All'interno dell'ufficio di Jigsaw, un think tank d'élite creato da Google


 Jigsaw Google I dipendenti di questo incubatore tecnologico creato da Google possono nascondersi in baccelli e gustare cibo da tutto il mondo. Sarah Jacobs / Business Insider

• Jigsaw è un incubatore tecnologico fondato all'interno di Google che ora fa parte di Alphabet Inc.

• Business Insider si è recentemente fermato a controllare l'ufficio di Chelsea.

• I vantaggi e i capricci dell'ufficio includono i pisolini e il cibo unici provenienti da tutto il mondo .


Jigsaw, un think tank d'elite creato da Google che ora fa parte di Alphabet, è un incubatore tecnologico dedicato alla risoluzione di alcune delle questioni di sicurezza più urgenti al mondo: l'estremismo violento, la censura online e le molestie digitali.

Ho sede a New York City, appena sopra Chelsea Market.

Business Insider si fermò nel loro ufficio in un gelido pomeriggio di novembre per una visita. Dopo aver salito la scala privata per l'ufficio di Jigsaw, ci siamo incontrati con il capo delle comunicazioni e degli affari pubblici Dan Keyserling.

Ecco uno sguardo a ciò che abbiamo visto:

Le ultime mosse della FCC potrebbero peggiorare il divario digitale


Quando Ajit Pai divenne presidente della Federal Communications Commission all'inizio di quest'anno, si impegnò a fare del ponte tra il digital divide una priorità assoluta. Giovedì, la commissione ha compiuto diversi passi che potrebbero aggravare il divario, rendendo più difficile per gli americani poveri e rurali accedere ai servizi di telecomunicazione.

In particolare, l'agenzia ha detto che sta prendendo in considerazione modifiche al suo programma Lifeline che aiuta gli americani a basso reddito pagare per il servizio telefonico e internet e consentire alle società di telecomunicazioni di smantellare le connessioni DSL che stanno invecchiando nelle zone rurali senza sostituirle. Le modifiche proposte al programma Lifeline ridurranno i sussidi disponibili, li renderanno disponibili a meno persone e copriranno meno vettori.

Durante una riunione impegnativa, la commissione ha anche approvato, come previsto, una controversa revisione delle norme sulla proprietà dei media, e riforme che consentono ai telco di reprimere i robocaller, tra le altre proposte.

Il programma Lifeline, creato durante l'amministrazione Reagan, è finanziato con un sovrapprezzo sui servizi telefonici. Inizialmente ha sovvenzionato i telefoni di rete fissa, ma in seguito è stato esteso al servizio di telefonia mobile. L'anno scorso, la FCC ha votato per includere anche internet a banda larga. A febbraio, tuttavia, Pai ha annullato la decisione del suo predecessore e interrotto un'espansione pianificata a nove fornitori di banda larga.

Giovedì, la FCC ha votato per prendere in considerazione una proposta che avrebbe rafforzato le regole di ammissibilità per i consumatori per beneficiare di sussidi e rafforzare i controlli dei fornitori Lifeline. I membri repubblicani hanno detto che stavano rispondendo a un rapporto dell'Ufficio di responsabilità del governo che ha rilevato abusi diffusi del programma Lifeline, tra cui iscrizioni registrate nei nomi di persone morte e spese dispendiose.

Un'altra parte della proposta suggerisce l'interruzione dei sussidi Lifeline attraverso corrieri come Tracfone che vende l'accesso a reti di proprietà di altre società, come AT & T e Verizon. Secondo il gruppo di esperti Public Knowledge, circa il 70 percento degli iscritti a Lifeline utilizza questo tipo di rivenditori. (La società madre Tracfone, América Móvil, non ha risposto a una richiesta di commento.)

Oggi alcuni iscritti alla Lifeline sono in grado di pagare l'intero conto utilizzando i sussidi. La proposta suggerisce che questi utenti debbano pagare una parte dei loro costi di servizio. Critici come Public Knowledge sottolineano che molte famiglie e individui a basso reddito non hanno conti bancari, il che renderebbe loro difficile effettuare pagamenti. La proposta suggerisce anche di limitare la quantità di tempo che una famiglia può ricevere sussidi. E suggerisce di limitare la spesa annuale su Lifeline, che secondo i critici potrebbe portare a un minor numero di persone coperte dal programma oa sussidi ridotti per ogni famiglia.

