Il grande magazzino diretto ai beni di consumo di quartiere ha raccolto $ 11 milioni – TechCrunch


Neighbourhood Goods, il marchio diretto ai grandi magazzini che vendono marchi come Rothy's, Dollar Shave Club, Buck Mason, Draper James e Stadium Goods, ha nuovi fondi per espandere il suo negozio di juggernaut e-commerce.

La società ha raccolto $ 11 milioni in un nuovo round di finanziamento guidato da Global Founders Capital, con la partecipazione di precedenti investitori Forerunner Ventures, Serena Ventures, NextGen Venture Partners, Allen Exploration, Capital Factory e altri.

La startup con sede a Dallas ha raccolto finora $ 25,5 milioni e si sta espandendo in una nuova sede ad Austin per integrare i suoi negozi a Plano, in Texas e una sede a New York, aprendo presto, secondo l'amministratore delegato e co-fondatore dell'azienda Matt Alexander .

I beni di vicinato concept, che offre uno sbocco di mattoni e malta per i marchi online, è perfettamente in linea con i finanziatori come Global Founders Capital e Forerunner Ventures, che sono entrambi investitori di vecchia data diretti alle startup dei consumatori.

"Mentre espandiamo la nostra rete di marchi, siamo così entusiasti di avere i prodotti di vicinato come elemento centrale del nostro portafoglio affinché possano testare, valutare, esplorare e conoscere l'impatto della vendita al dettaglio fisica man mano che crescono", ha affermato Global Founders Capital investitore Don Stalter.

Man mano che l'azienda espande la propria presenza geografica, sta anche sperimentando diverse funzionalità online, come la navigazione online delle raccolte in negozio e l'opzione per il ritiro fisico e in negozio degli ordini digitali. Neighborhood Goods ha anche affermato che inizierà a offrire un back-end di analisi per i partner del marchio per fornire dati su attivazioni ed eventi con marchio nei negozi dell'azienda.