I consulenti finanziari ne vale la pena? Suggerimenti privilegiati che dovresti sapere


Se sei confuso su come gestire i soldi, hai un guadagno in denaro, o semplicemente vuoi sapere che sei sulla buona strada per una pensione confortevole, un consulente finanziario può aiutare. Ma molte persone sono confuse su cosa fanno i consulenti e se ne valgono davvero la pena.

Mentre la situazione di ognuno è diversa, e non tutti hanno bisogno di un consulente finanziario, è importante capire i servizi forniti da questi professionisti. Così, mi sono rivolto a un collega podcaster ed ex advisor per consigli di esperti.

Nella mia intervista con Joe Saul-Sehy, creatore e co-conduttore del famoso podcast di Stacking Benjamins, discutiamo dei punti chiave che dovresti sapere sul lavoro con un consulente finanziario. In qualità di veterano del settore da 15 anni, Joe condivide molti suggerimenti perspicaci e in qualche modo sorprendenti.

Ecco alcuni degli argomenti trattati:

  • Cosa fa realmente un consulente finanziario per te
  • Diversi tipi di consulenti e tariffe che applicano
  • Se sei un buon candidato per lavorare con un consulente finanziario
  • Domande chiave per chiedere a un potenziale consulente finanziario
  • Quale area di ricezione di una società finanziaria ti parla di un potenziale consulente
  • Dove controllare lo sfondo di un consulente finanziario
  • Siti online per trovare un ottimo consulente finanziario

[Ascoltal'intervistausandoilplayeraudioincorporatooattivo[ListentotheinterviewusingtheembeddedaudioplayeroronPodcast Apple, SoundCloud, Stitcher, e Spotify]

Ottieni più soldi!

Per connettersi sui social media, lo troverai Money Girl su Facebook, cinguettio, e Google+. Inoltre, se non sei già iscritto al Podcast Money Girl su Podcast Apple o il Applicazione Stitcher, entrambi sono gratuiti e assicurati di ricevere ogni nuovo episodio settimanale non appena viene pubblicato sul Web. Lo spettacolo è anche sul Spotify app per dispositivi mobili! Clicca qui per iscriverti alla newsletter di Money Girl gratuita!

Giovane coppia immagine per gentile concessione di Shutterstock.

Volo spaziale: attiva i virus dell'herpes in "risvegliare"



Essere nello spazio esterno può avere alcuni strani effetti sul corpo, incluso l'innesco di risvegli di herpes virus dormienti, secondo un recente studio di revisione.

La rivista ha rilevato che più della metà degli astronauti sulle missioni dello Space Shuttle o della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) sperimentano una riattivazione dei virus dell'herpes, compresi quelli che causano la varicella e l'herpes orale. Riattivazione significa che un virus inizia a replicarsi di nuovo, ma non necessariamente causa sintomi.

(Una volta che una persona è stata infettata da un virus dell'herpes, rimane nel corpo per tutta la vita, per lo più in uno stato dormiente o inattivo. Il virus causa sintomi solo quando è nel suo stato attivo). [Going Viral: 6 New Findings About Viruses]

Fortunatamente, pochissimi astronauti in realtà hanno sviluppato sintomi da questa riattivazione del virus. Ma i ricercatori sono ancora preoccupati, in parte perché le probabilità che i virus dell'herpes diventino attivi aumentano di nuovo con il tempo che un astronauta trascorre nello spazio. Ciò significa che la riattivazione del virus può rappresentare una minaccia per la salute più grande in missioni più lunghe, come una missione su Marte.

"In definitiva, le informazioni raccolte da questi studi spaziali determineranno il modo in cui ci prepariamo e progettiamo missioni di esplorazione, oltre la luna e Marte, dove la riattivazione dei virus latenti potrebbe aumentare il rischio di" problemi medici ", gli autori hanno scritto nella loro paper, pubblicato il 7 febbraio sulla rivista Frontiers in Microbiology.

Inoltre, anche se gli astronauti non hanno sintomi, possono comunque contagiare gli altri.

