Come è pronto il team FX di Player One ha utilizzato la propria IA per creare OASIS


In vista della 91esima edizione degli Academy di domenica, la nostra serie di effetti Oscar mette in luce tutti e cinque i film nominati per "Effetti visivi", guardando i trucchi straordinari che i cineasti e i loro team di effetti hanno utilizzato per rendere ciascuno di questi film occhiali.

Ernest Cline's 2011 novel Pronto Giocatore Uno una volta si pensava che non fosse adattabile con le sue legioni di personaggi con licenza provenienti da televisione, film, videogiochi e fumetti che si riunivano per un'avventura tentacolare in un universo virtuale noto come OASIS. E poi è arrivato Steven Spielberg per dimostrare che gli scettici si sbagliavano.

L'adattamento di Spielberg di Pronto Giocatore Uno non solo è riuscito a tradurre il grande ambito del suo materiale sorgente, ma è anche riuscito a consegnare un film pieno di personaggi iconici e riferimenti alla cultura pop che hanno reso il libro così popolare tra una certa generazione di lettori. Lo ha fatto con l'aiuto di un talentuoso team di effetti visivi guidato dal quattro volte candidato all'Oscar Roger Guyett, a cui è stato affidato non solo la creazione di un universo virtuale popolato da una serie di personaggi familiari e non familiari, ma anche la realizzazione di certo che le avatars digitali dei protagonisti del film fossero capaci di trasmettere altrettante emozioni delle loro controparti umane.

Digital Trends ha parlato con Guyett dell'esperienza del portare Pronto Giocatore Uno sullo schermo, costruendo universi virtuali e trovando una vera profondità emotiva tra più di mezzo milione di creazioni in CG.

Questa grande scena di battaglia in Pronto Giocatore Uno su Planet Doom ha utilizzato un nuovissimo motore di effetti visivi che utilizzava l'intelligenza artificiale per generare grandi sistemi di crowdfunding. Luce industriale e suono

Tendenze digitali: con Pronto Giocatore Uno, sei stato essenzialmente incaricato di creare un intero universo virtuale senza limiti reali. Qual è stata la tua reazione iniziale alla portata del progetto?

Roger Guyett: E 'stato mozzafiato, davvero. Per essere onesti, abbiamo sottovalutato quanto lavoro è stato coinvolto. C'era ovviamente la sfida del design, ma abbiamo già fatto grandi show. Questo è stato sicuramente un paio di tacche più duro ed intenso, solo per vastità, ma abbiamo avuto una grande squadra e una grande collaborazione con lo scenografo Adam Stockhausen.

… Volevamo ottenere una buona diffusione di tutti i tipi di personaggi, che fossero personaggi di film o personaggi dei cartoni animati o supereroi o altro.

Steven [Spielberg] era incredibilmente collaborativo e voleva assicurarsi che ci fosse una coerenza nelle idee dalla scrittura attraverso il lavoro che facevamo. Erano coinvolti anche Ernest Cline e Zak Penn, gli scrittori – e questo ha aiutato enormemente. Ma senza dubbio, abbiamo sottovalutato la complessità di esso. Stava progettando su una scala letteralmente mondiale.

Il numero totale di personaggi rappresentati in Pronto Giocatore Uno è enorme Come ti sei avvicinato al processo di decidere quali personaggi includere e quando?

Devi solo iniziare a delineare alcune scene e iniziare a farti un'idea della diffusione dei personaggi e dei tipi di personaggi che stai utilizzando. Quello che abbiamo fatto a un certo punto è stato avere una carta per ogni singolo personaggio che abbiamo considerato un personaggio "eroe" all'interno del film, e li abbiamo montati su un tavolo e Steven e tutti gli altri hanno trascorso ore ad assegnarli alle scene. Dicevamo, "Qui è dove vogliamo chiunque sia … Batman, Chun-Li, o chiunque altro." E poi abbiamo fatto tutto il film. Quando le scene si sono sviluppate, abbiamo capito come molti personaggi avessimo bisogno.

Per quanto riguarda i personaggi stessi, avevamo sempre bisogno di più – ma volevamo ottenere una buona diffusione di tutti i tipi di personaggi, che fossero personaggi di film o personaggi dei cartoni animati o supereroi o altro. È stato un processo molto complicato e abbiamo scritto una serie di strumenti diversi per cercare di aiutarci a tenere traccia di tutto. Quelli sono i tipi di processi che puoi spesso sottostimare davvero fino a quando non ci provi.

