Cinque domande interessanti con Bejan Farahbakhsh CEO di Spacestation



<div _ngcontent-c15 = "" innerhtml = "

Warren Bobrow = WB: Per favore, parlami di te? Di dove sei? Quando hai scoperto la cannabis? Quanti anni avevi?

Bejan Farahbakhsh = BF: Sono nato e cresciuto nella Bay Area (Hayward, CA per la precisione). Sono un americano di prima generazione. Mio padre viene dall'Iran ed è stato un imprenditore per tutta la vita. Ha sempre avuto uno spirito "senza paura" e ha affrontato le sfide a testa alta. L'ho sempre ammirato come il suo capo e questo probabilmente mi ha portato a seguire le sue orme.

Sinceramente, ho scoperto la cannabis quando ero un adolescente e ho sperimentato casualmente mentre crescevo. Sono sempre stato interessato allo spazio e mi sono sentito appassionato della depenalizzazione della cannabis. Spacestation è la mia prima avventura nella cannabis aziendale e siamo entusiasti di essere coinvolti nelle conversazioni su innovazione e regolamentazione.

Compro: sei andato alla Business School? Quali erano i tuoi obiettivi al college? Sei mai stato un leader aziendale?

BF: Sono andato al mio college della comunità locale per un po ', circa un anno e mezzo, ma non era per me. Il mio desiderio interno di essere un imprenditore è stato così feroce che ho lasciato andare a lavorare con mio padre nel settore delle stazioni di servizio. Ho trascorso 26 anni nel settore delle stazioni di servizio con Arco Am Pm – costruendo, possedendo, operando, gestendo e consultando – lavorando con i migliori dirigenti del settore per muovere e modellare l'innovazione e la crescita. A quel tempo, ha vinto sia il premio Franchisee of the Year (2017) che il Rookie of the Year (2007). Ho gestito e posseduto alcune delle stazioni di rifornimento di maggior volume nella Bay Area in termini di vendite di negozi e carburanti. Ciò è dovuto alla fornitura di valore per i nostri clienti. Il valore era in un ottimo servizio clienti, pulizia e prezzi competitivi. Questi fattori portano alla lealtà e il nostro numero di clienti abituali è stato eccezionale.

Compro: cucini? Se è così, chi ti ha insegnato? Hai un ristorante preferito? Dov'è, che tipo di cibo? C'è qualche cibo o bevanda che ti fa lacrimare gli occhi quando lo mangi o bevi? Perché?

BF: Io cucino. Ho imparato tutto ciò che so da mio padre, che ha 2,5 ettari di terreno agricolo. Sono cresciuto attorno a mucche e galline e ho sempre avuto un orto fresco nel mio cortile. Quindi, con questa mentalità, cerco sempre di procurarmi ingredienti freschi. Il mio preferito è il persiano, un buon kabob con riso e verdure dell'orto di mio padre. Godere questo con i miei amici e la mia famiglia è davvero impagabile.

Compro: qual è il tuo piano semestrale per la tua azienda. Dodici mesi? Come rimani rilevante in un mercato pieno di prodotti a base di cannabis? Quale evento ti ha ispirato ad essere nelle bevande alla cannabis?

BF: Nel corso dei prossimi sei mesi, il team di Spacestation si concentra principalmente sul lato operativo e produttivo dell'azienda, incrociando le nostre e punteggiando le nostre. Il vero obiettivo qui è la garanzia di qualità per i numerosi clienti di bevande per i quali stiamo gestendo il co-imballaggio e lo sviluppo dei nostri prodotti interni e l'introduzione sul mercato. Nel 2020 ci concentreremo sulla crescita del business e sull'aumento della nostra capacità e capacità di produzione. È importante per noi mantenere stretti rapporti con o i consumatori e far crescere il business in base alla nostra comprensione dei loro desideri e bisogni. I clienti saranno la forza trainante di questo settore, quindi dobbiamo ascoltarli. Resteremo pertinenti incontrando ciò che stanno chiedendo. Cerchiamo sempre anche di espandere la nostra rete e di continuare le comunicazioni in corso in vari settori per valutare ciò che sta per arrivare e come condurre tale addebito.

La maggior parte delle nostre vendite nel settore delle stazioni di servizio erano bevande confezionate. Sono sempre stato un appassionato appassionato di cannabis e ho visto un potenziale non sfruttato nel matrimonio dei due. Ho pensato molto ai benefici per la salute di spostare l'attenzione sull'ingestione di cannabis attraverso bevande infuse, anziché fumare. Anche io e mia moglie non volevamo fumare in casa ma abbiamo bevuto vino. Naturalmente, la nostra soluzione era bevande a base di cannabis.

Compro: qual è la tua passione?

BF: Prendersi cura della mia famiglia e lasciare un'eredità sul pianeta – fare del bene per gli altri e lottare per quelli senza voce. Mi sveglio ogni giorno entusiasta di dare l'esempio ai miei figli. Spero che un giorno saranno in grado di guardare la mia esperienza e le mie difficoltà e costruirle sopra.

