Il problema SEO con siti web che hanno più aziende in un unico indirizzo



<div _ngcontent-c14 = "" innerhtml = "

GettyGetty

La maggior parte dei proprietari di piccole imprese comprende l'importanza di avere una scheda di Google My Business per poter essere visualizzata su Google Maps. Ottenere queste inserzioni è molto semplice: inserisci le informazioni sulla tua attività e verificane la tua presenza con una cartolina. Abbastanza facile, giusto? Sfortunatamente, questa facilità di verifica fa cullare gli imprenditori in una trappola di ottimismo: Se un annuncio è buono, non è meglio di due?

Nella nostra azienda SEO, abbiamo visto diverse varianti di questo problema. Ad esempio, immagina che due avvocati che possiedono una pratica insieme verificano il loro indirizzo per la loro pratica comune. Quindi, inoltrano e verificano la posizione sotto i loro nomi individuali. Tecnicamente questo è OK, ma l'abbiamo visto causare problemi nella visibilità di Google Maps. Il problema si aggrava ancora di più quando queste persone cercano di aprire più siti di lead generation (ad es. DUI Charlotte, Personal Injury Charlotte, Difesa Charlotte, Divorzio Charlotte, ecc.) E ottenere un elenco verificato da Google per ciascuno.

Un altro scenario è quando un'azienda simile si sposta da una posizione e si trasferisce una nuova attività della stessa categoria. Questo è comune con gli edifici per tintorie o ristoranti. Il risultato di & nbsp; più verifiche della stessa attività si manifesta in alcuni sintomi diversi. In tutti i casi, sembra inibire la facilità con cui un'azienda apparirà nell'ambita visualizzazione in tre pacchetti di Google Maps nella prima pagina dei risultati di ricerca di Google.

Molto spesso, quando hai due o più aziende a un indirizzo, una delle attività apparirà nelle mappe mentre le altre no. In genere, Google sceglie di visualizzare l'annuncio con il maggior potere SEO o con il maggior numero di collegamenti che arrivano a quella scheda. L'altro elenco non sarà immediatamente visibile in una ricerca mappa. Tuttavia, puoi scoprire questo elenco "nascosto" quando fai clic su "ingrandire" pulsante una volta. Puoi quindi vedere che l'elenco è effettivamente lì. Ma non viene mostrato per la prima ricerca perché Google vuole solo mostrare un'azienda in una nicchia per indirizzo.

Permettetemi di darvi un esempio di vita reale di due aziende locali di web design.

Mentre stavamo cercando di comprendere questo scenario, abbiamo scoperto un classico esempio in uno degli spazi di coworking nelle vicinanze a Greenville, nel Sud Carolina. Questo edificio ha più aziende di web design che lavorano nello stesso luogo. Tutti fisicamente lavorano nell'edificio (all'interno della stessa grande stanza) e hanno tutti segnaletica permanente.

In altre parole, queste aziende rispettano, individualmente, ciascuna Le linee guida di Google per rappresentare la propria attività online. Tuttavia, si scontrano con questa affermazione: "Non creare più di una pagina per ogni sede della tua attività, in un singolo account o più account".

Ognuna di queste aziende ha la categoria di "web designer" con lo stesso indirizzo. Durante la ricerca "Web design di Greenville," La prima agenzia di design n. 1 è stata la Web Design. & Nbsp;Tuttavia, dopo aver fatto clic sul pulsante "Ingrandisci" una volta, appare un secondo elenco allo stesso indirizzo.

Il meglio che possiamo ipotizzare & nbsp; è che questo comportamento sia una caratteristica di Google Possum. Nel tentativo di filtrare lo spam, l'algoritmo "nasconde" questi elenchi che sono meno rilevanti. Quindi, se l'utente sembra cercare una risposta estremamente localizzata, l'algoritmo fornisce queste risposte nascoste.

Quindi, cosa si potrebbe fare in questo scenario?

La migliore risposta sarebbe per lo spazio di co-working per assegnare i numeri di suite a ciascuna azienda e fornire loro le cassette postali per ricevere la posta. Esiste ancora una sfida nel coordinare questi numeri di suite e fare in modo che queste aziende non utilizzino i rispettivi numeri. Tuttavia, sembra che le aziende con nomi univoci, indirizzi e numeri di telefono (NAP) non siano influenzati da questo.

Il più grande da asporto? Dovresti ora esaminare l'indirizzo di ciascun cliente per potenziali conflitti.

Un caso affascinante si è verificato la settimana scorsa quando abbiamo scoperto che un negozio di segnaletica locale stava lanciando una baia del loro negozio e un po 'di spazio per uffici ad una carrozzeria. Questo negozio di carrozzeria utilizzava lo stesso indirizzo dell'attività del titolare del leasing. Assegnando un numero di serie all'officina, il negozio di insegne si è spostato alla pagina uno di Google nelle schede organiche entro sette giorni.

Quindi, potrebbe portare ulteriori esperimenti per vedere se questo conflitto di indirizzi può influenzare anche i risultati della ricerca organica locale.