Cosa è stato coinvolto nell'assemblare quell'enorme lista di personaggi da così tante diverse proprietà e altre fonti?

Ovviamente, avevamo caratteri che abbiamo completamente progettato e costruito da soli. Poi hai personaggi che, in una certa misura, erano conosciuti e potremmo fare appello ad alcune delle aziende coinvolte nella concessione di licenze a quei personaggi. Dicevamo: "Ehi, hai una versione tridimensionale di questo personaggio?" E molto spesso lo hanno fatto, oppure ci hanno dato un punto di partenza per loro. L'altro aspetto di questo che è davvero complicato è la licenza, che è davvero complicata. Devi essere molto sensibile su come stai interpretando alcuni di quei personaggi.

Ci sono circa mezzo milione di caratteri o più in alcuni di quei colpi alla fine del film. È pazzesco.

Quindi abbiamo creato personaggi che abbiamo creato, abbiamo avuto personaggi con cui abbiamo cercato di creare versioni, e poi c'è stata una competizione in cui le persone hanno presentato disegni di personaggi – e penso che ce ne fossero almeno una dozzina. Era un'altra specie di cosa divertente. Abbiamo anche sviluppato questa cosa che abbiamo chiamato "clan", con personaggi di un certo tipo – forse a [Ray] Il personaggio dell'esercito scheletrico di Harryhausen o qualcosa del genere – e variazioni su quel tema. Se si trattava di un soldato dell'esercito americano o qualcosa del genere, ad esempio, il clan avrebbe un ragazzo con una giacca, un ragazzo con una maglietta, un ragazzo con un bazooka, un altro con un fucile, un tizio corto e uno ragazzo che è più alto, e così via. Puoi costruire un grande gruppo di personaggi con quel tipo di approccio.

Una volta che hai conosciuto i personaggi che stavano andando in scene particolari, come hai trovato l'equilibrio tra la gestione di queste folle di personaggi e il mantenimento di elementi individuali e riconoscibili?

Questa è stata una grande domanda alla quale dovevamo rispondere: come si generano un numero enorme di personaggi e tutti si comportano in modo ragionevole e rispettano certe regole e fanno qualcosa di vagamente intelligente? Il modo in cui l'abbiamo raggiunto è stato scrivendo il nostro sistema di crowdfunding. Questa è stata la chiave del successo del progetto. I ragazzi hanno fatto un lavoro assolutamente incredibile di creare un sistema di crowd completamente nuovo e su misura.

Una clip di Ready Player One che mostra come sono stati utilizzati i diversi livelli di CGI per creare l'OASIS. Luce industriale e suono

All'inizio del progetto avevamo un sistema di crowd piuttosto buono, ma non un sistema che ci permettesse di fare ciò che abbiamo finito per fare. Quello era davvero il "salto da una scogliera e sperare che il paracadute stesse per aprire" il momento per noi. Tutti erano molto fiduciosi di poterlo togliere, ma era sensibile al fattore tempo. Ci sono circa mezzo milione di caratteri o più in alcuni di quei colpi alla fine del film. È pazzesco.

… [The crowd system] aveva questo incredibile livello di intelligenza artificiale, [and] potresti anche dirigerlo. Potresti dare a gruppi di personaggi determinati obiettivi e modificare il loro comportamento lungo il percorso. Questa è stata la cosa che ha reso questo davvero impressionante.

Una cosa che mi ha davvero colpito Pronto Giocatore Uno è quanta emozione genuina hanno gli avatar in OASIS. Come hai mantenuto quel livello di emozione quando passavi dai personaggi umani ai loro avatar?

Sono un credente molto forte che tu possa avere tutta questa tecnologia e tutto il resto, ma se non stai seguendo quel filo emotivo del personaggio, è tutto inutile. … Dave Shirk, il supervisore dell'animazione, e tutti gli altri hanno passato un'enorme quantità di tempo a preoccuparsi di assicurarsi che ogni personaggio rispecchiasse le prestazioni degli attori.