Lo stress del volo spaziale

Gli herpes virus appartengono a una famiglia di virus chiamati Herpesviridae, che comprendono i virus che causano l'herpes orale e genitale; i virus per la varicella e l'herpes zoster; e citomegalovirus e virus Epstein-Barr. Tutti questi virus diventano dormienti dopo che una persona è stata inizialmente infettata, ma possono in seguito riattivarsi, in particolare durante i periodi di stress.

E il volo spaziale è un ambiente notoriamente stressante, che include l'esposizione a microgravità, radiazioni cosmiche e forze G estreme durante il decollo e l'atterraggio, ha detto in una dichiarazione l'autore senior Satish Mehta, del Johnson Space Center della NASA a Houston. Gli astronauti sperimentano anche stressanti più familiari, tra cui separazione sociale, confinamento e cambiamenti nei programmi di sonno, ha detto Mehta.

Questi stress sembrano penalizzare il sistema immunitario degli astronauti. I ricercatori hanno analizzato campioni di saliva, sangue e urina dagli astronauti e hanno scoperto che durante il volo spaziale, c'è un aumento degli ormoni dello stress che sono noti per sopprimere il sistema immunitario.

"In linea con questo, scopriamo che le cellule immunitarie degli astronauti – in particolare quelle che normalmente sopprimono ed eliminano i virus – diventano meno efficaci durante il volo spaziale e talvolta fino a 60 giorni dopo", ha detto Mehta.

Ciò a sua volta fornisce una finestra per riattivare i virus herpes.

Su 89 astronauti che hanno volato su brevi voli spaziali, il 53% ha mostrato la riattivazione dei virus dell'herpes nei campioni di saliva o di urina, secondo lo studio. Il tasso era più alto – 61 percento – tra i 23 astronauti su missioni ISS più lunghe.

Ma solo sei astronauti hanno avuto sintomi dalla riattivazione del virus. Tuttavia, con missioni più lunghe, gli impatti sulla salute potrebbero essere più gravi e includere anche insufficienza d'organo e visione o perdita dell'udito, hanno detto i ricercatori.

La scoperta di modi per prevenire la riattivazione del virus, come con i vaccini, è importante per assicurare il successo delle missioni nello spazio profondo e prevenire la diffusione di questi virus a individui vulnerabili sul ritorno degli astronauti sulla Terra, hanno detto i ricercatori. Tra i virus dell'herpes finora, i vaccini sono disponibili solo contro il virus varicella-zoster, che causa la varicella e l'herpes zoster.

Originariamente pubblicato su Scienza dal vivo.

Frasi quotidiane che probabilmente stai dicendo in modo errato


Qui ci sono 12 frasi di tutti i giorni che potresti dire in modo errato.

  1. Alcune persone dicono: "Mi potrebbe interessare di meno". In realtà, "Non me ne potrebbe importare di meno".
  2. Alcuni dicono "uno nella stessa". In realtà, "uno e lo stesso".
  3. Alcuni dicono "in caso di incidente". In realtà, "per caso".
  4. Alcuni dicono "devastare il caos". In realtà, "distruggi il caos".
  5. Alcuni dicono "per tutti gli scopi intensivi". In realtà, "a tutti gli effetti".
  6. Alcuni dicono "dovrebbe di". In realtà, "dovrebbe avere".
  7. Alcuni dicono "caso e punto". In realtà, "caso in questione".
  8. Alcuni dicono "hai un'altra cosa che sta arrivando". In realtà, "hai un'altra idea in arrivo."
  9. Alcuni dicono "cadono dal lato dei rifiuti". In realtà, "cadi per strada".
  10. Alcuni dicono "semi profondi". In realtà è "profondamente radicato".
  11. Alcuni dicono "statua dei limiti". In realtà è "statuto dei limiti".
  12. Alcuni dicono "risparmi di luce del giorno". In realtà è "l'ora legale".

NOTA DELL'EDITORE: Questo video è stato originariamente pubblicato il 30 ottobre 2015.

