Come condurre una startup che in realtà prospera



<div _ngcontent-c14 = "" innerhtml = "

Getty

Non vuoi guidare una startup che si piega dopo cinque anni. Vuoi far crescere un'azienda in grado di prosperare nei bei tempi e sopravvivere ai cattivi. Per fare ciò, hai bisogno di più della fortuna – hai bisogno di strategie collaudate in battaglia che aiutino le aziende forti a sopravvivere.

Schivare i proiettili

Le startup falliscono per tutti i tipi di motivi.& Nbsp;CB Insights& Nbsp;ha fatto uno studio su alcune delle cause più comuni di morte di startup e ha scoperto che i problemi del mercato e dei bisogni di liquidità uccidono più startup rispetto a qualsiasi altro fattore.

In quasi tutti i casi, i leader aziendali possono mantenere a galla le loro navi con la giusta previsione e preparazione. Che questo significhi uccidere un cattivo progetto prima di accumulare o adottare una nuova strategia di vendita, le startup hanno il potere di cambiare i loro destini.

I grandi scatti su "Vasca degli squali" siamo& Nbsp;deliberatamente esigente& Nbsp;su dove e perché investono. Sanno che la maggior parte delle aziende fa fatica all'inizio, motivo per cui cercano aziende che risolvono problemi, non prodotti che hanno bisogno di mercati. Gli investitori più amati della televisione amano anche gli imprenditori che comprendono il lato finanziario dell'equazione. Anche una grande compagnia con un mercato affamato non sopravviverà a lungo senza abbastanza soldi per fare i salari.

Le startup di successo comprendono quando andare all-in e quando cambiare rotta. Scott Litman e Dan Mallin,& Nbsp;imprenditori seriali di successo& Nbsp;in Minnesota, danno molto del loro successo alla loro filosofia lungimirante. Il duo& nbsp; gestisce anche la Minnesota Cup, la più grande competizione imprenditoriale in America. Inoltre, consigliano agli imprenditori di dare la priorità alle esigenze del mercato nel merito della soluzione. Data la loro vasta esperienza, raccomandano anche che i fondatori ruotino rapidamente verso un'idea più promettente se il primo perde vigore.

Segreti per il successo di startup a lungo termine

Con così tante potenziali insidie ​​sulla via dell'imprenditorialità, i leader delle startup non hanno vita facile. Tuttavia, con un po 'di pianificazione e decisione sensata, i fondatori possono superare i più grandi ostacoli e mettere le loro aziende in posizione per avere successo a lungo termine.

1. Scegli i tuoi amici (e investitori) con saggezza.

Gli atteggiamenti sono contagiosi, il che significa che le persone con cui ti circondi hanno una grande influenza sul successo del tuo business. I fondatori devono trafficare. Gli amici che danno priorità allo svago rispetto al successo sono grandiosi, ma se non ti spingono ad essere migliori, espandi la tua cerchia per includere membri più ambiziosi.

Cerca le persone che ammiri e connettiti con loro. Partecipa alle conferenze e inizia le conversazioni con persone che mostrano il giusto atteggiamento. Non limitare i tuoi sforzi di networking a potenziali clienti o partner: i professionisti esperti possono sentire l'odore di una presentazione. Invece, cerca di creare connessioni autentiche con le persone che ti ispirano a migliorare la tua vita personale e professionale.

Fai lo stesso con gli investitori. Il denaro potrebbe essere allettante, ma se lo prendi da qualcuno che ha visioni contrastanti per la tua azienda, presto pentirai di incassare l'assegno. Resisti agli investitori che sono d'accordo con i tuoi obiettivi e vogliono aiutarti a raggiungerli.

2. Scegli una buona posizione e resta lì.

Silicon Valley è fantastica, ma non è l'unico posto al mondo dove le startup vedono il successo. Scegli una casa per la tua avventura che abbia le risorse finanziarie, l'accessibilità e i migliori talenti di cui hai bisogno. Considera la possibilità di aprire un negozio vicino a un'università per avere un accesso migliore agli studenti che accedono al mercato del lavoro o ai professori esperti nei loro campi. Inoltre, scegli una posizione in cui sono necessari i tuoi servizi o prodotti. E non fa male se le normative locali favoriscono le nuove e crescenti imprese. Controlla i programmi di rete locali, i codici fiscali e le norme di zonizzazione.

Dopo aver impostato il negozio, è fondamentale restare. "Non appena una startup raggiunge il numero magico di 20 impiegati, gli imprenditori inevitabilmente ottengono lo sguardo vagante per grandi città come San Francisco, New York e Chicago"& Nbsp;dice& Nbsp;Pat Riley, CEO di GAN. "La promessa del successo di startup metropolitane è in gran parte un miraggio".& Nbsp;Inizia locale, quindi sfrutta queste connessioni per crescere senza abbandonare le tue radici.

