La classe World of the World Game Hall of Fame del 2019 aggiunge quattro membri



La classe Hall of Fame di Strong's World Video Game del 2019 immortala quattro membri che occupano un posto speciale nella storia dell'industria dei videogiochi.

Il primo candidato è Colossal Cave Adventure, un gioco basato su testo lanciato nel 1976. Non aveva grafica e faceva affidamento sui giocatori per digitare comandi scritti, ma offriva "un regno completamente realizzato da esplorare", con tesori e puzzle, gettando le basi per la fantasia e l'avventura Giochi. "I migliori giochi accendono l'immaginazione", ha dichiarato il regista del Centro internazionale di storia dei giochi elettronici di The Strong, Jon-Paul Dyson.

Il secondo induttore è Microsoft Solitario, che è stato rilasciato nel 1990 insieme a Windows 3.0. "In molti modi, ha contribuito a spianare la strada alla crescita del mercato dei giochi casual che rimane così popolare oggi", ha affermato l'assistente vice presidente di The Strong per i giochi elettronici e l'interpretazione Jeremy Saucier. Solitario è stato distribuito su oltre un miliardo di computer, con 35 miliardi di giochi all'anno in più di 200 paesi.

La terza persona è l'originale Combattimento mortale, che è arrivato alle sale giochi nel 1992. La violenza nel gioco ha portato alla creazione della Entertainment Software Rating Board nel 1994. "Oltre al suo contenuto controverso e ruolo nel far scattare il dibattito sul ruolo dei videogiochi violenti nella società, Combattimento mortaleIl gameplay avvincente, i personaggi iconici e molti sequel hanno impedito ai giocatori di tornare ancora e ancora ", ha dichiarato Andrew Borman, curatore dei giochi digitali di The Strong. La nuova entrata della franchigia, Mortal Kombat 11, è stato appena rilasciato.

Il quarto membro è Super Mario Kart, che è stato anche rilasciato nel 1992 per il Super Nintendo Entertainment System. "Ha invitato amici, familiari e appassionati di giochi di tutte le età per una corsa indimenticabile che l'ha resa la serie da corsa più lunga nella storia dei giochi", ha detto l'archivista Strong Julia Novakovic. La sua ultima edizione è Mario Kart 8 Deluxe per lo Switch Nintendo.

I finalisti per la classe 2019 che non sono riusciti ad assicurarsi un posto nella World Video Game Hall of Fame quest'anno sono Candy Crush Saga, Centipede, Dance Dance Revolution, Half-Life, Myst, NBA 2K, Sid Meier's Civilization e Super Smash Bros. Melee.

I quattro membri sono stati annunciati al museo The Strong a Rochester, New York, dove saranno in mostra permanente con i loro colleghi membri della World Video Game Hall of Fame. La classe 2018 inclusa Final Fantasy VII, John Madden Football, Tomb Raider, e Spacewar!