Ready Player One Behind the Scenes Effetti visivi VFX

Ad esempio, se [Art3mis actress Olivia Cooke] appariva civettuola, o sembrava triste, o aveva un certo tipo di sorriso, dovevi metterlo sul personaggio e doveva tradurre e ottenere lo stesso tipo di reazione dal personaggio. Cerchi di automatizzarlo nel miglior modo possibile, ma quello di cui hai veramente bisogno è che quando avviene la traduzione, è la mappatura 1: 1 ….

Devi aggiustare la tua mappatura in modo tale da farti sentire allo stesso modo riguardo a ciò che sta facendo il personaggio che ti sentiresti per l'attore …. Questo è davvero il luogo in cui l'arte incontra la tecnologia. La tecnologia ti consente di tracciare la struttura facciale e la fedeltà del sistema di cattura del movimento che stavamo usando Pronto Giocatore Uno era considerevolmente più impressionante di qualsiasi altra cosa che abbiamo usato prima, ma non si tratta solo di questo.

Questa è la cosa grandiosa di quel tipo di mondo virtuale: puoi fare questi aggiustamenti.

Devi fare in modo che Steven possa fare un confronto affiancato delle due esibizioni, interpretando la performance dell'attore e la performance del personaggio, e dì, "Sì, hai catturato quella performance." … se non stai ottenendo quella performance da quel personaggio, allora devi tornare indietro e cercare di capire perché. Questo processo può essere molto scrupoloso e molto specifico per ogni attore.

Alcuni primi rapporti indicavano che la VR entrò in gioco nel progettare la versione del film di OASIS e che Spielberg usava effettivamente gli occhiali VR per esplorare alcuni dei mondi che hai creato. Cosa comportava?

Una delle sfide con un progetto di motion capture è che gli attori e il regista non capiscono veramente il mondo in cui si trovano, o non ricevono abbastanza feedback visivo da esso. Se stai dirigendo una scena nel mondo dell'azione dal vivo, semplicemente entri in un luogo e tutti i tuoi sensi reagiscono a quello spazio. Volevamo dare a Steven la stessa sensazione, così abbiamo creato versioni più o meno sofisticate di ciascuna delle location che stavamo cercando di utilizzare per il film in ambienti virtuali. Se fosse Planet Doom e stai facendo una scena sugli spalti, lo porteremmo nel sistema e sia gli attori che Steven potrebbero indossare occhiali per la realtà virtuale e muoversi intorno a quello spazio ed essere ispirati da esso.

Ready Player One Behind the Scenes Effetti visivi VFX
Steven Spielberg sul set di Pronto Giocatore Uno. Warner Bros. Studios

Questo feedback ti aiuta davvero. Puoi capire cosa si prova a stare in piedi sui merli alti 100 o 200 piedi, e anche noi possiamo fare aggiustamenti. Steven direbbe, "Sarebbe bello se potessi vedere una visione di … qualsiasi cosa", o chiedeva, "Possiamo spostare quella torre e avere una visione migliore del campo?" Questa è la cosa bella di quel tipo di virtuale mondo: puoi apportare queste modifiche. … Steven comprende appieno la tecnologia e ne sfrutta tutti i vantaggi, ma la cosa principale per noi è stata far sentire gli attori familiari con lo spazio e sentirsi ispirati da esso.

Pronto Giocatore Uno mi sembra un film in cui qualcuno con gli effetti visivi possa davvero identificarsi, dato che OASIS è un ambiente fantastico che funziona meglio quando non ti rendi conto di quanto lavoro ci vuole per creare e mantenere. Gli effetti visivi riguardano la creazione di cose che non si sentono fabbricate o artificiali. E 'stato in risonanza con te?

Ho sempre pensato che esistesse questo tipo di cosa strana in cui stavamo costruendo l'OASIS. Era strano rispecchiare la storia e molte delle cose che stavano facendo nel film. Se stavi per fare qualcosa come viaggiare Il brillantePer esempio, probabilmente lo avresti fatto molto come lo abbiamo fatto noi. E 'stato affascinante

C'era un personaggio o una scena particolare da Pronto Giocatore Uno che incapsula davvero l'esperienza di lavorare su questo film per te?

È difficile separare solo una o due cose perché penso che uno degli aspetti più importanti in un progetto come questo sia cercare di essere coerenti e cercare di innamorarsi di ogni momento, in modo da portare ognuno di quei momenti al meglio può essere.

