Ecco cosa succede quando partecipi a un esperimento sociale con Daymond John, Claude Silver e altri 68 leader



<div _ngcontent-c15 = "" innerhtml = "

Cosa ottieni quando incroci un esperto di branding americano beatboxing con un consulente patrimoniale australiano rapping e mescoli in cameo di 71 dei loro amici leader di tutto il mondo?

Il video musicale più epico (e molto probabilmente, il primo e unico) in & nbsp;LinkedIn. & Nbsp; & nbsp storia;

All'inizio di questa settimana, gli "spiriti affini" autodescritti & nbsp;David Brier& Nbsp; e & nbsp;Ahmad Imam& nbsp; ha fatto esplodere LinkedIn quando hanno presentato in anteprima un esperimento sociale che ha incluso 71 personalità di LinkedIn da otto paesi e sei continenti, con oltre 3,6 milioni di follower collettivamente.

Come ha condiviso Brier, “Tutto è iniziato alcuni mesi fa quando ho chiamato Ahmad dopo averlo visto rap. Ho pensato: "Che bello sarebbe se creassimo un video musicale?" Dopo tutto, quando ero adolescente, suonavo la batteria e adoro la musica fino ai nostri giorni. E in realtà ho beatbox. "

"Pensavo stesse scherzando!" Scherzò Imam. "Dopo che lo shock iniziale si è esaurito, mi sono reso conto che avevamo l'opportunità di fare qualcosa di veramente bello e unico sulla piattaforma LinkedIn, includendone anche altri." & Nbsp;

Divulgazione completa: ero uno di quegli "altri". & Nbsp;

A metà giugno, Brier ha contattato un semplice invito, chiedendomi se ero interessato a partecipare alla creazione di un video musicale con circa 40 altri membri della community di LinkedIn; Ho accettato.

Il mio contributo? Registrazione di un video di 4 secondi di me stesso che dice la parola "ehi".

Lo stesso invito è stato esteso alle rispettive reti di Brier e Ahmad e, con loro sorpresa e gioia, quasi tutti hanno detto di sì. Quelli originali 40 sono cresciuti rapidamente fino a oltre 70 collaboratori.

Come spiegarono Brier e Imam, il loro obiettivo era l'inclusività. "È stato importante per noi avere una vasta gamma di collaboratori", ha affermato Brier. "Abbiamo influencer con seguaci enormi e quelli all'inizio del loro viaggio su LinkedIn, e abbiamo diversità di genere, etnia, età e geografia".

Le loro connessioni su LinkedIn non sono solo numeri per loro. "Riteniamo che quelli nelle nostre reti siano la nostra famiglia Linkedin", ha affermato Imam. & Nbsp;

E che famiglia hanno accumulato – e continuano a disegnare – con il loro video contagioso.

Sincronizzato con il ritmo beatboxed di Brier, l'Imam offre un'esibizione rap toccante di testi che toccano i temi della costruzione della comunità, il potere della connessione, l'importanza del branding (e, naturalmente, LinkedIn), e includono le grida di & nbsp;Gary Vaynerchuk, & Nbsp;Grant Cardone,& Nbsp;Daymond John,& Nbsp; e & nbsp;Jeff Weiner.

Brier sapeva che il branding del video era di vitale importanza e ha sottolineato l'importanza di creare anticipazione e desiderio per la premiere del video. "Siamo stati molto deliberati nel schernire e prendere in giro questo progetto."

Una settimana prima del lancio del video, il duo creativo ha iniziato a pubblicare miniature di schermate provocatorie, affermando addirittura che si trattava del "video musicale più epico nella storia di LinkedIn".

Il loro approccio esperto ha funzionato.

Nella prima ora della sua anteprima, il 10 settembre, il video ha registrato oltre 7.500 visualizzazioni. E la risposta non sembra arrendersi. Al momento della stesura di questo articolo, il video ha raccolto quasi 140.000 visualizzazioni, 1.600 commenti e 3.200 reazioni, con parole di elogio del collaboratore video & nbsp;Claude Silver, Chief Heart Officer di VaynerMedia, che ha commentato che “È stato così divertente! Incredibile far parte di questo! ”

Il video è stato anche condiviso a livello globale più di 240 volte, & nbsp;tra cui una punta del cappello& nbsp; dal CEO e fondatore di FUBU, favorito di Shark Tank, e dal collaboratore video Daymond John, che ha annunciato: "La storia è fatta!" & nbsp;

Non male per un progetto di 4 minuti e 48 secondi che ha avuto più di 45 ore di editing ed era in preparazione per tre mesi. & Nbsp;

Ma Brier e Imam insistono sul fatto che è stato un lavoro d'amore creare questo contenuto magico. & Nbsp;

"Entrando in questo, speravamo che sarebbe stato accolto bene", ha detto Brier, "anche se a volte abbiamo fatto impazzire il nostro perfezionista!" & Nbsp;

"Volevamo che fosse una boccata d'aria fresca per la nostra attuale tribù di LinkedIn e che favorisse una comunità ancora maggiore", ha aggiunto Imam.

Se ti capita di essere uno dei pochi che non ha ancora visto questo video virale, puoi dare un'occhiata & nbsp;Qui. Ma attenzione: potrebbe ispirarti a creare i tuoi contenuti originali LinkedIn, che andrebbero bene con Brier e Imam.

