Celebrità Swag It Up per Kentucky Derby, Tom Brady si riscatta


Kentucky Derby 2019

Celebrità tutte agitate nel giorno della gara

… Brady si riscatta

4:22 PT – Uno stordimento verso il basso a Louisville … La massima sicurezza è stata squalificata dopo una recensione di ripetizione del tratto finale. Il secondo cavallo che ha tagliato il traguardo, Country House, è stato dichiarato il vincitore. Si scoprì che la SM stava ostacolando un altro cavallo.

15:59 PT – Maximum Security ha appena vinto il 145th Kentucky Derby, battendo Game Winner … che è stato il cavallo preferito pre-gara per vincerlo.

E dal punto di vista della pista e di quanto lontano è sceso MS alla fine, questo bambino adora lo slop … lo mangia e basta.

Hollywood non ha lesinato sullo swank per il Kentucky Derby del 2019, incluso Mr. Tom Brady … che è tornato in grande stile dopo essere stato temporaneamente eclissato da Baker Mayfield.

Le celebrità sono uscite in forze sabato sul circuito di Churchill Downs a Louisville, dove sembrava esserci stata la maggior parte dell'organizzazione dei patrioti … per non parlare delle stelle dei Broncos, come Von Millere altri calciatori degli Packers and Browns.

C'era anche TB, ovviamente, e il suo abbigliamento del Day 2 aveva sicuramente molto più swag di quello del suo venerdì. Ricorderai … era a malapena riconoscibile dietro Baker e il suo vestito rosa.

Va tutto bene, però, Tom ha un aspetto magnifico, così come i suoi compagni di squadra. In effetti, tutti erano vestiti a festa il giorno della grande gara … anche i non atleti.

Alcuni altri A-listers che si sono presentati includono Wilmer Valderama, NeNe Leakes, Backstreet Boys cantanti Kevin Richardson e Howie D, Joey Fatone, Daniels tempestosi, Jeff Bezos, Richie Sambora … e persino Anna Nicole Smithfiglia di Dannielynn Birkhead, che indossava l'iconico look KY Derby di sua madre dal 2004. Anna è morta per overdose nel 2007.

Al Kentucky Derby, è sempre difficile capire il meglio dei migliori vestiti. Tutti sembravano fantastici, se lo diciamo noi stessi.

Originariamente pubblicato – 3:31 PT