Ma mi è piaciuto molto lavorare sulla gara di New York per tutti i tipi di motivi diversi, perché è stato molto divertente. Ma mi è anche piaciuto lavorare su Il brillante, perché amavo ascoltare le storie di Steven [Stanley] Kubrick e making Il brillante film e costruire quel mondo. Sono un grande fan del film e ne ho una tale passione. Quindi essere in grado di ricostruirlo in quel modo è stato incredibile.

Pronto Giocatore Uno ha debuttato il 29 marzo 2018. La 91a cerimonia degli Academy Awards prende il via il 24 febbraio alle 20:00 ET su ABC.







La tua noiosa vita di tutti i giorni appartiene ai social media


Prendi il prezzo dei pomodori finlandesi con me. In inverno, quando c'è più buio che luce del giorno, un chilo di pomodori costa quasi € 4 ($ 4,50) a Tampere, una città di 300.000 abitanti nel sud della Finlandia. "Le verdure finlandesi sono davvero costose", spiega Lauri Vuohensilta. "Perché cazzo di freddo." Lauri e sua moglie, Anni, hanno una serie di lifestyle su YouTube. In questo video incentrato sul pomodoro, si aggirano per una catena di supermercati facendo la spesa settimanale. Verdure di altri paesi sono disponibili e meno costose, ma i prodotti importati trascorrono due settimane nella spedizione. Quindi i Vuohensiltas stanno spaccando sul locale.

Il video è, va detto, così banale. Ha anche decine di migliaia di visualizzazioni e fa parte di un sottogenere crescente dei tour dei supermercati di YouTube. È come quel brutto scherzo sull'arte moderna: avresti potuto farlo … sì, ma non l'hai fatto.

I tour dei supermercati non stanno cercando di ispirare l'invidia in te, e c'è un vero sollievo in questo. In questi giorni, per ogni post irraggiungibile su Instagram, c'è un opposto decisamente poco ispiratore. Accanto al clan Kardashian, puoi trovare persone che vanno dal dentista o che fanno il bagno al loro cane, video ASMR di persone che si lavano i denti, livestream di sconosciuti che cenano su Twitch. Instagram noioso è grande: gli account pieni di foto di gatti bodega, caffetterie, o la vita di tutti i giorni, andare in spiaggia, in Corea del Nord, hanno centinaia di migliaia di seguaci. Rispetto ad altre cose che puoi trovare su Instagram, come 9-year-olds sboccati a calci a $ 400.000 Rolls Royce, questi conti normcore sono amatoriali e dovrebbero essere mortalmente noiosi. Lil Tay urla, @onionringsworldwide mormora. Internet funziona con l'economia dell'attenzione che non riesce a dare un'occhiata, ma è anche la sede di persone normali che ti invitano a vivere regolarmente. E in un bizzarro stile di Bob Ross, la roba noiosa a volte è la parte migliore.

Noioso non dovrebbe essere il migliore Essere noiosi è un peccato dei social media: abbondano le guide per evitare questa strada verso l'irrilevanza. (Ogni volta che Facebook si riavvolge per rivelare quello che ho usato al liceo, quando le norme sui social media erano nella loro infanzia, mi fa rabbrividire. Le foto delle scarpe Converse e le lamentele sui compiti di calcolo non sono quelle che i marketer di oggi chiamano "contenuti di qualità". di solito svergognare le persone che pubblicano troppe foto di bambini, troppi selfie, troppe foto di cibo, anche troppe foto di cani, tutte per le stesse ragioni: sono così esagerate e vagamente disoneste che sono noiose … e noi, quelli che curate per il massimo splendore, che seppelliscono il desiderio di condividere le monotonie, si risentono per annoiarci. Danza, scimmia, danza, ma non troppo o troppo spesso. È goffa.

