I piani amministrativi di Trump vietano le sigarette elettroniche aromatizzate



Aromatizzato sigarette elettroniche potrebbe presto essere vietato negli Stati Uniti, secondo i rapporti di notizie.

Oggi (11 settembre), la Trump Administration ha annunciato che intende mettere a punto una politica che rimuoverà dal mercato statunitense le sigarette elettroniche non aromatizzate al tabacco, come i sapori di menta e mentolo.

"L'amministrazione Trump sta chiarendo che intendiamo liberare il mercato delle sigarette elettroniche aromatizzate per invertire l'epidemia profondamente preoccupante dell'uso di sigarette elettroniche da parte dei giovani che sta colpendo bambini, famiglie, scuole e comunità", ha dichiarato il segretario alla salute e ai servizi umani Alex Azar detto in una dichiarazione.

Quando il nuovo piano entrerà in vigore nelle prossime settimane, si tradurrebbe nella rimozione di sigarette elettroniche aromatizzate entro 30 giorni, secondo Bloomberg News. Successivamente, le aziende che vogliono commercializzare aromi di sigarette elettroniche oltre al tabacco dovrebbero richiedere alla Food and Drug Administration per l'approvazione del loro prodotto. I produttori di questi prodotti vaping aromatizzati dovrebbero dimostrare che i rischi dei prodotti, come il loro potenziale per l'uso da parte degli adolescenti, sono compensati dai suoi benefici, ha riferito Bloomberg.

L'annuncio arriva ammettere un focolaio di misteriose malattie polmonari legate allo svapo che ha fatto ammalare centinaia di persone in tutto il paese. La causa dell'epidemia, che ha colpito soprattutto adolescenti e giovani adulti, non è ancora chiara.

Originariamente pubblicato il Scienza dal vivo.