Abbiamo smesso di fare regali e ci è piaciuto così tanto che non abbiamo mai ricominciato

[ad_1]

  • Mio marito ed io abbiamo smesso di farci regali l'un l'altro anni fa, quando invece risparmiavamo denaro per viaggiare.
  • Col passare degli anni, abbiamo scoperto che ci è piaciuto il dono di trascorrere del tempo insieme molto più di ogni altra cosa legata con un nastro, e lentamente abbiamo eliminato i regali con le nostre rispettive famiglie.
  • L'acquisto di esperienze, sia viaggi che biglietti per i concerti, di solito non è più economico dell'acquisto di regali da offrire. Ma non lo facciamo più per risparmiare denaro, lo stiamo facendo perché ci piace molto meglio.
  • Maggiori informazioni sulla copertura finanziaria personale.

Nel 2014, io e mio marito abbiamo deciso di fare il Natale in modo leggermente diverso. Avevamo appena trascorso il Ringraziamento a trovare mio padre e il suo fidanzato in Irlanda, e stavamo risparmiando per la nostra prossima luna di miele in Australia. Abbiamo sempre amato viaggiare insieme e abbiamo deciso, nel tentativo di risparmiare di più per i viaggi, di smettere di comprare regali l'uno per l'altro.

Iniziò così l'era "Dono di doni". Invece di comprare e scambiare regali l'uno per l'altro, abbiamo scelto un evento a cui volevamo davvero andare insieme. In genere si tratta di concerti, poiché amiamo la musica dal vivo, ma sono stati anche cene in ristoranti che stavamo morendo dalla voglia di provare, biglietti per un evento sportivo locale o voli per un posto nel prossimo anno.

Da quando ho iniziato questa tradizione solo per noi stessi, sono stato in grado di convincere la mia famiglia che dovremmo smettere di scambiare regali e abbiamo persino smesso di scambiare regali con la famiglia di mio marito, ad eccezione dei regali per i bambini.

La nostra nuova tradizione si diffuse rapidamente oltre il Natale

Questo Ixnay il regalo è iniziato con il Natale, ma lentamente si è diffuso anche per compleanni e anniversari.

Per il compleanno di mio marito qualche anno fa, ho programmato un viaggio a sorpresa a Washington DC. Alla fine ha scoperto dove stavamo andando prima del viaggio, ma ci siamo divertiti così tanto ad esplorare e festeggiare il suo compleanno che abbiamo stretto un patto per continuare a scegliere viaggi ed esperienze sui doni e sui beni materiali per tutti gli eventi speciali che vanno avanti.

Il mio compleanno è a metà marzo e cade quasi sempre durante le vacanze di primavera, che è un'ottima scusa per viaggiare. Ero un insegnante di scuola superiore e quindi abbiamo sempre cercato di pianificare un viaggio durante quel periodo in un posto caldo. Anche se non insegno più, in genere andiamo ancora in vacanza in primavera con la famiglia di mio marito. È un vero piacere viaggiare durante il mio compleanno e di gran lunga il miglior regalo che potessi desiderare.

Mentre abbiamo iniziato questa tradizione per risparmiare denaro, direi che acquistare esperienze è costoso quanto – se non più costoso di – acquistare regali. Tuttavia, certamente non deve essere. Tutto dipende dal numero di regali acquistati e da quanto costose sono le esperienze. Ci siamo resi conto che le nostre esperienze non devono essere lussuose o costose e ai bambini non sembra interessarsi o conoscere la differenza. A volte facciamo ottimi affari su siti web come Groupon! Naturalmente fare viaggi è più costoso del tipico regalo, ma utilizziamo i punti della carta di credito e ci assicuriamo di pianificare in anticipo.

Non stiamo più mantenendo la nostra tradizione solo per risparmiare denaro. Nonostante il costo, crediamo che i ricordi che facciamo siano di gran lunga superiori alle spese e siano più importanti di qualsiasi possesso fisico che potremmo dare.

Ci stiamo persino allontanando dai regali per i bambini

Dopo alcuni anni di acquisto di regali per nostra nipote e nipote, abbiamo deciso di grattare anche quello. Ora, sia per i compleanni che per il Natale, acquistiamo i biglietti per gli eventi di cui possiamo andare tutti insieme e divertirci. Li abbiamo portati alle partite di hockey del Minnesota Wild, ai giochi di calcio dei Vichinghi, ai giochi di basket delle donne Gopher e ad uno spettacolo di magia al Teatro Ordway, tra gli altri eventi. Poiché la nostra nipote e nostro nipote sono più grandi ora (10 e 12) e hanno già così tanti giocattoli, sembrano davvero apprezzare gli eventi che scegliamo di andare insieme. Piace anche ai nostri suoceri, poiché significa solo meno cose che ingombrano la casa.

Ora che abbiamo i nostri figli, abbiamo cercato di determinare il modo migliore per fare regali durante le festività natalizie. L'anno scorso, quando la nostra figlia maggiore aveva un anno e mezzo, non abbiamo preso parte alla festa di Babbo Natale e alle stravaganze di regali. Adesso ha due anni e mezzo e non abbiamo ancora deciso cosa faremo. I nostri figli sono stati viziati dai nonni e compriamo le cose di cui hanno bisogno quando ne hanno bisogno. Probabilmente incaricheremo Babbo Natale come qualcuno che deve far credere e solo per divertimento e che porta regali ai bambini bisognosi.

Mio marito ed io non vediamo l'ora di iniziare alcune nuove tradizioni con la nostra famiglia. Di recente ci siamo trasferiti in una nuova casa e abbiamo finito per acquistare un albero (sembra una specie di sciocco che non facciamo davvero regali, ma volevo che uno si godesse le luci di notte!) E potremmo mettere un regalo più grande per il più vecchio sotto di esso , insieme ad alcuni piccoli oggetti in calze sul mantello.

Secondo uno studio della National Retail Federation e Prosper Insights & Analytics, gli americani spendono in media poco più di $ 1.000 in regali di Natale. Vorremmo piuttosto incanalare quei soldi in viaggi o esperienze. Abbiamo appena prenotato voli per le Hawaii con le miglia delle nostre carte di credito che stiamo accumulando e stiamo anche programmando un viaggio in Australia a dicembre 2020, quindi dobbiamo risparmiare!

[ad_2]