Con la logica sociale prevalente, Casey Neistat, i cui vlogs dello skateboard che fanno il pendolare e la scala antincendio sono così spesso imitati, sono quasi cliché, non dovrebbero essere milionari. Condividere eventi quotidiani di tutti i giorni è strano e socialmente rischioso, ma la psicologia sociale suggerisce che è per questo che ti piacerà un post davvero simpatico quando lo incontri. Qualcosa come il 95 percento delle foto su internet sono poste, dice Alix Barasch, che insegna marketing alla NYU. Ha scoperto che la gente preferisce quasi sempre l'altro 5 percento – i candids – e ne ricava un'impressione più positiva dei soggetti delle foto candide. Le ricerche di Barasch suggeriscono che l'intravedere nella natura autentica di un'altra persona fa sentire lo spettatore più connesso e persino rende il soggetto "più accattivante come un compagno". Check out, giusto? Le celebrità più spesso elogiate per la loro abilità nei social media sono le più crude: Cardi B non è in posa. Anche la polemica comica Amy Schumer ha ottenuto una copertura favorevole dopo aver pubblicato rivelando foto non belle della sua difficile gravidanza.

Quando sono sinceri (o, almeno, non modificati per una lucentezza elevata), le foto che dovrebbero essere tenaci o opache sono quelle che ci fanno sentire bene. Secondo Ting Zhang, un assistente professore alla Harvard Business School che studia come le persone si impegnano nella riflessione, è vero anche se si scattano istantanee quotidiane della vita da soli e non le si condivide con nessuno. "La mia ricerca mostra che mentre le immagini di momenti straordinari, come i matrimoni, sono ancora straordinarie, sono le cose banali che aumentano di valore", dice Zhang. "I nostri contesti cambiano. I bambini crescono. Siamo troppo sicuri dei nostri ricordi. Anche tra due settimane, non ricorderai cosa è successo davvero oggi. "C'è molto caldo e sfocato nel B-roll della vita. Se usato correttamente, i social media possono offrire quel calore agli altri e fornire un antidoto all'industria dell'invidia in continua espansione di cui quasi sicuramente fai parte.

I social media ci hanno reso venditori di tutti noi, anche se ti stai solo "vendendo" (blech), il che potrebbe essere ciò che rende la mondanità così tabù, eppure rinfrescante. Le persone sono sempre state interessate ai dettagli intimi della vita di estranei, ma la calma di tutti i giorni non è un grande guadagno. Prima di Internet, potreste trovarlo solo su canali non profit come PBS: "Bob Ross è OG di intrattenimento banale", dice Aymar Jean Christian, che studia televisione e nuovi media alla Northwestern. (OG ancora alla moda: The Gioia della pittura star ha trovato una nuova generazione di fan su internet. Le lezioni d'arte rilassanti di Ross sono state trasmesse in streaming, utilizzate per le sfide di YouTube e adattate ai tutorial di trucco.) Instagram e YouTube noiosi non odorano del capitalismo. I resoconti sono più simili a progetti artistici dispari o alla televisione del sabato mattina senza #, non urlando per la vostra attenzione.

Barsach pensa che l'ansia dei social media di tutti sarebbe probabilmente migliorata se solo pubblicassimo foto più reali e più banali. Potrebbe avere ragione: tra supermodelle di moto d'acqua, diciannovenne che indossano Gucci che costa più della tua auto, e brunchers perenni sorseggiando bellini senza fondo, supermercati finlandesi e gente che si pettina i capelli sono assegni di iperrealtà. I social media aspiranti ti implorano costantemente di svincolarti dal quotidiano e di comprarlo letteralmente in una realtà filtrata e curata che non puoi avere. Nessuno sta cercando di diventare virale o conquistare i marchi con il loro relativo posto di lavanderia, ma li amiamo tutti ugualmente. Messaggi magnificamente noiosi, come direbbe Bob Ross, sono gli incidenti felici e necessari che l'economia attentiva.


Altre grandi storie WIRED

Caso di Jussie Smollett andrà al Grand Jury STAT se si rifiuta di parlare ai poliziotti


Jussie Smollett

Ottiene un Ave Maria …

Prima che Caso vada al Gran Giurì

20/2/2019 12:50 PST

ESCLUSIVO

La palla è dentro Jussie SmollettE 'il tribunale, e ci viene detto che l'UNICO modo in cui può evitare un'indagine del grand jury è incontrare i poliziotti e in qualche modo convincerli che l' "attacco" era reale.

Come abbiamo riferito, la polizia "urgentemente" vuole un'intervista di follow-up con Jussie … questo viene dopo Ola e Abel Osundairo hanno detto alla polizia che hanno organizzato il cosiddetto attacco per volere di Jussie e sono stati pagati per farlo.