Dopo l'avvio in un appartamento di Manhattan appartenente al CEO della compagnia, la dirigenza di Torsh era & nbsp;alla ricerca di una casa permanente& nbsp; per il business in crescita. La società ha optato per una scelta non convenzionale – New Orleans – notando il & nbsp;Incentivo per lo sviluppo di media e software interattivi digitali& Nbsp;come un vantaggio.

3. Offri alle persone ciò di cui hanno bisogno, non ciò che richiedono.

Le persone hanno idee molto diverse su ciò che vogliono di quanto le loro azioni suggerirebbero. Quando i clienti forniscono feedback sui prodotti o richiedono nuove funzionalità, non pensare a queste parole come linee guida. Invece, pensa alle esigenze del cliente dietro le parole e usa quelle necessità per guidare le tue decisioni.

Sollecitare il feedback dei clienti attraverso una varietà di canali per ottenere una prospettiva equilibrata. Utilizzare sondaggi, analizzare l'attività del cliente e raggiungere direttamente i clienti. Se stai usando sondaggi, ricordati di tenerlo breve per aumentare la probabilità che i clienti lo riempiano senza essere frustrati. Ogni domanda ha bisogno di uno scopo.& Nbsp;E dopo aver chiesto tutti questi feedback, organizzalo, agisci su di esso e poi segui i clienti che inizialmente hanno condiviso le loro opinioni con te per ottenere informazioni sulle tue azioni.

È anche importante avere un team di persone in grado di raccogliere il feedback dei clienti e interpretarlo. Possono raccogliere informazioni su ciò di cui i tuoi clienti potrebbero aver bisogno non solo oggi, ma anche in futuro. Non puoi comprare una sfera di cristallo (almeno non quella che funziona), ma puoi portare una squadra di persone che può aiutarti a capire da che parte soffia il vento.& Nbsp;Coltiva una forte cultura di prodotto all'interno della tua azienda. Parlate con i dipendenti dell'importanza di iterare su buone idee e premiare le persone che corrono rischi. Buone capacità di risoluzione dei problemi, non buone soluzioni, mantengono le aziende rilevanti al cambiare delle preferenze dei consumatori.

Occasionalmente, un vero e proprio tratto di sfortuna imprevedibile racchiude una startup altrimenti promettente. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, i fondatori hanno il potere di scegliere i propri destini. Considera queste tre strategie per garantire la conformità del mercato dei prodotti, sviluppare una solida rete e costruire la tua azienda su una base che possa sostenere la crescita.

">

Non vuoi guidare una startup che si piega dopo cinque anni. Vuoi far crescere un'azienda in grado di prosperare nei bei tempi e sopravvivere ai cattivi. Per fare ciò, hai bisogno di più della fortuna – hai bisogno di strategie collaudate in battaglia che aiutino le aziende forti a sopravvivere.

Schivare i proiettili

Le startup falliscono per tutti i tipi di motivi. CB Insights ha fatto uno studio su alcune delle cause più comuni di morte di startup e ha scoperto che i problemi del mercato e dei bisogni di liquidità uccidono più startup rispetto a qualsiasi altro fattore.

In quasi tutti i casi, i leader aziendali possono mantenere a galla le loro navi con la giusta previsione e preparazione. Che questo significhi uccidere un cattivo progetto prima di accumulare o adottare una nuova strategia di vendita, le startup hanno il potere di cambiare i loro destini.

I grandi colpi su "Shark Tank" sono deliberatamente esigente su dove e perché investono. Sanno che la maggior parte delle aziende fa fatica all'inizio, motivo per cui cercano aziende che risolvono problemi, non prodotti che hanno bisogno di mercati. Gli investitori più amati della televisione amano anche gli imprenditori che comprendono il lato finanziario dell'equazione. Anche una grande compagnia con un mercato affamato non sopravviverà a lungo senza abbastanza soldi per fare i salari.

Le startup di successo comprendono quando andare all-in e quando cambiare rotta. Scott Litman e Dan Mallin, imprenditori seriali di successo in Minnesota, danno molto del loro successo alla loro filosofia lungimirante. Il duo gestisce anche la Minnesota Cup, la più grande competizione imprenditoriale in America. Inoltre, consigliano agli imprenditori di dare la priorità alle esigenze del mercato nel merito della soluzione. Data la loro vasta esperienza, raccomandano anche che i fondatori ruotino rapidamente verso un'idea più promettente se il primo perde vigore.

Segreti per il successo di startup a lungo termine

Con così tante potenziali insidie ​​sulla via dell'imprenditorialità, i leader delle startup non hanno vita facile. Tuttavia, con un po 'di pianificazione e decisione sensata, i fondatori possono superare i più grandi ostacoli e mettere le loro aziende in posizione per avere successo a lungo termine.