">

Warren Bobrow = WB: Per favore, parlami di te? Di dove sei? Quando hai scoperto la cannabis? Quanti anni avevi?

Bejan Farahbakhsh = BF: Sono nato e cresciuto nella Bay Area (Hayward, CA per la precisione). Sono un americano di prima generazione. Mio padre viene dall'Iran ed è stato un imprenditore per tutta la vita. Ha sempre avuto uno spirito "senza paura" e ha affrontato le sfide a testa alta. L'ho sempre ammirato come il suo capo e questo probabilmente mi ha portato a seguire le sue orme.

Sinceramente, ho scoperto la cannabis quando ero un adolescente e ho sperimentato casualmente mentre crescevo. Sono sempre stato interessato allo spazio e mi sono sentito appassionato della depenalizzazione della cannabis. Spacestation è la mia prima avventura nella cannabis aziendale e siamo entusiasti di essere coinvolti nelle conversazioni su innovazione e regolamentazione.

Compro: sei andato alla Business School? Quali erano i tuoi obiettivi al college? Sei mai stato un leader aziendale?

BF: Sono andato al mio college della comunità locale per un po ', circa un anno e mezzo, ma non era per me. Il mio desiderio interno di essere un imprenditore è stato così feroce che ho lasciato andare a lavorare con mio padre nel settore delle stazioni di servizio. Ho trascorso 26 anni nel settore delle stazioni di servizio con Arco Am Pm – costruendo, possedendo, operando, gestendo e consultando – lavorando con i migliori dirigenti del settore per muovere e modellare l'innovazione e la crescita. A quel tempo, ha vinto sia il premio Franchisee of the Year (2017) che il Rookie of the Year (2007). Ho gestito e posseduto alcune delle stazioni di rifornimento di maggior volume nella Bay Area in termini di vendite di negozi e carburanti. Ciò è dovuto alla fornitura di valore per i nostri clienti. Il valore era in un ottimo servizio clienti, pulizia e prezzi competitivi. Questi fattori portano alla lealtà e il nostro numero di clienti abituali è stato eccezionale.

Compro: cucini? Se è così, chi ti ha insegnato? Hai un ristorante preferito? Dov'è, che tipo di cibo? C'è qualche cibo o bevanda che ti fa lacrimare gli occhi quando lo mangi o bevi? Perché?

BF: Io cucino. Ho imparato tutto ciò che so da mio padre, che ha 2,5 ettari di terreno agricolo. Sono cresciuto attorno a mucche e galline e ho sempre avuto un orto fresco nel mio cortile. Quindi, con questa mentalità, cerco sempre di procurarmi ingredienti freschi. Il mio preferito è il persiano, un buon kabob con riso e verdure dell'orto di mio padre. Godere questo con i miei amici e la mia famiglia è davvero impagabile.

Compro: qual è il tuo piano semestrale per la tua azienda. Dodici mesi? Come rimani rilevante in un mercato pieno di prodotti a base di cannabis? Quale evento ti ha ispirato ad essere nelle bevande alla cannabis?

BF: Nel corso dei prossimi sei mesi, il team di Spacestation si concentra principalmente sul lato operativo e produttivo dell'azienda, incrociando le nostre e punteggiando le nostre. Il vero obiettivo qui è la garanzia di qualità per i numerosi clienti di bevande per i quali stiamo gestendo il co-imballaggio e lo sviluppo dei nostri prodotti interni e l'introduzione sul mercato. Nel 2020 ci concentreremo sulla crescita del business e sull'aumento della nostra capacità e capacità di produzione. È importante per noi mantenere stretti rapporti con o i consumatori e far crescere il business in base alla nostra comprensione dei loro desideri e bisogni. I clienti saranno la forza trainante di questo settore, quindi dobbiamo ascoltarli. Resteremo pertinenti incontrando ciò che stanno chiedendo. Cerchiamo sempre anche di espandere la nostra rete e di continuare le comunicazioni in corso in vari settori per valutare ciò che sta per arrivare e come condurre tale addebito.

La maggior parte delle nostre vendite nel settore delle stazioni di servizio erano bevande confezionate. Sono sempre stato un appassionato appassionato di cannabis e ho visto un potenziale non sfruttato nel matrimonio dei due. Ho pensato molto ai benefici per la salute di spostare l'attenzione sull'ingestione di cannabis attraverso bevande infuse, anziché fumare. Anche io e mia moglie non volevamo fumare in casa ma abbiamo bevuto vino. Naturalmente, la nostra soluzione era bevande a base di cannabis.

Compro: qual è la tua passione?

BF: Prendersi cura della mia famiglia e lasciare un'eredità sul pianeta – fare del bene per gli altri e lottare per quelli senza voce. Mi sveglio ogni giorno entusiasta di dare l'esempio ai miei figli. Spero che un giorno saranno in grado di guardare la mia esperienza e le mie difficoltà e costruirle sopra.