Ci hanno detto che la chiamata è stata inviata ai suoi avvocati, ma i poliziotti non hanno saputo nulla. Ora è complicato dal fatto ci sono rumori Jussie ha un nuovo avvocato – Mark Geragos.

Le nostre fonti dicono che i poliziotti stanno aspettando di vedere se Geragos entra in contatto con loro. Le nostre fonti dicono che se Jussie si rifiuta di parlare con la polizia – che è quasi una certezza – il caso andrà direttamente al Gran Giurì.

Anche se Jussie parla alla polizia, a meno che non tiri fuori un coniglio da un cappello e li convinca che l'attacco era reale, il caso è ancora in corso per il gran giurì.

Le nostre fonti delle forze dell'ordine dicono che il gran giurì deciderà se incriminare Jussie sul reato di crimine di deposito a rapporto falso della polizia.

I fratelli Osundairo hanno incontrato i pubblici ministeri martedì per andare oltre la loro storia.

La relazione di Kylie Jenner con Jordyn Woods incerta dopo Tristan Cheating


Kylie Jenner

Relazione con Jordyn Incerta

Nello scandalo di Wake of Tristan Cheating

20/2/2019 01:00 PST

ESCLUSIVO

Kylie Jenner sta avendo enormi problemi nell'elaborare la rivelazione il suo migliore amico è stato coinvolto in uno scandalo barare con il piccolo papà di sua sorella … e non sa se il suo rapporto con la sua migliore amica vale la pena di essere salvato.

TMZ ha rotto la storia … Khloe Kardashian ha concluso la sua relazione con Tristan Thompson per bene dopo aver presumibilmente agganciato Jordyn Woods durante il fine settimana … con lei a una festa in casa.

Le fonti collegate al kardashian klan ci dicono, all'inizio Kylie non ci credeva, ma poi, dopo aver fatto qualche ricognizione, affondò in … che il suo migliore amico poteva avere ha attraversato la linea. Ci è stato detto in qualche modo che Kylie si è messa in contatto con altri che erano alla festa e i suoi dubbi sono svaniti.

La domanda ora … che succede alla relazione di Kylie con Jordyn? Il due sono stati inseparabili … socializzare, fare affari insieme e anche vivere insieme a volte. La realtà … al momento di questo post, Kylie non sa cosa fare.

Per quanto riguarda il resto dei Kardashian, le nostre fonti dicono che nessuno di loro è il meno sorpreso che Tristan abbia fatto di nuovo. Ci è stato detto che la famiglia aveva avvertito Khloe di riprendere Tristan dopo l'anno scorso scandalo barare … ma alla fine si è ritirato perché è la vita di Khloe e la sua decisione.

Quello che non si aspettavano, molto simile a Kylie, è il ruolo di Jordyn. Ci è stato detto che sarebbe stato meno doloroso se fosse stato un pulcino casuale, tipo le volte prima.

Anche se Khloe ha fatto del bene, tutti pensano che mantenga comunque una relazione civile con Tristan per amore del piccolo True.

Khloe Kardashian si divide con Tristan per aver presumibilmente barato con Kylie's BFF


Khloe Kardashian

Divide con Tristan

… Dopo che presumibilmente trucchi con Kylie's BFF

19/02/2019 13:18 PST

ESCLUSIVO

Khloe Kardashian ha gettato la spugna, rompendo con Tristan Thompson dopo aver scoperto che il suo baby daddy avrebbe presumibilmente tradito con lei Kylie JennerIl miglior amico … TMZ ha imparato.

Ci è stato detto che Tristan è volato a Los Angeles per passare il giorno di San Valentino con Khloe e la loro figlia, Vero. La domenica sera era a una festa in casa, dove ci è stato detto che si è rannicchiato con Kylie's BFF, Jordyn Woods.

I testimoni ci raccontano che Tristan e Jordyn erano tutti addosso … a capire. Ci è stato detto che Khloe l'ha scoperto e ha immediatamente rotto le cose con il giocatore NBA … una fonte ci dice "ne ha avuto abbastanza".

Ci è stato detto che ci sono poche possibilità di riconciliazione … Khloe e Tristan hanno finito.

