic, è anche comune che i bambini nell'utero siano visti singhiozzare con gli ultrasuoni. È un medico di medicina di famiglia della Penn State Health.

Ma ciò che li innesca rimane poco chiaro.

"Non sappiamo con certezza cosa li causi", ha detto Milunic in un comunicato stampa universitario. "Non è ben compreso."

Molte persone sviluppano singhiozzo quando si verificano stati emotivi, come ansia o sovraeccitazione. O dopo aver mangiato un pasto abbondante o aver bevuto bevande gassate.

Il singhiozzo a volte è un effetto collaterale del farmaco o può verificarsi dopo una procedura medica come un'endoscopia o dopo aver ricevuto l'anestesia. Alcune persone accusano singhiozzo di alcol, fumo, gomme da masticare e cibi piccanti.

"Fondamentalmente, tutto ciò che distende o espande lo stomaco o potenzialmente potrebbe irritarlo può portarlo via", ha detto Milunic.

Mentre possono essere irritanti e imbarazzanti, il singhiozzo raramente indica una condizione medica più grave e sottostante.

La maggior parte dei casi scompare entro 48 ore, ma ci sono rari casi di singhiozzo intrattabile, che sono più comuni negli uomini rispetto alle donne.

"Se stai singhiozzando per più di due giorni, vorresti chiamare il tuo dottore", disse Milunic. "Raramente, ma a volte, potrebbe essere un segno di danno al nervo o un'altra grave condizione medica."

Le persone usano un certo numero di metodi per cercare di fermare il loro singhiozzo, tra cui trattenere il respiro, respirare in un sacchetto di carta, chiedere a qualcuno di spaventarli o di mettere impacchi freddi sul loro volto.

Milunic ha detto che il suo preferito è bere acqua dal lato opposto del vetro.

– Robert Preidt

MedicalNews
Copyright © 2019 HealthDay. Tutti i diritti riservati.

FONTE: Penn State Health, comunicato stampa, 23 gennaio 2019

Le abilità morbide possono essere difficili da trovare



<div _ngcontent-c14 = "" innerhtml = "

Il modo in cui un manager ascolta e comunica modellerà il modo in cui i dipendenti rispondono. (Foto: Getty)Getty

Non sono ciò che solitamente viene in mente quando pensiamo a una gestione efficace.

Tendiamo a concentrarci su "tendone" qualità gestionali … come autorità, controllo e carisma … e cool "Quant" abilità e analisi dei dati sofisticate. Ho fatto (la divulgazione completa) ottenere il mio MBA un discreto numero di decenni fa, ma in quel momento non credo di aver mai sentito il termine "abilità morbide" menzionato una volta durante 16 buoni corsi solidi.

Tuttavia, direi che le soft skills di un manager saranno altrettanto importanti quanto le "Più forte" quelli nel determinare il suo ultimo successo nel campo della gestione.

Cosa intendo esattamente "abilità morbide"? Non c'è dubbio, c'è più di un modo per scuoiare questo gatto. Se leggi la letteratura su questo argomento, vedi rapidamente che tutti li definiscono in modo leggermente diverso. Detto questo, eccone 10 che per i miei soldi hanno un valore gestionale sostanziale:

  • Comunicazione
  • Ascoltando
  • Autocoscienza
  • Empatia
  • Pazienza
  • Istruire
  • Incoraggiamento
  • pensosità
  • Tatto
  • Decenza

Credo che tutto ciò sia utile per creare il tessuto di un ambiente di gestione che crei impegno, crei fedeltà e che a lungo termine stimoli i dipendenti a fare un lavoro di alta qualità. Senza dubbio ci sono molti altri attributi che possono essere aggiunti. Se ne hai altri che ritieni particolarmente importanti che sto omettendo, in ogni caso contattami e fammi sapere. Interessato sempre a migliorare questa lista.

I risultati contano (ovviamente)

Per favore, comprendo, non sto affatto discutendo contro il valore delle competenze difficili o abdicando l'esigenza generale di ottenere risultati di gestione solidi. La gestione non è una passeggiata nel parco, né dovrebbe mai esserlo. È un affare serio. Devi consegnare risultati positivi o non sarai a lungo per il gioco di gestione.

Ma solo & nbsp;Come offri questi risultati?

Mi piace sottolineare (e a volte dimentichiamo) che la gestione è tutto "realizzare il lavoro attraverso gli altri." E devi convincere gli altri volere per fare questo lavoro per te E continua a farlo. Giorno dopo giorno. Mese dopo mese Si spera, con una buona conservazione, anno dopo anno.

