La Gen Z ha iniziato a costruire ricchezza prima dei millennial e un esperto afferma che l'11 settembre è l'evento principale che ha diviso le 2 generazioni e le loro opinioni sul denaro



Esistono diverse differenze tra i millennial e la Gen Z, ma tutti iniziano con l'evento chiave che li divide: l'11 settembre.

È unsecondo la ricerca condotta dal Center for Generational Kinetics(CGK), che lo pone L'11 settembre è un momento determinante per la generazione di .

"Questo è il nostro 'Dov'eri quando?' momento, simile ai baby boomer e all'assassinio della JFK, "Jason Dorsey, un consulente, ricercatore di millennial e presidente di CGK, ha detto a Business Insider. Affinché un momento decisivo per la generazione rimanga, ha detto, deve creare una profonda connessione emotiva, spesso associata a paura e incertezza sul futuro.

"Siamo stati in grado di vedere che, affinché l'11 settembre fosse un momento decisivo per la generazione, dovevi ricordarlo, sentirne l'emozione e l'incertezza di ciò che sarebbe successo dopo", ha detto Dorsey, aggiungendo che Gen Z è troppo giovane per ricordare l'11 settembre – la maggior parte della generazione noeven nato ancora.

"I nati dal 1996 in poi non ricordano l'11 settembre, e certamente non nel modo in cui lo fanno anche quelli di due o tre anni", ha detto. "A parte il momento decisivo, tutto il resto tende ad essere più alla moda e puoi vedere più di un percorso di continuo cambiamento dai millennial alla Gen Z, tra cui tecnologia, adozione mobile, ecc."

Gen Zers è nato in un mondo con tecnologia, mentre i millennial sono stati introdotti ad esso.
Olivia Harris / Getty

La ricerca in corso, ha detto, aiuterà l'organizzazione a scoprire se, quando o come questi continui cambiamenti influenzano una generazione che è cresciuta con queste cose dalla nascita, piuttosto che essere introdotta a loro.

Ma non conoscere un mondo senza tecnologia non è l'unica differenza che distingue la Gen Z dai millennial: la Gen Z è anche più orientata alla giustizia sociale, meno consapevole del marchio e più connessa agli interessi e alla cultura globali rispetto ai millennial, Rachel Premack di Business Insider , che ha intervistato 100 Gen Zers, ha riferito.

"Tuttavia, è l'11 settembre che è l'evento che definisce e divide", ha detto Dorsey. "O lo ricordi e tutte le emozioni che ne derivano o non lo fai, e se non lo fai, allora sei in Gen Z."

Leggi di più: I Millennial adorano i loro marchi, i Gen Z sono terrorizzati dal debito del college e altri 6 modi in cui i Gen Z e i Millennial sono totalmente diversi

L'11 settembre e la Grande recessione hanno modellato le pratiche abitudini di denaro della Gen Z

Nel dividere due generazioni, le conseguenze dell'11 settembre hanno creato due gruppi con diverse abitudini finanziarie.

Le sue conseguenze hanno mostrato l'incertezza e la fragilità del mondo, ha detto Dorsey. "Questo, in combinazione con la Gen X come genitori e la Grande Recessione, [is] quello che crediamo stia modellando la visione molto pratica del denaro della Gen Z ", ha detto." La nostra ricerca su questa generazione mostra che sono molto più conservatori con le loro spese, e molti stanno cercando di laurearsi con il minor debito possibile ".

Molti Gen Zer hanno dichiarato a Premack di essere preoccupati per il debito del college, che sta influenzando il luogo in cui scelgono di andare al college. "Perché sprofondare in quantità esorbitanti di debito quando puoi imparare tutto online o imparare una materia specifica a una frazione del prezzo?" Tiffany Zhong, un gen Zer che ha lasciato l'università della California, Berkeley, per diventare un venture capitalist, .

I millennial più giovani hanno vissuto il periodo di recupero e sono stati in grado di imparare dai millennial più vecchi che hanno sopportato il peso della recessione, secondo Dorsey. Questo li ha resi avversi al rischio e pratici con i soldi, dal risparmio per le emergenze al contributo al conto pensionistico, ha affermato.

Mentre la Gen Z e i millennial condividono questo approccio pratico al denaro, la Gen Z sta semplicemente battendo i millennial sugli stessi punti di riferimento: stanno costruendo ricchezza e si stanno preparando finanziariamente per il futuro prima.

Alla fine, mentre molti millennial stanno recuperando terreno con le loro finanze, la Gen Z sta sempre più cercando di anticipare il gioco.