I californiani hanno (temporaneamente) evitato un'imposta sulla proprietà statale



<div _ngcontent-c15 = "" innerhtml = "

Quando si verificano sostanziali correzioni del mercato, le entrate fiscali diminuiscono per il governo federale e per quegli Stati con un'imposta sul reddito. & Nbsp; Un minor numero di plusvalenze realizzate significa minori entrate fiscali. Mentre il governo federale può semplicemente stampare denaro per coprire il divario tra entrate e spese – che si è verificato a seguito della recessione economica del 2008-2009 – per un importo di circa $ 4 trilioni di dollari – gli stati non hanno tale potere "fiat".

Gli effetti della crisi economica 2008-2009 si sono tradotti in un calo delle entrate fiscali che è durato alcuni anni. Lo Stato della California (e altri) ha dovuto tagliare le spese. & Nbsp; Questi tagli hanno colpito i cosiddetti servizi "di base". Alcuni uffici statali sono stati chiusi il venerdì. Secondo un conto, i finanziamenti per la manutenzione stradale sono stati ridotti di circa il 45%. Gli uffici del DMV erano chiusi il venerdì, ma forse era una buona cosa.

Con la premessa di riportare i servizi di base ai livelli pre-crisi, nel 2012 il legislatore californiano ha affidato agli elettori il compito di spostare la fascia d'imposta sul reddito di alto livello dal 9,3% al 13,3%. & Nbsp; I passaggi sarebbero entrati completamente in $ 1 milione. Ciò avrebbe influito solo sui più ricchi se fosse il grido di manifestazione. Ma, per essere onesti, questo aumento delle tasse sarebbe in vigore solo per quattro anni – solo per far passare lo stato nei momenti difficili. & Nbsp; & nbsp;

Stranamente, alcuni servizi di base non sono stati riportati ai livelli pre-crisi, come i finanziamenti per la manutenzione stradale. & Nbsp; E, stranamente, alcuni servizi non di base sono stati finanziati a livelli sostanzialmente superiori ai livelli pre-crisi. Come potrebbe dire un ex presidente del Sud, "Loro mascalzoni!" & Nbsp; E, quando il 2016 è proseguito e il "temporaneo" aumento delle tasse è finito, quei mascalzoni lo hanno messo agli elettori per rendere permanente l'aumento delle tasse. Il tono stava diventando "attenersi ai ricchi".

Sulla scia della vittoria del 2016, quei mascalzoni hanno provato a fare un passo avanti. & Nbsp; Il legislatore aveva intenzione di votare il 2018 e poi il voto del 2020 una proposta per ripristinare la tassa sulla proprietà abolita della California da tempo. & Nbsp; La tassa immobiliare del 40% darebbe un valore immobiliare di 3,5 milioni di dollari, ben al di sotto dell'esclusione fiscale federale. Considera i valori domestici nella maggior parte delle aree metropolitane della California. & Nbsp; Lancia un piano IRA o 401k. E, aggiungi il valore di un'azienda a conduzione familiare. Le persone con mezzi medi verrebbero risucchiate per avere un obbligo fiscale. Il grido di battaglia "attaccalo al ricco" era diventato "attaccalo a chiunque abbia avuto un discreto successo" grido di guerra. & Nbsp; Gli argomenti dei sostenitori sono stati disonesti e spaventosi.

In questa colonna abbiamo precedentemente discusso che la maggior parte della ricchezza nei paesi in economia sviluppata è detenuta da famiglie che possiedono piccole e medie imprese – le stime sono circa del 70%. . . e solo circa il 5% della ricchezza è detenuto dalle cosiddette famiglie "d'élite". & nbsp; Inoltre, si stima che queste società a conduzione familiare rappresentino dal 60 al 70% di tutta la crescita dell'occupazione, non le società S & P 500. Tali regimi fiscali attaccano la capacità di una famiglia di sostenere la propria attività e di passare la propria attività alla generazione successiva, che alla fine rappresenta un attacco alla creazione di posti di lavoro. & Nbsp;

Per motivi che potrebbero non essere mai conosciuti, il disegno di legge che avrebbe presentato la questione agli elettori è stato modificato e la questione non sarà inclusa nel voto del 2020. Ma i californiani – così come i non californiani con risorse in California – non dovrebbero riposare facilmente. Questo è stato il secondo tentativo in tanti anni per ripristinare questa tassa. Potremmo vedere un altro tentativo l'anno prossimo. Se non altro, bisogna "mettere in ordine i propri affari" adesso. & Nbsp; E, siamo certi: ci sono cose che si possono fare. . . legalmente. Non dire che nessuno te lo ha detto.

