La grande crisi economica americana.


I millennial stanno già invecchiando al di sopra della media. La classe del 2019 è l'ultima della generazione a laurearsi.

Come molti dei loro pari generazionali, i laureati di quest'anno stanno entrando in una crisi economica per i giovani americani. È innescata da diversi fattori, tra cui l'aumento del costo della vita, l'aumento del debito degli studenti e il crollo continuo della recessione.

Diversi studi dimostrano che i millennial hanno meno potere d'acquisto rispetto alle generazioni precedenti alla stessa età. Mentre i millennial hanno beneficiato di un aumento del 67% delle retribuzioni dal 1970, secondo Student Loan Hero, tale aumento non è sufficiente per tenere il passo con l'aumento dei costi della vita.

Il Pew Research Center definisce i millennial come quelli nati tra il 1981 e il 1996, o quelli che vanno dai 23 ai 38 anni nel 2019. Mentre i giovani millenni stanno entrando in una situazione economica più forte di quelli più vecchi, una serie di fattori potrebbe impedirgli di raggiungere alcuni pietre miliari chiave della vita adulta.

I millennial stanno lottando con l'aumento dei costi della vita.
picture alliance / Getty Images

Leggi di più: La Grande Recessione divide la generazione millenaria nel mezzo, creando 2 gruppi con abitudini finanziarie molto diverse

Il debito dei prestiti agli studenti è a livelli record

Le tasse universitarie sono più che raddoppiate dagli anni '80. Di conseguenza, i millennial hanno assunto almeno il 300% di debito in più degli studenti rispetto ai loro genitori, secondo Michael Hobbes di The Huffington Post. I baby boomer dovevano solo lavorare 306 ore di salario minimo per pagare quattro anni di college, egli trova, mentre i millennial devono lavorare 4.459.

A partire dal 2019, il debito dei prestiti studenteschi raggiunge il massimo storico con un totale nazionale di $ 1.5 trilioni. Per Student Loan Hero, il debito medio da studente a prestito per studente nel 2018 che ha ottenuto prestiti è stato di $ 29,800.

Il peso di questo debito ostacola la capacità di salvare dei millennial. Più della metà degli intervistati millennial indebitati in un sondaggio di INSIDER e Morning Consult ha detto che frequentare il college non valeva i prestiti agli studenti.

I millennial sono paralizzati dal debito dei prestiti agli studenti.
MediaNews Group / The Mercury News tramite Getty Images

Leggi di più: Il college è più costoso di quanto sia mai stato, e i 5 motivi per cui suggeriscono che andrà solo peggio

Il debito rende difficile permettersi abitazioni sempre più costose

Quando si è in debito, è più difficile risparmiare per le pietre miliari come comprare una casa – specialmente quando il costo per farlo è in aumento.

Le case costano il 39% in più rispetto a quasi 40 anni fa. Ci vorrebbe il mediatore nelle 25 città più grandi degli Stati Uniti tra quattro e 10 anni per risparmiare abbastanza denaro per un acconto del 20% su una casa a prezzo medio o così, un recente studio SmartAsset trovato. Ciò presuppone che stiano risparmiando il 20% del loro reddito annuale per l'acconto, ma molto probabilmente non lo sono.

Di conseguenza, i millennial si affittano più a lungo e acquistano dopo.

Ma risparmiare per una casa può essere difficile da fare quando si sborsano soldi per salire le vacanze nel frattempo. Nel 1960, l'affitto lordo medio era di $ 71, o $ 588 in dollari di oggi. L'attuale affitto mediano degli Stati Uniti è $ 1,700.

Aggiungilo e i millennial hanno quindi la metà delle probabilità di possedere una casa come i loro genitori. E mentre il 31% di loro si aspetta di possedere una casa, attualmente non ne sta risparmiando una.