Ti ricorderai di nuovo a ottobre 2017, era Tristan in una sala narghilè a Washington D.C. dove ha motorizzato una donna e si è avvicinato a un altro. Il video è emerso giorni prima Khloe ha dato alla lucee appena prima di essere consegnato, è stato visto nel video in cui si trovava un hotel di New York con ancora un'altra donna.

Khloe non è tornato a Cleveland molto in questa stagione, anche se i due sono rimasti insieme. Era a portata di mano quando la squadra di Tristan conclusa una lunga serie di sconfitte.

Non conosciamo la reazione di Kylie agli ultimi sviluppi, ma lei e Jordyn sono stati inseparabili.

Baby Papà di Jamie Lynn Spears, arrestato per droga Rx, Casey Aldridge


Casey Aldridge

Baby Daddy Busted di Jamie Lynn

Per le pillole di prescrizione

19/02/2019 17:20 PST

ESCLUSIVO

Jamie Lynn Spears'baby papà è stato arrestato per possesso di droga dopo che la polizia dice di averlo trovato fuori al volante di un veicolo.

I poliziotti in Mississippi sono stati arrestati Casey Aldridge la scorsa settimana, e secondo il rapporto di arresto, ottenuto da TMZ, aveva diverse pillole prescrivibili su di lui.

Gli ufficiali stavano rispondendo a una chiamata per un veicolo sospetto parcheggiato lungo una strada a Natchez, MS. La polizia dice di aver trovato Casey svenuto al posto di guida e lo ha trasportato in un ospedale locale.

Una volta arrivato, ha avuto la brutta notizia … ti stai arrestando.

Ci è stato detto che Casey è stato prenotato per possesso di ossicodone, lorazepam, Xanax e accessori per droga.

Casey e Britney Spears'sorella minore ha una figlia insieme … 10 anni Maddie.

Jamie Lynn aveva 16 anni quando è rimasta incinta nel 2007, e Casey aveva 18 anni. Si sono fidanzati ma alla fine hanno interrotto il fidanzamento.

JLS è ora sposato a Jamie Watsone avevano una bambina, Ivey Joan, l'anno scorso.

Kellyanne Conway chiama Jussie Smollett un bugiardo e uno slam mediatico


Kellyanne Conway

Jussie Smollett è un bugiardo …

E i media sono caduti per questo

Una chiave Donald Trump lo staff ha appena invocato Jussie SmollettSi chiama, sbattendo i media per aver creduto.

Kellyanne Conway è appena apparso sulla CNN ed è stato coccolato su chi è un bugiardo più grande – Trump o ex direttore dell'FBI Andrew McCabe?

Conway, consigliere del presidente Trump, respinse, dicendo McCabe – che fu licenziato per aver fatto trapelare informazioni ai media e poi mentire alle autorità a riguardo – e Smollett erano uccelli di piume.

Ha continuato a infilzare i media per saltare immediatamente a abbracciare la storia di Jussie come fatto

Felpa con cappuccio "ANTM" Star J Alexander Slams Burberry con un cappio


'ANTM' Star J Alexander

Prendi un po 'di corda per Burberry !!!

Felpa con cappio è troppo

19/02/2019 15:57 PST

ESCLUSIVO

J Alexander sta facendo saltare Burberry per mostrare una felpa con un cappio intorno al collo … dicendo che le persone che hanno dato il via libera sono quelli che dovrebbero essere impiccati!

Abbiamo ricevuto il famoso coach "American's Next Top Model" martedì a LAX, e non ha trattenuto le sue critiche al design di Burberry della London Fashion Week.

Come forse sapete … Burberry si è scusato dopo aver ricevuto tonnellate di contraccolpo per mostrare la felpa con cappuccio, definendolo un errore e insensibile. Anche la modella che è stata costretta a indossare la felpa con cappuccio sta dicendo, "il suicidio non è la moda".

Ma, a seguito di errori razzisti da Gucci e Prada, Miss J non lo ha!

Devi vedere il suo invito a portare Burberry alla moda. Fondamentalmente, pensa che il marchio meriti un assaggio della propria medicina – ma dice nel suo modo MOLTO colorato.

Guarda.