IMHO, come manager ignori le soft skill a tuo rischio e pericolo. Una dieta costante di nient'altro che autorità e controllo nel tempo (in realtà piuttosto rapidamente) diventa difficile da digerire. Le abilità trasversali (ad esempio comunicazione ponderata, pazienza, decenza) attenuano gli spigoli e rendono più appetibili le esigenze operative quotidiane necessarie del lavoro. Più facile da digerire. Qualcosa a cui non hai voglia di soffocare.

Quando assumiamo manager, spesso ci concentriamo sulla tecnica oltre l'emotivo. Le dure abilità oltre il morbido. Che è comprensibile Sono importanti e sono più facili da identificare rapidamente. Ma credo che questo pregiudizio contribuisca anche all'epidemia di cronicamente bassa impegno dei dipendenti (in genere nella fascia bassa del 30% a livello nazionale) che è diventato un elemento radicato del nostro panorama gestionale.

La mia esperienza, in molti anni di gestione, è che i dipendenti rispondono bene ai manager che possiedono (ironicamente) solide competenze trasversali.

Perché non dovrebbero?

">

Il modo in cui un manager ascolta e comunica modellerà il modo in cui i dipendenti rispondono. (Foto: Getty)Getty

Non sono ciò che solitamente viene in mente quando pensiamo a una gestione efficace.

Tendiamo a concentrarci su qualità di gestione "tendone" … come autorità, controllo e carisma … e fantastiche abilità "quant" e sofisticate analisi dei dati. Ho fatto (completa rivelazione) ottenere il mio MBA un discreto numero di decenni indietro, ma in quel momento non credo di aver mai sentito il termine "soft skills" menzionato una volta durante 16 buoni corsi solidi.

Tuttavia, direi che le soft skills di un manager saranno tanto importanti quanto quelle "più difficili" nel determinare il suo successo finale nel campo del management.

Cosa intendo esattamente per "competenze trasversali"? Non c'è dubbio, c'è più di un modo per scuoiare questo gatto. Se leggi la letteratura su questo argomento, vedi rapidamente che tutti li definiscono in modo leggermente diverso. Detto questo, eccone 10 che per i miei soldi hanno un valore gestionale sostanziale:

  • Comunicazione
  • Ascoltando
  • Autocoscienza
  • Empatia
  • Pazienza
  • Istruire
  • Incoraggiamento
  • pensosità
  • Tatto
  • Decenza

Credo che tutto ciò sia utile per creare il tessuto di un ambiente di gestione che crei impegno, crei fedeltà e che a lungo termine stimoli i dipendenti a fare un lavoro di alta qualità. Senza dubbio ci sono molti altri attributi che possono essere aggiunti. Se ne hai altri che ritieni particolarmente importanti che sto omettendo, in ogni caso contattami e fammi sapere. Interessato sempre a migliorare questa lista.

I risultati contano (ovviamente)

Per favore, comprendo, non sto affatto discutendo contro il valore delle competenze difficili o abdicando l'esigenza generale di ottenere risultati di gestione solidi. La gestione non è una passeggiata nel parco, né dovrebbe mai esserlo. È un affare serio. Devi consegnare risultati positivi o non sarai a lungo per il gioco di gestione.

Ma solo Come offri questi risultati?

Mi piace enfatizzare (e talvolta dimentichiamo) che la gestione si basa sul "realizzare il lavoro attraverso gli altri". E devi convincere gli altri volere per fare questo lavoro per te E continua a farlo. Giorno dopo giorno. Mese dopo mese Si spera, con una buona conservazione, anno dopo anno.

IMHO, come manager ignori le soft skill a tuo rischio e pericolo. Una dieta costante di nient'altro che autorità e controllo nel tempo (in realtà piuttosto rapidamente) diventa difficile da digerire. Le abilità trasversali (ad esempio comunicazione ponderata, pazienza, decenza) attenuano gli spigoli e rendono più appetibili le esigenze operative quotidiane necessarie del lavoro. Più facile da digerire. Qualcosa a cui non hai voglia di soffocare.

Quando assumiamo manager, spesso ci concentriamo sulla tecnica oltre l'emotivo. Le dure abilità oltre il morbido. Che è comprensibile Sono importanti e sono più facili da identificare rapidamente. Ma credo che questo pregiudizio contribuisca anche all'epidemia di coinvolgimento cronico dei dipendenti (in genere nella fascia bassa del 30% a livello nazionale) che è diventato un elemento radicato del nostro panorama manageriale.

La mia esperienza, in molti anni di gestione, è che i dipendenti rispondono bene ai manager che possiedono (ironicamente) solide competenze trasversali.

Perché non dovrebbero?