Separatamente, come parte di una proposta che considera anche le necessarie regolamentazioni sull'accesso I membri dello staff della FCC stanno prendendo in considerazione una modifica delle regole che potrebbe consentire alle società telefoniche una maggiore libertà di abbandonare le reti fisse in rame senza sostituirle con infrastrutture simili o migliori, come le reti in fibra ottica. La proposta di modifica delle regole, come riportato da Ars Technica snellirebbe il processo di dismissione delle vecchie infrastrutture da parte delle aziende, portando a preoccupazioni che invece di aggiornare le reti di rame, le società dichiareranno semplicemente che i servizi di telefonia mobile e internet sono sostituzioni adeguate. In una lettera aperta alla FCC, critici come il Center for Rural Strategies avvertono che questo potrebbe aver danneggiato l'America rurale, dove l'accesso a Internet via cavo ad alta velocità è meno disponibile.

Durante l'incontro, Pai ha respinto queste preoccupazioni come temibili, sottolineando che le telecomunicazioni necessitano ancora del permesso della FCC per la disattivazione della vecchia infrastruttura. Ma considerando la recente storia dei membri del FCC repubblicano di affermare che i servizi di internet wireless sono un sostituto adeguato per la banda larga domestica, le assicurazioni di Pai saranno di poco conforto.

Quale piattaforma Microsoft 365 è la soluzione migliore per la tua attività?


Credito fotografico: Dennizn / Shutterstock

Microsoft ha quattro piani che possono essere adatti a più diversi tipi di imprese. Scopri quale potrebbe essere adatto al tuo.

Microsoft ha quattro prodotti Office principali per le aziende: Office 365 Essentials, Office 365 Business, Office 365 Business Premium e Microsoft 365 Business. Nonostante i nomi simili, ogni piano ha caratteristiche molto diverse a prezzi molto diversi. Microsoft delinea alcune di queste differenze in alcuni grafici sul suo sito Web, ma cercare di determinare esattamente quale piano è il migliore per te può comportare un sacco di riflessioni e capire esattamente cosa ottieni per ogni piano.

decidere se iscriversi o aggiornare a un nuovo piano Microsoft, ricorda che dovresti scegliere un piano che può crescere con la tua attività. Uno dei maggiori vantaggi che Microsoft offre con questi piani è la flessibilità. Usalo con saggezza e iscriviti a un piano che si adatti al tuo business ora, perché puoi sempre cambiare il tuo piano. La maggior parte delle offerte viene firmata annualmente, ma Microsoft offre l'opportunità di cambiare il piano con il pulsante Cambia piani nel centro di amministrazione.

Cosa offre Microsoft

Ecco un rapido, molto semplice panoramica di ciò che ogni piano include, quanto costa e perché potrebbe essere utile per la tua attività.

  • Office 365 Business Essentials ($ 5 per utente al mese)
    • Include solo servizi Microsoft basati sul Web
    • Ideale per aziende o aziende estremamente piccole con una connessione Internet ad alta velocità alla ricerca di prestazioni rapide con poche applicazioni desktop
  • Office 365 Business ($ 8,25 per utente al mese)
    • Include solo le app desktop core scaricabile, senza servizi online o e-mail business class
    • Ideale per le piccole imprese che desiderano utilizzare solo le app Microsoft principali e OneDrive
  • Office 365 Business Premium ($ 12,50 per utente al mese)
    • Include tutte le app desktop e tutti i servizi Web Microsoft offre
    • Ideale per le piccole imprese con team di grandi dimensioni che necessitano di gestione dei file e accesso agli strumenti di collaborazione Microsoft
  • Microsoft 365 Business ($ 20 per utente al mese)
    • Include tutte le funzionalità di Business Premium
    • Basato su queste funzionalità con funzioni di gestione dei dispositivi mobili e di sicurezza IT