Beto O'Rourke suona su grandi aziende tecnologiche come Facebook, Twitter e Google, dice che il governo ha bisogno di trattarle 'un po' più come un'utilità '


Beto O'Rourke, il candidato presidenziale del 2020 e ex membro del Congresso del Texas, ha risposto a una domanda sulla rottura delle grandi aziende tecnologiche.

O'Rourke, che è ufficialmente entrato in gara il 14 marzo, è emerso come leader della raccolta fondi, guadagnando $ 6,1 milioni in 24 ore. Ha conquistato il potere di una stella democratica durante la fallita campagna del Senato del 2018 contro il senatore repubblicano Ted Cruz, dove ha fruttato ben $ 80 milioni mentre evitava i soldi del PAC.

Tuttavia, i critici sottolineano la sua posizione apparentemente nebulosa su questioni chiave, rispetto ad alcuni dei suoi colleghi concorrenti del 2020, che hanno pubblicato piani politici completi. (La senatrice Elizabeth Warren, ad esempio, ha pubblicato piani per alloggi a prezzi accessibili, assistenza universale per l'infanzia e regolamentazione della grande tecnologia).

Leggi di più: Beto O'Rourke ha appena approvato un'idea sanitaria denominata "Medicare for America" ​​che differisce in molti modi dal piano di Medicare for All di Bernie Sanders

Ma gli elettori stanno iniziando a ottenere risposte. Ha preso alcune domande specifiche dai media mercoledì nel New Hampshire, durante un tour attraverso tutte le 10 contee dello stato, che detiene il primo primato ed è secondo solo al caucus dello Iowa.

A O'Rourke è stato chiesto quali fossero le richieste di Warren di sciogliere le grandi aziende tecnologiche – Google, Facebook, Amazon, ecc. – di Il giornalista nazionale della CNN Eric Bradner.

Ha risposto dicendo che mentre non è sicuro di rompere le grandi aziende tecnologiche, preferisce regolarle.

Per O'Rourke il "modo migliore per avvicinarsi al fatto che le persone sono diventate i prodotti su queste piattaforme" è "forse per trattarli un po 'più come un'utilità".

Nella sua risposta ha anche toccato il fatto che "possono essere usati con saggezza o meno per indebolire la nostra democrazia e influenzare i risultati delle nostre elezioni".

Warren, di recente come il suo municipio della CNN il lunedì, ha proposto diversi specifici cambiamenti di politica per rivolgersi alle grandi società tecnologiche, che sono cresciute negli ultimi decenni e stanno lottando con problemi come la privacy degli utenti, usi nefasti di piattaforme e l'ascesa di notizie false.

Il suo piano prevedeva la nomina di regolatori per annullare fusioni di grandi aziende tecnologiche, ad esempio "allontanare Facebook da Instagram e WhatsApp, Amazon lontano da Whole Foods, Google lontano da Nest e altro", ha spiegato in una campagna email.

Inoltre, vieta la vendita di dati dell'utente a terzi e includerà ciò che definisce "neutralità della piattaforma".

Durante il suo municipio del lunedì, ha spiegato che ciò significherebbe che le aziende non potevano possedere sia la piattaforma del mercato (ad esempio Amazon) e vendere i propri prodotti su quel mercato (il marchio di batterie di Amazon per esempio).

Altri candidati come Sens. Bernie Sanders e Amy Klobuchar hanno anche detto che vorrebbero regolamentazioni più severe per la grande tecnologia, ha osservato Eliza Relman di INSIDER. O'Rourke ora si unisce a quella folla.

Amazon taglia i prezzi sugli altoparlanti Bluetooth UE Boom e MegaBoom 3


Ci sono molti altoparlanti Bluetooth diversi sul mercato, ma solo alcuni marchi sono riusciti a farlo nel modo giusto. Sarai sempre in grado di raccogliere un altoparlante Bluetooth economico da Amazon per meno di $ 25, ma se vuoi qualcosa con un po 'più boom, inizia a diventare piuttosto costoso. Bose, JBL e Ultimate Ears sono alcuni dei marchi che offrono un'eccellente qualità del suono con cartellini di prezzo piuttosto elevati a loro associati. Ecco perché queste rare Amazzoni sconti su UE Boom 3 e UE MegaBoom 3 vale sicuramente la pena dare un'occhiata

