Lo scarso sonno affligge molti bambini con autismo


I bambini con sintomi di autismo hanno peggiorato su quasi tutti gli aspetti del sonno. Solo in un paio di aree – apnea del sonno e sonnolenza diurna – sembravano avere lo stesso livello di difficoltà degli altri bambini, ha detto Reynolds.

L'autismo stesso può causare scompiglio con l'igiene del sonno. I bambini con autismo possono avere problemi a passare da un'attività all'altra, o possono diventare così dilagati che non riescono a calmarsi, ha detto.

"Il sonno è una grande transizione", ha detto Reynolds. "Stai passando dal suonare o leggere o qualsiasi altra cosa tu stia facendo per addormentarti."

I bambini con ASD hanno maggiori probabilità di avere ansia o disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), che può anche influenzare il sonno, ha detto Reynolds.

Inoltre, quelli con autismo potrebbero avere problemi con il loro ciclo sonno / veglia, soffrire di convulsioni che disturbano il sonno, o avere livelli più bassi di melatonina, secondo quanto riferito da Autism Speaks.

"L'impatto sul bambino e sulla famiglia del sonno povero è enorme", ha detto Reynolds. "Può aumentare i comportamenti difficili durante il giorno e diminuisce l'intervallo di attenzione. Per i bambini che hanno già qualche difficoltà, la mancanza di sonno può rendere le cose ancora più difficili.

"Ha anche un impatto sulla tua salute fisiologica – l'obesità, l'insulino-resistenza e persino la funzione immunitaria sono influenzate dal sonno povero", ha detto.

E il sonno povero colpisce tutti in famiglia. "Influisce anche sulla famiglia, specialmente in questi bambini piccoli che, se sono su, anche mamma e papà sono su," ha detto Reynolds.

Dato che ogni bambino con autismo è unico, lo sono anche i suoi problemi di sonno, ha detto Donna Murray, vicepresidente dei programmi clinici e responsabile della Rete per il trattamento dell'autismo presso Autism Speaks.

Ciò significa che genitori e medici dovranno capire le cause specifiche dei problemi di sonno di ogni bambino e affrontarli individualmente.

"Potremmo avere una serie di problemi che contribuiscono a problemi di sonno allo stesso tempo", ha detto Murray. "Potremmo dover correre ad alcuni interventi simultanei per affrontare il sonno."

Ad esempio, alcuni bambini potrebbero aver bisogno di assumere integratori di melatonina sotto la supervisione del loro medico, ha detto Reynolds. Possono anche aver bisogno di una specifica routine calmante prima di andare a dormire.