Consiglio di agenzia Forbes è una community di soli inviti per dirigenti in pubbliche relazioni di successo, strategia media, agenzie pubblicitarie e creative.
Mi qualifico?

">

La maggior parte dei proprietari di piccole imprese comprende l'importanza di avere una scheda di Google My Business per poter essere visualizzata su Google Maps. Ottenere queste inserzioni è molto semplice: inserisci le informazioni sulla tua attività e verificane la tua presenza con una cartolina. Abbastanza facile, giusto? Sfortunatamente, questa facilità di verifica fa cullare gli imprenditori in una trappola di ottimismo: Se un annuncio è buono, non è meglio di due?

Nella nostra azienda SEO, abbiamo visto diverse varianti di questo problema. Ad esempio, immagina che due avvocati che possiedono una pratica insieme verificano il loro indirizzo per la loro pratica comune. Quindi, inoltrano e verificano la posizione sotto i loro nomi individuali. Tecnicamente questo è OK, ma l'abbiamo visto causare problemi nella visibilità di Google Maps. Il problema si aggrava ancora di più quando queste persone cercano di aprire più siti di lead generation (ad es. DUI Charlotte, Personal Injury Charlotte, Difesa Charlotte, Divorzio Charlotte, ecc.) E ottenere un elenco verificato da Google per ciascuno.

Un altro scenario è quando un'azienda simile si sposta da una posizione e si trasferisce una nuova attività della stessa categoria. Questo è comune con gli edifici per tintorie o ristoranti. Il risultato di verifiche multiple della stessa attività si manifesta in alcuni sintomi diversi. In tutti i casi, sembra inibire la facilità con cui un'azienda apparirà nell'ambita visualizzazione in tre pacchetti di Google Maps nella prima pagina dei risultati di ricerca di Google.

Molto spesso, quando hai due o più aziende a un indirizzo, una delle attività apparirà nelle mappe mentre le altre no. In genere, Google sceglie di visualizzare l'annuncio con il maggior potere SEO o con il maggior numero di collegamenti che arrivano a quella scheda. L'altro elenco non sarà immediatamente visibile in una ricerca mappa. Tuttavia, puoi scoprire questo elenco "nascosto" quando fai clic sul pulsante "Ingrandisci" una volta. Puoi quindi vedere che l'elenco è effettivamente lì. Ma non viene mostrato per la prima ricerca perché Google vuole solo mostrare un'azienda in una nicchia per indirizzo.

Permettetemi di darvi un esempio di vita reale di due aziende locali di web design.

Mentre stavamo cercando di comprendere questo scenario, abbiamo scoperto un classico esempio in uno degli spazi di coworking nelle vicinanze a Greenville, nel Sud Carolina. Questo edificio ha più aziende di web design che lavorano nello stesso luogo. Tutti fisicamente lavorano nell'edificio (all'interno della stessa grande stanza) e hanno tutti segnaletica permanente.

In altre parole, queste aziende rispettano, individualmente, ciascuna Le linee guida di Google per rappresentare la loro attività online. Tuttavia, si scontrano con questa affermazione: "Non creare più di una pagina per ogni sede della tua attività, in un singolo account o più account".

Ognuna di queste aziende ha la categoria di "web designer" con lo stesso indirizzo. Durante la ricerca di "Web design di Greenville", l'agenzia di progettazione Web n. 1 è stata la prima a comparire. Tuttavia, dopo aver fatto clic sul pulsante "Ingrandisci" una volta, appare un secondo elenco allo stesso indirizzo.

Il meglio che possiamo ipotizzare è che questo comportamento sia una caratteristica di Google Possum. Nel tentativo di filtrare lo spam, l'algoritmo "nasconde" questi elenchi che sono meno rilevanti. Quindi, se l'utente sembra cercare una risposta estremamente localizzata, l'algoritmo fornisce queste risposte nascoste.

Quindi, cosa si potrebbe fare in questo scenario?

La migliore risposta sarebbe per lo spazio di co-working per assegnare i numeri di suite a ciascuna azienda e fornire loro le cassette postali per ricevere la posta. Esiste ancora una sfida nel coordinare questi numeri di suite e fare in modo che queste aziende non utilizzino i rispettivi numeri. Tuttavia, sembra che le aziende con nomi univoci, indirizzi e numeri di telefono (NAP) non siano influenzati da questo.

Il più grande da asporto? Dovresti ora esaminare l'indirizzo di ciascun cliente per potenziali conflitti.

Un caso affascinante si è verificato la settimana scorsa quando abbiamo scoperto che un negozio di segnaletica locale stava lanciando una baia del loro negozio e un po 'di spazio per uffici ad una carrozzeria. Questo negozio di carrozzeria utilizzava lo stesso indirizzo dell'attività del titolare del leasing. Assegnando un numero di serie all'officina, il negozio di insegne si è spostato alla pagina uno di Google nelle schede organiche entro sette giorni.

Quindi, potrebbe portare ulteriori esperimenti per vedere se questo conflitto di indirizzi può influenzare anche i risultati della ricerca organica locale.