I piani aziendali 365

Office 365 Business Essentials

Microsoft Essentials fornisce solo i servizi basati sul Web per le piccole imprese. Ciò include le versioni Web delle principali applicazioni Microsoft: PowerPoint, Word, Excel e Outlook, nonché OneDrive e Skype for Business. Oltre a questi strumenti di collaborazione, Microsoft fornisce SharePoint per la condivisione di file di team, Microsoft Teams per le chat all'interno dell'ufficio e Yammer, una rete di social media aziendale. Essentials è un ottimo strumento per aziende molto piccole – forse solo poche persone – che cercano di mantenere tutto basato sul web. Questo servizio è paragonabile a Google G Suite, che offre applicazioni e client di posta elettronica simili per la comunicazione, sebbene manchi di programmi di collaborazione come Teams e Yammer.

Office 365 Business

Questo piano include solo app desktop core scaricabili. Gli utenti hanno accesso a PowerPoint, Excel, Word, OneNote, Access e Outlook, ma questo è fondamentalmente. Nonostante abbia accesso a Outlook, non avrai un client e-mail di classe business tramite Microsoft. Tale servizio, incluso in tutti gli altri piani, fa parte di Microsoft Exchange, un programma Microsoft basato su Web per e-mail.

L'unico servizio basato sul Web a cui gli abbonati di Office 365 Business hanno accesso è OneDrive . OneDrive, a differenza di SharePoint, è focalizzato esclusivamente sulla memorizzazione di documenti nel cloud e sulla condivisione con i colleghi. Mentre SharePoint può essere utilizzato anche per questa funzione, ci sono funzionalità aggiuntive in SharePoint, come la possibilità di impostare i flussi di lavoro, che avvisano i membri di un team quando i documenti vengono modificati. Senza molti servizi basati sul Web, il pacchetto 365 Business è la soluzione migliore per gli imprenditori che desiderano utilizzare solo le app Microsoft principali sui propri desktop.

Office 365 Business Premium

Questo piano richiede tutte le funzionalità di Essentials e 365 Business e li integra in un servizio completo. Oltre alla gamma completa di servizi basati sul Web e app desktop, i membri di Business Premium hanno accesso a app rivolte alle piccole imprese. Queste app aggiuntive includono Bookings, un servizio di pianificazione degli appuntamenti online e Connections, un client di email marketing. Questo piano di abbonamento è ideale per aziende consolidate che hanno bisogno di accedere all'intera gamma di servizi Microsoft e strumenti di collaborazione.

Microsoft 365 Business

Questo servizio, che è stato rilasciato alla fine di ottobre 2017, ha tutte le caratteristiche di Business Premium, oltre all'accesso alle nuove funzionalità di sicurezza IT e di gestione dei dispositivi mobili. I titolari delle aziende possono controllare l'accesso a diversi livelli di informazioni per dipendenti e gruppi di dipendenti all'interno dell'azienda attraverso la dashboard dell'amministratore. Quando si abbonano, gli utenti di Microsoft 365 Business vengono automaticamente aggiornati a Windows 10 e Windows Defender viene automaticamente attivato e impostato per l'aggiornamento automatico.

Il pacchetto Microsoft include anche alcuni strumenti di gestione dei dispositivi mobili. Ai lavoratori viene richiesto di inserire un PIN per accedere agli account di lavoro sui dispositivi personali e il programma impedisce di copiare e incollare tra gli account di posta elettronica di lavoro e personali. I titolari di aziende possono cancellare da remoto i dati aziendali da dispositivi smarriti o rubati. Queste funzionalità possono essere utilizzate con o senza un reparto IT completo, rendendolo una scelta ideale per le aziende che desiderano aumentare tale area. Oltre a Bookings and Connections, gli utenti hanno accesso a Fatturazione, un'app che si sincronizza con QuickBooks e può essere utilizzata per creare fatture aziendali personalizzate e personalizzate, nonché altre app per piccole imprese nel Microsoft Store.

Che è giusto per la tua azienda?