"Speriamo che questo video dia alle persone la sicurezza di poter essere professionali e creativi allo stesso tempo", ha affermato Imam.

"E il bello è che, facendo ciò", ha aggiunto Brier, "riuscirai a superare il rumore e a differenziarti".

Proprio come il loro video.

">

Cosa ottieni quando incroci un esperto di branding americano beatboxing con un consulente patrimoniale australiano rapping e mescoli in cameo di 71 dei loro amici leader di tutto il mondo?

Il video musicale più epico (e probabilmente, il primo e unico) nella storia di LinkedIn.

All'inizio di questa settimana, gli "spiriti affini" autodescritti David Brier e Ahmad Imam hanno fatto esplodere LinkedIn quando hanno presentato in anteprima un esperimento sociale che includeva 71 personalità di LinkedIn provenienti da otto paesi e sei continenti, con oltre 3,6 milioni di follower collettivamente.

Come ha condiviso Brier, “Tutto è iniziato alcuni mesi fa quando ho chiamato Ahmad dopo averlo visto rap. Ho pensato: "Che bello sarebbe se creassimo un video musicale?" Dopo tutto, quando ero adolescente, suonavo la batteria e adoro la musica fino ai nostri giorni. E in realtà ho beatbox. "

"Pensavo stesse scherzando!" Scherzò Imam. "Dopo che lo shock iniziale si è esaurito, mi sono reso conto che avevamo l'opportunità di fare qualcosa di veramente bello e unico sulla piattaforma LinkedIn, includendone anche altri."

Divulgazione completa: ero uno di quegli "altri".

A metà giugno, Brier ha contattato un semplice invito, chiedendomi se ero interessato a partecipare alla creazione di un video musicale con circa 40 altri membri della community di LinkedIn; Ho accettato.

Il mio contributo? Registrazione di un video di 4 secondi di me stesso che dice la parola "ehi".

Lo stesso invito è stato esteso alle rispettive reti di Brier e Ahmad e, con loro sorpresa e gioia, quasi tutti hanno detto di sì. Quelli originali 40 sono cresciuti rapidamente fino a oltre 70 collaboratori.

Come spiegarono Brier e Imam, il loro obiettivo era l'inclusività. "È stato importante per noi avere una vasta gamma di collaboratori", ha affermato Brier. "Abbiamo influencer con seguaci enormi e quelli all'inizio del loro viaggio su LinkedIn, e abbiamo diversità di genere, etnia, età e geografia".

Le loro connessioni su LinkedIn non sono solo numeri per loro. "Riteniamo che quelli nelle nostre reti siano la nostra famiglia Linkedin", ha affermato Imam.

E che famiglia hanno accumulato – e continuano a disegnare – con il loro video contagioso.

Sincronizzato con il ritmo beatboxed di Brier, Imam offre un'esibizione rap di testi toccanti in punta di piedi che toccano i temi della costruzione della comunità, il potere della connessione, l'importanza del marchio (e, naturalmente, LinkedIn), e includono grida a Gary Vaynerchuk, Grant Cardone, Daymond John e Jeff Weiner.

Brier sapeva che il branding del video era di vitale importanza e ha sottolineato l'importanza di creare anticipazione e desiderio per la premiere del video. "Siamo stati molto deliberati nel schernire e prendere in giro questo progetto."

Una settimana prima del lancio del video, il duo creativo ha iniziato a pubblicare miniature di schermate provocatorie, affermando addirittura che si trattava del "video musicale più epico nella storia di LinkedIn".

Il loro approccio esperto ha funzionato.

Nella prima ora della sua anteprima, il 10 settembre, il video ha registrato oltre 7.500 visualizzazioni. E la risposta non sembra arrendersi. Al momento della stesura di questo articolo, il video ha raccolto quasi 140.000 visualizzazioni, 1.600 commenti e 3.200 reazioni, con parole di elogio del collaboratore video Claude Silver, Chief Heart Officer di VaynerMedia, che ha commentato che “È stato così divertente! Incredibile far parte di questo! ”

Il video è stato anche condiviso in tutto il mondo più di 240 volte, tra cui una punta di cappello del CEO e fondatore di FUBU, il favorito di Shark Tank e il collaboratore video Daymond John, che ha annunciato: "La storia è fatta!"

Non male per un progetto di 4 minuti e 48 secondi che ha avuto più di 45 ore di editing ed era in preparazione per tre mesi.

Ma Brier e Imam insistono sul fatto che è stato un lavoro d'amore creare questo contenuto magico.

"Andando a questo, speravamo che fosse accolto bene", ha detto Brier, "anche se a volte abbiamo fatto impazzire il nostro perfezionista!"

"Volevamo che fosse una boccata d'aria fresca per la nostra attuale tribù di LinkedIn e che favorisse una comunità ancora maggiore", ha aggiunto Imam.

Se sei uno dei pochi a non aver ancora visto questo video virale, puoi guardarlo Qui. Ma attenzione: potrebbe ispirarti a creare i tuoi contenuti originali LinkedIn, che andrebbero bene con Brier e Imam.

"Speriamo che questo video dia alle persone la sicurezza di poter essere professionali e creativi allo stesso tempo", ha affermato Imam.

"E il bello è che, facendo ciò", ha aggiunto Brier, "riuscirai a superare il rumore e a differenziarti".

Proprio come il loro video.