Jarrell Miller dice che Anthony Joshua ha una "clausola di rivincita di cagna da culo"


Boxer Anthony Joshua

Ha una "clausola di rivincita di cagna da culo"

… dice Jarrell Miller

2/19/2019 2:39 PM PST

ESCLUSIVO

Jarrell "Big Baby" Miller dice Anthony Joshua costretto una "clausola di rimpiazzo del culo" nel loro contratto di lotta … raccontando TMZ Sports, si sta già preparando per buttar fuori il tizio DUE VOLTE !!!

Abbiamo parlato con "Big Baby" dopo il suo scontro con Joshua a New York martedì, in cui Miller ha recitato Joshua mentre promuoveva il loro match del campionato del 1 giugno al Madison Square Garden.

Miller sa di essere il perdente nella lotta … ma dice che i critici possono "baciarmi il culo" – dicendoci che è sicuro al 100% che consegnerà a Joshua la sua prima L quando butteranno giù.

C'è anche un sacco di chiacchiericcio in questa clip – Miller dice che una serie di vittorie dell'AJ (fin dai primi anni della sua carriera) sono state "date a lui" da refs corrotti che avrebbero smesso di combattere presto per assicurare una vittoria di Joshua.

In altre parole, Miller dice che il perfetto 22-0 di AJ è una finzione – e sta cercando di esporre Joshua in grande stile.

Miller ha anche un curriculum impressionante – è il 23-0-1 – e ha letteralmente messo fuori combattimento DUE DUDES IN 6 SETTIMANE nel 2018.

Ha fatto KO Tomasz Adamek nel 2 ° round del loro scontro del 6 ottobre – e poi ha tirato giù Bogdan Dinu il 17 novembre.

Amazon Ups the ante con Netflix, mira a pubblicare fino a 30 film all'anno



Jennifer Salke, direttrice di Amazon Studios, che ha avuto il lavoro per un anno, ha recentemente condiviso che Amazon aumenterà la sua concorrenza sui contenuti con Netflix, ma con un approccio più conservativo. "Non vogliamo che i nostri clienti abbiano una pergamena senza fine", ha detto Salke a The Hollywood Reporter, in un colpo al budget apparentemente sconfinato di Netflix per le produzioni originali. "Vogliamo essere molto più curati e puntati su ciò che stiamo mettendo sul servizio, su ciò che stiamo mettendo in scena in modo teatrale." Curato e puntato o no, l'approccio sta ancora andando a produrre un numero impressionante di titoli – come molti come 30 all'anno, ad un costo che si sente sicuramente Netflix-esque.

Secondo quanto riferito, Amazon Studios ha speso $ 47 milioni al Sundance Film Festival quest'anno, per acquisire solo cinque film, tra cui Notte fonda, Brittany corre una maratona e Il rapporto. È un livello di investimento che ha catapultato lo studio in un disco per una singola compagnia al festival, e più che raddoppiato l'importo attribuito agli acquisti di Netflix all'evento.

Salke ha anche rivelato qualcosa della strategia di rilascio degli investimenti di Amazon. Alcuni film seguiranno il tradizionale percorso di distribuzione teatrale, seguito da un rilascio a casa dopo 90 giorni, ma gli altri titoli verranno trattati in modo diverso. "Ci potrebbero essere 20 film diretti al servizio gestiti entro un determinato anno", ha detto. Questi film seguiranno probabilmente alcune formule molto specifiche, come storie romantiche o film horror a basso costo. Jason Blum, la mente dietro il Attività paranormale franchising di emozioni economiche ma affidabili, ha un contratto di otto film con Amazon, che sarà diretto direttamente su Amazon Prime Video. Nicole Kidman è stata scelta per recitare in una serie di film "date-night". La categoria dei giovani adulti sarà anche un grande obiettivo per lo sforzo diretto al servizio, quindi non ci sorprenderebbe vedere Amazon alle spalle di chi crea il prossimo Maze Runner, Divergente, o Giochi della fame franchising.

Potrebbe anche Amazon essere la futura casa di un grande franchise di Hollywood, come i film di James Bond? “Totalmente. Voglio dire, guarda il Signore degli Anelli ", ha risposto Salke, ricordando gli episodi molto attesi apparentemente soggetti a enormi misure di sicurezza, come gli scanner di impronte digitali. "Otteniamo un franchise in modo sostanziale".