Bo dice "fallo e basta".

">

Quando si verificano sostanziali correzioni del mercato, le entrate fiscali diminuiscono per il governo federale e per quegli Stati con un'imposta sul reddito. Un minor numero di plusvalenze realizzate significa minori entrate fiscali. Mentre il governo federale può semplicemente stampare denaro per coprire il divario tra entrate e spese – che si è verificato a seguito della recessione economica del 2008-2009 – per un importo di circa $ 4 trilioni di dollari – gli stati non hanno tale potere "fiat".

Gli effetti della crisi economica 2008-2009 si sono tradotti in un calo delle entrate fiscali che è durato alcuni anni. Lo Stato della California (e altri) ha dovuto tagliare le spese. Questi tagli hanno colpito i cosiddetti servizi "di base". Alcuni uffici statali sono stati chiusi il venerdì. Secondo un conto, i finanziamenti per la manutenzione stradale sono stati ridotti di circa il 45%. Gli uffici del DMV erano chiusi il venerdì, ma forse era una buona cosa.

Con la premessa di riportare i servizi di base ai livelli pre-crisi, nel 2012 il legislatore californiano ha affidato agli elettori il compito di spostare la fascia d'imposta sul reddito di alto livello dal 9,3% al 13,3%. I passaggi sarebbero entrati completamente in $ 1 milione. Ciò avrebbe influito solo sui più ricchi se fosse il grido di manifestazione. Ma, per essere onesti, questo aumento delle tasse sarebbe in vigore solo per quattro anni – solo per far passare lo stato nei momenti difficili.

Stranamente, alcuni servizi di base non sono stati riportati ai livelli pre-crisi, come i finanziamenti per la manutenzione stradale. E, stranamente, alcuni servizi non di base sono stati finanziati a livelli sostanzialmente superiori ai livelli pre-crisi. Come potrebbe dire un ex presidente del Sud, "Loro mascalzoni!" E, quando il 2016 è rotolato e il "temporaneo" aumento delle tasse stava per finire, quei mascalzoni lo hanno messo agli elettori per rendere permanente l'aumento delle tasse. Il tono stava diventando "attenersi ai ricchi".

Sulla scia della vittoria del 2016, quei mascalzoni hanno provato a fare un passo avanti. Il legislatore aveva intenzione di presentare la votazione per il 2018 e poi per quella del 2020 una proposta per ripristinare l'imposta sulla proprietà immobiliare della California da tempo abolita. La tassa immobiliare del 40% darebbe un valore immobiliare di 3,5 milioni di dollari, ben al di sotto dell'esclusione fiscale federale. Considera i valori domestici nella maggior parte delle aree metropolitane della California. Lancia un piano IRA o 401k. E, aggiungi il valore di un'azienda a conduzione familiare. Le persone con mezzi medi verrebbero risucchiate per avere un obbligo fiscale. Il grido di "attaccalo al ricco" rally era diventato "attaccalo a chiunque abbia avuto un discreto successo". Gli argomenti dei sostenitori sono stati disonesti e spaventosi.

In questa colonna abbiamo precedentemente discusso che la maggior parte della ricchezza nei paesi in economia sviluppata è detenuta da famiglie che possiedono piccole e medie imprese – le stime sono circa del 70%. . . e solo circa il 5% della ricchezza è detenuto dalle cosiddette famiglie "d'élite". Inoltre, si stima che queste aziende a conduzione familiare rappresentino dal 60 al 70% di tutta la crescita dell'occupazione, non le società S&P 500. Tali regimi fiscali attaccano la capacità di una famiglia di sostenere la propria attività e passare la propria attività alla generazione successiva, che alla fine rappresenta un attacco alla creazione di posti di lavoro.

Per motivi che potrebbero non essere mai conosciuti, il disegno di legge che avrebbe presentato la questione agli elettori è stato modificato e la questione non sarà inclusa nel voto del 2020. Ma i californiani – così come i non californiani con risorse in California – non dovrebbero riposare facilmente. Questo è stato il secondo tentativo in tanti anni per ripristinare questa tassa. Potremmo vedere un altro tentativo l'anno prossimo. Se non altro, bisogna "mettere in ordine i propri affari" adesso. E, siamo certi: ci sono cose che si possono fare. . . legalmente. Non dire che nessuno te lo ha detto.

Bo dice "fallo e basta".