I millennial si affittano più a lungo e acquistano dopo.
Westend61 / Getty Images

Leggi di più: I Millennial stanno prendendo 3 decisioni chiave che stanno spazzando via la casa iniziale – e sta cambiando quello che sembra essere la proprietà in America

Anche i costi dell'assistenza sanitaria e dell'assistenza all'infanzia sono in aumento

I millennial stanno anche sborsando ciò che potrebbe essere un risparmio per l'aumento dei costi dell'assistenza all'infanzia e dell'assistenza sanitaria.

Costa più che mai allevare un bambino negli Stati Uniti. Le finanze sono uno dei principali motivi per cui i millennial americani non hanno figli o hanno meno figli di quanti non lo considerino l'ideale, ha riferito Shana Lebowitz di Business Insider.

L'importo che il lavoratore medio ha pagato per un piano di assicurazione sanitaria di famiglia è aumentato del 3% a $ 5,417 dal 2012 al 2017. Ciò contribuisce ad un divario generazionale di un tipo diverso: nel 1960, il costo medio annuale dell'assicurazione sanitaria per persona era di $ 146 – nel 2016 , ha colpito $ 10,345. Come riporta CNBC, questo è nove volte più alto se aggiustato per l'inflazione. I costi dovrebbero aumentare a $ 14.944 nel 2023.

Soluzioni semplici per la crisi economica

Questi problemi di accessibilità rendono più difficile risparmiare per una generazione che è già in ritardo rispetto agli eventi economici. Molti millennial non hanno ancora la capacità di mettere da parte risparmi significativi. Più della metà dei millennial non ha un conto di pensionamento e più della metà ha anche meno di $ 5,000 nel proprio conto di risparmio.

I millennial sono finanziariamente indietro, ma gli esperti dicono che è possibile che recupereranno terreno grazie a bassi tassi di disoccupazione, comportamenti avversi al rischio e, per chi è abbastanza fortunato da averlo, la possibilità di ereditare il baby boom.

I millennial sono finanziariamente indietro, ma cercano di recuperare.
Rich Fury / Getty Images

Leggi di più: I Millennial sono stati definiti la "più forte" e la "più ricca" generazione, e gli esperti dicono che entrambi sono veri

I leader del settore pubblico e privato stanno facendo progressi per alleviare la crisi economica.

Considera la proposta di debito studentesco del candidato presidenziale democratico Elizabeth Warren. Se emanato, perdonerebbe $ 50.000 in debito di prestiti agli studenti per ogni americano la cui famiglia guadagna $ 100.000, e le famiglie che guadagnano tra $ 100.000 e $ 250.000 otterrebbero una parte scorrevole del loro debito annullata. Il piano renderebbe anche tutti gli istituti di istruzione superiore pubblici, compresi i college comunitari, le lezioni e le tasse.

A livello più imprenditoriale è Kairos. Fondato da Ankur Jain, 29 anni, il fondo di venture capital investe in organizzazioni che affrontano problemi di economicità. Ad oggi, Kairos ha incubato cinque società e ne ha investite in altre 24, mettendo 20 milioni in soluzioni che affrontano l'aumento dei costi dei prestiti agli studenti, l'alloggio, l'assistenza all'infanzia, i prestiti agli studenti e l'assistenza sanitaria.

Kairos ha implementato diverse soluzioni per la convenienza abitativa. June Homes è una rete di abitazioni che consente agli affittuari di risparmiare migliaia di dollari in affitto nelle principali città – i suoi affitti completamente arredati non richiedono impegni o onorari a lungo termine. Rhino aiuta a liberare i depositi cauzionali – piuttosto che legare migliaia di dollari al momento della firma di un contratto di locazione, l'avvio sostituisce il deposito cauzionale con un piano assicurativo di $ 5 per mese che consente agli affittuari di risparmiare mentre protegge ancora i proprietari. È già stato aiutato a risparmiare decine di milioni in depositi di sicurezza, spiega Jain.

"Ma per fare davvero colpo sulla crisi economica," ha detto Jain a Business Insider, "abbiamo bisogno di più millenni per aiutare a ripensare i modelli di business che sostengono la nostra generazione".