Scegliere il piano giusto significa capire esattamente quanto è grande la tua attività, quali tipi di servizi ha bisogno e quanto è previsto che cresca. Il vantaggio di questi pacchetti di abbonamento è che puoi cambiare quando sei pronto. Ciò significa che puoi scegliere un piano e accrescere il tuo utilizzo con la tua attività, invece di cercare di riempire i panni di un piano costoso e ricco di funzionalità come Microsoft 365 Business. Programmi come Yammer o SharePoint non vanno bene se non vengono utilizzati, quindi se non hai bisogno di questi programmi, vale la pena scegliere un pacchetto di abbonamento senza di essi ad un tasso inferiore.

È anche importante si noti che questi pacchetti sono dotati di accesso alle app per il download anche nel Microsoft Store. Mentre diversi piani possono fornire l'accesso a diversi tipi di app, puoi comunque trovare componenti aggiuntivi adatti alla tua attività. Se sei un abbonato Business Premium, ad esempio, puoi comunque utilizzare app come Fatturazione o Connessioni scaricandole dal Microsoft Store. Ciò fornisce molta flessibilità.

Bottom line

Uno dei vantaggi dei pacchetti di piccole imprese di Microsoft è che includono tutti un sacco di varietà. Anche se a volte può essere difficile distinguere i piani, Microsoft ha messo a punto un piano – o diverse opzioni incluse in un piano – per una gamma completa di piccole imprese. La flessibilità è uno degli aspetti migliori dei piani di Microsoft, quindi assicurati di utilizzarlo a tuo vantaggio.

Matt D'Angelo

                Matt D'Angelo è uno scrittore di Tech Tech B2B con sede a New York City. Dopo essersi laureato in Giurisprudenza presso la James Madison University, Matt ha acquisito esperienza come copy editor e scrittore per giornali e varie pubblicazioni online. Matt è entrato a far parte del team di Purch nel 2017 e copre la tecnologia per Business.com e Business News Daily.
    

Le piccole imprese di 8 modi possono competere con le grandi aziende per le vendite di vacanze



Un piccolo imprenditore potrebbe non essere in grado di competere con le risorse e la portata delle grandi scatole, ma ciò non significa che non abbiano vantaggi nelle vacanze stagione. I proprietari di piccole imprese possono implementare queste otto strategie intelligenti per garantire una stagione delle vacanze felice e redditizia.

A Wild Ride to Gains in Altice


    

  

Solo tre mesi fa, Altice arrivò con la promessa di una storia di M & A in continua espansione. Poco è cambiato nella compagnia via cavo, ma ora gli investitori lo vedono come una delle telecomunicazioni europee fortemente indebitate e sfiduciate dalla crescita. Se quel giudizio si rivela troppo duro, le azioni esploderanno.

Le azioni quotate ad Amsterdam sono in calo del 41% da Halloween, nonostante un aumento dell'8% mercoledì, quando il nuovo management team, cercando di arginare il crollo delle azioni, si è impegnato a pagare il debito e a premere il pulsante di pausa sulle acquisizioni. Di recente all'inizio di agosto, …
  

Top Officials Salta Nafta Talks come Mexico, Canada Digest Proposte degli Stati Uniti



    

 

Come funzionari di Stati Uniti, Canada e Messico convocano questa settimana a Città del Messico per i colloqui per rifare l'accordo di libero scambio nordamericano, i principali funzionari commerciali rimarranno a casa, lasciando i loro team di livello lavorativo a scavare più a fondo problemi difficili.

La loro assenza coglie il difficile stato dei colloqui di Nafta al momento: Ancora nelle fasi tecniche, con Messico e Canada digerendo contenziose proposte americane come regole più severe per la proporzione di componenti di un veicolo che deve provenire dal Nord America, .. .
  

I proprietari di piccole imprese affermano che la discriminazione nei confronti delle persone indigenti è dannosa per le imprese



Il 5 dicembre 2017, la Corte Suprema sentirà le argomentazioni orali per il caso della Cakeshop Master contro la Commissione per i diritti civili del Colorado. In attesa, la Small Business Majority ha intervistato i proprietari di piccole imprese sulla discriminazione nei confronti delle persone LGBTQ negli affari, ed ecco cosa hanno scoperto.