'Black Panther' e 'A Star Is Born' Lead Rievoca la colonna sonora



Le colonne sonore dei film stanno vivendo il loro più alto livello di influenza commerciale e culturale da decenni, guidate da un numero insolito di film a tema musicale e dall'aumento dei servizi di streaming e dei loro utenti amanti delle playlist.

Dopo un anno in cui musica di film come "Bohemian Rhapsody" e "The Greatest Showman" hanno sfidato le maggiori uscite di pop e hip-hop in classifica, le colonne sonore ora sono in competizione per alcuni dei premi più importanti ai Grammy Awards questo fine settimana.

"Black Panther: The Album", prodotto da Kendrick Lamar, è solo la terza colonna sonora del film ad essere nominata per l'album dell'anno in più di 20 anni. "All the Stars", il singolo di successo del rapper dalla stessa colonna sonora, è nominato per entrambe le canzoni dell'anno e il record dell'anno.

Dalla colonna sonora di "A Star is Born", "Shallow" di Lady Gaga è anche nominata per la canzone e il disco dell'anno. La colonna sonora completa non sarà ammissibile fino al prossimo anno, perché è stata rilasciata dopo la finestra di idoneità del 2018, che si è conclusa il 30 settembre.

Come artisti come Mr. Lamar e Lady Gaga prestano il loro potere di stelle a colonne sonore tra le uscite di album regolari, sono diventati progetti importanti per conto proprio.

"Alcuni di questi sono tra i più grandi album dell'anno", ha dichiarato Jim Roppo, direttore generale della Repubblica Records di Universal Music Group, che ha pubblicato la colonna sonora di successo di "Spider-Man: Into the Spider-Verse", il cui singolo, "Girasole" "Di Post Malone e Swae Lee, ha raggiunto il numero 1 nella classifica Hotboard di Billboard.

"Dovresti tornare agli anni '90, con 'Titanic' e 'City of Angels' e 'The Bodyguard' per trovare qualcosa come quest'anno", ha detto l'analista di Nielsen Music Dave Bakula.

"Quando guardi i grafici e quando vedi i numeri che stanno facendo, è difficile non sentirsi come una grande rinascita", ha detto Tony Seyler, un vicepresidente che supervisiona le colonne sonore di Interscope Geffen A & M, un'altra divisione di Universal Music. Universal è di proprietà di Parigi

            Vivendi
SA

.

"Black Panther" di Interscope, che ha registrato il maggior numero di stream in una sola settimana per una colonna sonora, ha fatto il suo debutto al numero 1 della classifica degli album Billboard 200 lo scorso febbraio. "All the Stars", con SZA, ha raggiunto il numero 7, così come la collaborazione di Lamar con il Weeknd, "Pray for Me".

La colonna sonora di "A Star is Born", anch'essa di Interscope, ha debuttato al numero 1 della classifica degli album ad ottobre, con la canzone "Shallow" in cima alla Hot 100. La colonna sonora di "Bohemian Rhapsody" ha raggiunto il picco a No. 3 – il primo album della top 10 della band in 39 anni – e un album separato dei più grandi successi di Queen è anche tornato in classifica.

I servizi di streaming hanno contribuito a spingere il fenomeno, poiché gli spettatori possono mettere in coda le canzoni di un film sul proprio smartphone ancor prima di tornare a casa dal teatro.

E mentre molti album cadono vittima di unbundling nell'era dello streaming, la colonna sonora ha continuato a prosperare nel suo formato completo.

"Si rivolge a più di un'esperienza di album", ha detto Mr. Bakula di Nielsen. "La storia dell'album si svolge allo stesso modo in cui l'hai vista sullo schermo."

Nella colonna sonora di "A Star is Born" sono inclusi frammenti di dialoghi per impostare le canzoni.

"Le colonne sonore hanno questo vantaggio dove le persone vogliono tornare indietro e sentire tutto ciò che hanno sentito nel film", ha detto il signor Seyler di Interscope. "Ti dà l'opportunità di creare un corpo di lavoro che funzioni tutti insieme e non ne vedi più della musica pop oggi."

Il formato della colonna sonora si presta naturalmente ai servizi di streaming, dove le playlist sono il formato dominante, ha affermato Roppo. "Una colonna sonora è davvero solo una playlist a tema o di marca", ha detto.

L'impennata delle colonne sonore dovrebbe continuare nel 2019, con film come "Rocketman" di Elton John, "Live King" con Lion King e "Frozen 2" pronti per i successi musicali.

Il signor Seyler ha detto: "Pensiamo che" Rocketman "abbia la capacità di fare per Elton John ciò che" Bohemian Rhapsody "ha fatto per la regina".

Scrivere a Anne Steele presso Anne.Steele@wsj.com