L'aeroporto di Hong Kong riapre con nuove misure di sicurezza


<div _ngcontent-c15 = "" innerhtml = "

Linea superiore: L'aeroporto di Hong Kong è stato riaperto con nuove misure di sicurezza e un'ingiunzione che impedisce nuove proteste dopo due giorni di dimostrazioni che hanno chiuso uno dei centri di trasporto più trafficati dell'Asia.

  • L'Autorità aeroportuale ha dichiarato di aver piazzato a ingiunzione temporanea sui manifestanti per limitarli a due aree dell'aeroporto, secondo il South China Morning Post. I passeggeri devono ora mostrare i loro passaporti e biglietti prima di entrare nei terminal.
  • Gli agenti in tenuta antisommossa si sono scontrati con i manifestanti che occupavano l'aeroporto a tarda notte, con un video che mostra un ufficiale che estrae la pistola dopo aver perso il testimone in una rissa con i manifestanti.
  • “Esprimiamo la più forte condanna di questi azioni terroristiche", Ha detto Xu Liyang, portavoce dell'ufficio affari del Consiglio di Stato di Hong Kong e Macao. Martedì, i manifestanti hanno arrestato e attaccato due uomini – un giornalista che lavora per i media statali cinesi e un viaggiatore di Shenzhen – erano sospettati di essere sotto copertura della polizia.
  • La maggior parte dei voli è in programma il mercoledì, dopo che i voli in partenza sono stati sospesi lunedì e martedì dopo che migliaia di manifestanti hanno occupato l'aeroporto per manifestare sulla presunta brutalità della polizia durante i raduni di domenica. Un piccolo gruppo di manifestanti rimane in un'area riservata dell'aeroporto e distribuisce volantini ai passeggeri, chiedendo scusa per l'interruzione.
  • Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha twittato martedì che fonti dell'intelligence statunitense lo avevano informato che Pechino aveva spostato truppe verso Hong Kong. "Tutti dovrebbero essere calmi e al sicuro!", Ha aggiunto. Il deputato del Wisconsin Mike Gallagher ha chiesto l'imposizione di sanzioni sui diritti umani il direttore dell'ufficio di collegamento cinese di Hong Kong in risposta alla "brutalità".

Sfondo chiave: L'hub finanziario dell'Asia è stato scosso negli ultimi tre mesi dalla peggiore crisi dalla sua consegna in Cina nel 1997. Il movimento di protesta si è trasformato da una campagna contro il piano ormai accantonato del governo di Hong Kong per creare un disegno di legge di estradizione con la Cina per le elezioni democratiche, una revisione delle attività di polizia a seguito di violente repressioni sui manifestanti e la protezione dei diritti civili esistenti della città autonoma.

Nel frattempo, secondo quanto riferito, la Cina lo è stata riunendo una grande forza di polizia militare attraverso il confine a Shenzen. La retorica dei media e dei funzionari statali cinesi si è intensificata mentre le proteste sono proseguite con "primi segni di "terrorismo".

& Nbsp;

">

Linea superiore: L'aeroporto di Hong Kong è stato riaperto con nuove misure di sicurezza e un'ingiunzione che impedisce nuove proteste dopo due giorni di dimostrazioni che hanno chiuso uno dei centri di trasporto più trafficati dell'Asia.

  • L'Autorità aeroportuale ha dichiarato di aver posto un'ingiunzione temporanea ai manifestanti per limitarli a due aree dell'aeroporto, secondo il South China Morning Post. I passeggeri devono ora mostrare i loro passaporti e biglietti prima di entrare nei terminal.
  • Gli agenti in tenuta antisommossa si sono scontrati con i manifestanti che occupavano l'aeroporto a tarda notte, con un video che mostra un ufficiale che estrae la pistola dopo aver perso il testimone in una rissa con i manifestanti.
  • "Esprimiamo la più forte condanna di queste azioni terroristiche", ha detto Xu Liyang, portavoce dell'ufficio affari di Hong Kong e Macao del consiglio di stato. Martedì, i manifestanti hanno arrestato e attaccato due uomini – un giornalista che lavora per i media statali cinesi e un viaggiatore di Shenzhen – erano sospettati di essere sotto copertura della polizia.
  • La maggior parte dei voli è in programma il mercoledì, dopo che i voli in partenza sono stati sospesi lunedì e martedì dopo che migliaia di manifestanti hanno occupato l'aeroporto per manifestare sulla presunta brutalità della polizia durante i raduni di domenica. Un piccolo gruppo di manifestanti rimane in una zona confidenziale dell'aeroporto e distribuisce volantini ai passeggeri, chiedendo scusa per l'interruzione.
  • Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha twittato martedì che fonti dell'intelligence statunitense lo avevano informato che Pechino aveva spostato truppe verso Hong Kong. "Tutti dovrebbero essere calmi e al sicuro!", Ha aggiunto. Il deputato del Wisconsin Mike Gallagher ha chiesto l'imposizione di sanzioni sui diritti umani il direttore dell'ufficio di collegamento cinese di Hong Kong in risposta alla "brutalità".

Sfondo chiave: L'hub finanziario dell'Asia è stato scosso negli ultimi tre mesi dalla peggiore crisi dalla sua consegna in Cina nel 1997. Il movimento di protesta si è trasformato da una campagna contro il piano ormai accantonato del governo di Hong Kong per creare un disegno di legge di estradizione con la Cina per le elezioni democratiche, una revisione delle attività di polizia a seguito di violente repressioni sui manifestanti e la protezione dei diritti civili esistenti della città autonoma.

Nel frattempo, secondo quanto riferito, la Cina sta riunendo una grande forza di polizia militare attraverso il confine a Shenzen. La retorica dei media e dei funzionari statali cinesi è cresciuta mentre le proteste sono continuate con "i primi segni di" terrorismo ".