1. Scegli i tuoi amici (e investitori) con saggezza.

Gli atteggiamenti sono contagiosi, il che significa che le persone con cui ti circondi hanno una grande influenza sul successo del tuo business. I fondatori devono trafficare. Gli amici che danno priorità allo svago rispetto al successo sono grandiosi, ma se non ti spingono ad essere migliori, espandi la tua cerchia per includere membri più ambiziosi.

Cerca le persone che ammiri e connettiti con loro. Partecipa alle conferenze e inizia le conversazioni con persone che mostrano il giusto atteggiamento. Non limitare i tuoi sforzi di networking a potenziali clienti o partner: i professionisti esperti possono sentire l'odore di una presentazione. Invece, cerca di creare connessioni autentiche con le persone che ti ispirano a migliorare la tua vita personale e professionale.

Fai lo stesso con gli investitori. Il denaro potrebbe essere allettante, ma se lo prendi da qualcuno che ha visioni contrastanti per la tua azienda, presto pentirai di incassare l'assegno. Resisti agli investitori che sono d'accordo con i tuoi obiettivi e vogliono aiutarti a raggiungerli.

2. Scegli una buona posizione e resta lì.

Silicon Valley è fantastica, ma non è l'unico posto al mondo dove le startup vedono il successo. Scegli una casa per la tua avventura che abbia le risorse finanziarie, l'accessibilità e i migliori talenti di cui hai bisogno. Considera la possibilità di aprire un negozio vicino a un'università per avere un accesso migliore agli studenti che accedono al mercato del lavoro o ai professori esperti nei loro campi. Inoltre, scegli una posizione in cui sono necessari i tuoi servizi o prodotti. E non fa male se le normative locali favoriscono le nuove e crescenti imprese. Controlla i programmi di rete locali, i codici fiscali e le norme di zonizzazione.

Dopo aver impostato il negozio, è fondamentale restare. "Non appena una startup raggiunge il numero magico di 20 impiegati, gli imprenditori inevitabilmente ottengono lo sguardo vagante per grandi città come San Francisco, New York e Chicago" dice Pat Riley, CEO di GAN. "La promessa del successo di startup metropolitane è in gran parte un miraggio". Inizia locale, quindi sfrutta queste connessioni per crescere senza abbandonare le tue radici.

Dopo essere entrato in un appartamento di Manhattan appartenente al CEO della compagnia, la leadership di Torsh era alla ricerca di una casa permanente per il business in crescita. La società ha optato per una scelta non convenzionale – New Orleans – notando il Incentivo per lo sviluppo di media e software interattivi digitali come un vantaggio.

3. Offri alle persone ciò di cui hanno bisogno, non ciò che richiedono.

Le persone hanno idee molto diverse su ciò che vogliono di quanto le loro azioni suggerirebbero. Quando i clienti forniscono feedback sui prodotti o richiedono nuove funzionalità, non pensare a queste parole come linee guida. Invece, pensa alle esigenze del cliente dietro le parole e usa quelle necessità per guidare le tue decisioni.

Sollecitare il feedback dei clienti attraverso una varietà di canali per ottenere una prospettiva equilibrata. Utilizzare sondaggi, analizzare l'attività del cliente e raggiungere direttamente i clienti. Se stai usando sondaggi, ricordati di tenerlo breve per aumentare la probabilità che i clienti lo riempiano senza essere frustrati. Ogni domanda ha bisogno di uno scopo. E dopo aver chiesto tutti questi feedback, organizzalo, agisci su di esso e poi segui i clienti che inizialmente hanno condiviso le loro opinioni con te per ottenere informazioni sulle tue azioni.

È anche importante avere un team di persone in grado di raccogliere il feedback dei clienti e interpretarlo. Possono raccogliere informazioni su ciò di cui i tuoi clienti potrebbero aver bisogno non solo oggi, ma anche in futuro. Non puoi comprare una sfera di cristallo (almeno non quella che funziona), ma puoi portare una squadra di persone che può aiutarti a capire da che parte soffia il vento. Coltiva una forte cultura di prodotto all'interno della tua azienda. Parlate con i dipendenti dell'importanza di iterare su buone idee e premiare le persone che corrono rischi. Buone capacità di risoluzione dei problemi, non buone soluzioni, mantengono le aziende rilevanti al cambiare delle preferenze dei consumatori.

Occasionalmente, un vero e proprio tratto di sfortuna imprevedibile racchiude una startup altrimenti promettente. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, i fondatori hanno il potere di scegliere i propri destini. Considera queste tre strategie per garantire la conformità del mercato dei prodotti, sviluppare una solida rete e costruire la tua azienda su una base che possa sostenere la crescita.