Microsoft prende in giro la prossima generazione di cuffie HoloLens


Angolo laterale Microsoft HoloLens
Matt Smith / Digital Trends

Microsoft ha pubblicato un video teaser criptico per le cuffie HoloLens di nuova generazione. Pur non rivelando molto, il video di 42 secondi è stato inviato dall'inventore di HoloLens Alex Kipman su Twitter, in vista di un evento stampa pianificato al Mobile World Congress il 24 febbraio. Si ritiene che il video potrebbe mettere in evidenza un nuovo processore e fibra di carbonio materiali che potrebbero essere trovati a bordo della nuova cuffia.

Il video è simile al precedente marketing di Microsoft per i nuovi dispositivi Surface e include animazioni di cubetti di ghiaccio metallici che si fondono e piccole fibre ottiche che si intrecciano in un unico pezzo più grande. Si conclude anche con la semplice tagline "02 24 19", che si riferisce alla data dell'evento stampa.

Microsoft ha precedentemente confermato che la prossima versione di HoloLens avrebbe un A.I. processore per l'apprendimento automatico, quindi questo video teaser probabilmente punta a quella funzionalità in qualche modo. Altre voci hanno anche suggerito che Hololens 2 potrebbe venire con un processore ARM Qualcomm a bordo, invece di un processore Intel. Ciò conferirebbe all'auricolare le funzioni di un PC sempre connesso, inclusa la durata della batteria per l'intera giornata e la connettività LTE.

L'auricolare HoloLens di nuova generazione è attualmente denominato in codice "Sydney" e le voci suggeriscono che potrebbe essere più sottile, più leggero e avere un campo visivo più ampio. Soprattutto, si dice anche che sia meno costoso degli attuali HoloLens, che arrivano a $ 3000.

La conferenza stampa di Microsoft Mobile World Congress è fissata per le 11.00 di domenica 24 febbraio. L'evento vedrà la partecipazione del CEO Satya Nadella, l'inventore di HoloLens Alex Kipman e della vicepresidente aziendale Julia White. Questa è la prima presenza della compagnia all'evento annuale di Barcellona, ​​in Spagna, da oltre quattro anni.

Una cuffia HoloLens di nuova generazione arriva anche quattro anni dopo il lancio dell'originale HoloLens. Quel tempismo è giusto, poiché le voci hanno indicato che Microsoft sta già lavorando allo sviluppo di Windows Core OS, una versione modulare di Windows 10 che si ritiene possa alimentare questo auricolare. Si pensa inoltre che Microsoft stia lavorando sulla possibilità di piegare il dispositivo Surface Centarus e su un Surface Studio modulare, ma questi progetti non saranno probabilmente discussi o addirittura rivelati durante il Mobile World Congress e potrebbero invece venire in autunno.