Gli investitori piazzano $ 25M su AtScale per ottenere la grande immagine dei grandi dati



AtScale, un avvio di quattro anni che aiuta le aziende a ottenere una visione di grandi dimensioni dei loro grandi dati all'interno dei loro strumenti BI, ha annunciato oggi un investimento di $ 25 milioni di serie C.

Il giro è stato guidato dal ponte Atlantic, con la partecipazione di nuovi investitori Wells Fargo e Industry Ventures insieme a investitori di ritorno Storm Ventures, UMC, Comcast e XSeed Capital. Con l'investimento di oggi, l'azienda ha raccolto 45 milioni di dollari.

Il fondatore e CEO di AtScale Dave Mariani è stato uno dei pionieri di dati di grandi dimensioni a Yahoo nel 2009 e il 2010 e ha visto un grosso problema con grandi dati. È stato in grado di utilizzare Hadoop, originariamente sviluppato a Yahoo in quel periodo, per estrarre grandi dati, ma quando si parlava di trasmettere quanti dati per gli utenti aziendali, c'era un problema

Richiede l'acquisizione dei dati e la riduzione della portata per renderla utilizzabile per gli strumenti di business intelligence utilizzati dalla linea di dipendenti aziendali. "Ho passato il mio tempo per rendere i dati piccoli per le analisi. Era come sorseggiare i dati attraverso una paglia ", ha spiegato Mariani. Sentiva che si trattava di un approccio sbagliato e come molte altre società si trovavano affrontando la stessa questione, ha visto un'occasione di business se potesse trovare una soluzione.

"Un senso di urgenza proviene da pionieri che hanno fatto un salto a grandi dati e hanno implementato Hadoop. Hanno questo momento "Oh shit!" Dove si rendono conto che nessuno dei loro strumenti BI può parlare con questo e non possono fornire alcun valore. Stiamo cercando una soluzione a questo problema ", ha detto.

AtScale sostiene di risolvere tutto questo fornendo un tipo di soluzione middleware. Consente alle aziende che si occupano di istantanee di dati, anziché dell'intero quadro, di presentare i dati agli strumenti BI in modo tale che non debbano risolvere la piccola visione dei dati.

"Prendiamo un sacco di silos dati e mettiamo uno strato semantico sulle piattaforme di dati e li esporremo in modo coerente", ha detto Mariani. Che consente alle aziende di vedere tutti i dati senza tagliarli in piccoli pezzi per far funzionare queste diverse fonti.

Mentre i dati sono il legame vitale di qualsiasi organizzazione, Mariani dice che le aziende come Home Depot, Allstate, Kraft-Heinz e American Express sono state disposte a fare una chance con un avvio perché non esistono semplicemente grandi aziende che risolvono questo problema adesso e c'è un vero punto di dolore all'interno di queste società.

La società ha lanciato nel 2013 e vendono la soluzione dal 2016. Essi hanno attualmente 95 dipendenti, ma che probabilmente aumenteranno nel corso del prossimo dato il nuovo flusso di capitale

Immagine espressa: RapidEye / Getty Images