Ultimate Ears rende alcuni dei migliori altoparlanti Bluetooth che puoi acquistare. In realtà, abbiamo dato a UE MegaBoom 3 un punteggio perfetto di 9 su 10 nella nostra recensione. Con la giusta combinazione di un suono eccezionale, un design robusto e un'estetica elegante e generale, non sorprende che abbiamo deciso di conferire a questi diffusori un punteggio così alto. Quindi, se hai cercato di ottenere grandi vantaggi con gli altoparlanti Bluetooth mentre ci dirigiamo verso la primavera, ora è il momento giusto per farlo.

Ultimate Ears MegaBoom 3 – $ 30 di sconto

ultimate ears megaboom 3 water
Riley Young / Tendenze digitali

Sia che ti stia rilassando in piscina, che tu stia godendo di un barbecue, o semplicemente senta il bisogno di portare la tua musica mentre sei in movimento, UE MegaBoom non deluderà. Con una durata della batteria di 20 ore, polvere e design impermeabile, e un suono splendido, ha tutto ciò che si può davvero desiderare da un altoparlante portatile. Mentre l'originale MegaBoom e MegaBoom 2 sono diffusori abbastanza ben arrotondati, la terza generazione di questo particolare modello offre miglioramenti generali al design e al suono. I grandi pulsanti del volume consentono di spostare facilmente la musica verso l'alto o verso il basso, e il semplice accoppiamento Bluetooth rende il collegamento del dispositivo mobile abbastanza semplice.

Normalmente al prezzo di $ 200 per l'oratore, un bel $ 30 diminuisce il prezzo fino a $ 170 più gestibili. La durata e la qualità generale di questo diffusore ne fanno l'ultimo diffusore portatile che dovrai acquistare per un po '.

Ultimate Ears Boom 3 – $ 30 di sconto

ue megaboom 3 offerte Amazon

Se il MegaBoom 3 è un diffusore un po 'più del necessario, allora il Boom 3 più conveniente è anche un'ottima opzione. Molte delle funzionalità sono praticamente le stesse, ma in un pacchetto leggermente più piccolo. Come UE MegaBoom 3, è impermeabile, a prova di caduta, a prova di polvere, e offre connettività Bluetooth fino a 150 piedi. Tuttavia, dal momento che è un modello leggermente spogliato, non viene fornito con lo stesso suono potente e il basso tonante . Inoltre, ha solo una durata della batteria di 15 ore, che è di 5 ore in meno rispetto a MegaBoom.

Normalmente al prezzo di $ 150, un solido sconto di $ 30 riduce il prezzo a soli $ 120. Considerando che costa $ 50 in meno rispetto al modello sopra, questa è un'ottima scelta per tutti coloro che cercano un suono di qualità inferiore a $ 150.

Alla ricerca di ulteriori offerte di tecnologia? Abbiamo trovato alternative AirPods, offerte per iPhone, gadget tecnologici e altro ancora.

Ci sforziamo di aiutare i nostri lettori a trovare le migliori offerte su prodotti e servizi di qualità, e scegliere ciò che trattiamo con attenzione e in modo indipendente. Se trovi un prezzo migliore per un prodotto elencato qui, o vuoi suggerirne uno di tuo, scrivici a dealsteam@digitaltrends.com.

Digital Trends può guadagnare commissioni sui prodotti acquistati tramite i nostri link, che supporta il lavoro che facciamo per i nostri lettori.







Pediatra che ha abusato sessualmente 31 figli ottiene 79 anni


Johnnie Barto, 71 anni, un ex pediatra della Pennsylvania, è stato condannato lunedì ad almeno 79 anni nella prigione di stato per aver aggredito sessualmente 31 bambini, la maggior parte dei quali erano pazienti, e alcuni erano membri della sua famiglia, riferisce la Associated Press.

Medscape Medical News segnalato su accuse aggiuntive lo scorso agosto.



Johnnie Barto Prigione della contea di Cambria

A quel tempo, il procuratore generale della Pennsylvania, Josh Shapiro, ha dichiarato in una dichiarazione: "La stragrande maggioranza degli assalti commessi da Barto si è verificata in una sala d'esame della Laurel Pediatric Associates della Contea di Cambria e numerosi attacchi sono avvenuti negli ospedali locali della contea di Cambria. Gli investigatori hanno scoperto che il pediatra aspettava che i genitori delle sue vittime abbandonassero la sala d'esame, usassero il proprio corpo come scudo per impedire ai genitori di vedere il suo assalto alla vittima, o sostenevano che gli assalti facevano parte di un esame medico standard. "

Le ragazze che ha abusato erano in genere in età prepuberale. Uno era un bambino.

Nel 2000, riferisce l'AP, Barto, di Johnstown, comparve davanti al Consiglio di Medicina della Pennsylvania con l'accusa di aver molestato due ragazze negli anni '90. Tuttavia, i regolatori hanno respinto il caso, affermando che le accuse erano "incongrue alla sua reputazione".

L'AP riferisce che Barto era così venerato che i nastri venivano indossati durante una partita di football del liceo per mostrare il supporto a Barto, che era un membro del consiglio scolastico, mentre combatteva le accuse negli anni '90.

In seguito avrebbe detto che si sentiva "invincibile" dopo che la commissione medica lo aveva autorizzato. Ha continuato a praticare la medicina e ha continuato l'abuso fino a quando non è stato arrestato nel gennaio 2018.

"Pesantezza nel mio cuore"

Lunedì scorso, 18 vittime hanno testimoniato o hanno avuto dichiarazioni in tribunale.

Secondo il Meadville Tribune, una madre di una vittima ha scritto che "quello che è successo a loro non definisce chi sono, ma definisce chi sei".

La moglie di Barto di quasi 5 anni fu tra coloro che fecero una dichiarazione.

Linda Barto ha detto che Barto ha ammesso le sue azioni dopo aver chiesto "Perché le persone continuano ad accusarti?" il giornale di Meadville ha riferito.

"Non c'è un giorno in cui non sento pesantezza nel mio cuore per le sue vittime", ha detto in tribunale, aggiungendo che il suo segreto ora "ha pregiudicato la sua salute, lo stato finanziario e le relazioni con gli altri membri della famiglia".

Barto indossava la sua fede nuziale in tribunale, ma Linda Barto non lo era, la Meadville Tribune segnalati.

L'AP riferisce che Barto non si è scusato o ha rilasciato una dichiarazione in tribunale. Si è dichiarato colpevole a dicembre di abusare sessualmente di due membri della famiglia.

Non ha mai contestato le accuse che riguardano i suoi pazienti e, sebbene abbia accettato la punizione, ha rifiutato di ammettere la sua colpevolezza.

Il suo avvocato ha detto che Barto non farà appello, ha riferito l'AP.

Per ulteriori notizie, unisciti a noi Facebook e cinguettio

L'educazione esecutiva prende un salto nel futuro



<div _ngcontent-c14 = "" innerhtml = "

Continuerà ad esserci un ruolo per l'apprendimento in classe, ma l'istruzione sta abbracciando la nuova tecnologia. (Photocredit: Getty)Getty

Tutte le organizzazioni hanno familiarità con il modo in cui la complessità e il ritmo rapido del cambiamento pongono domande sempre più impegnative. In modo abbastanza appropriato, nessuno lo capisce meglio dei fornitori di istruzione esecutiva. Dopotutto, stanno cercando di offrire una guida ai dirigenti coinvolti nella battaglia che non hanno più tempo per frequentare i corsi tradizionali in classe. Di conseguenza, non sorprende che le ultime due settimane abbiano visto iniziative che indicano il modo in cui l'apprendimento aziendale potrebbe essere diretto.

Thinkers50, una piattaforma basata a Londra per identificare, classificare e condividere idee di gestione leader, ha lanciato quello che chiama "innovativo, all'avanguardia" Executive MBA in collaborazione con il Regno Unito & nbsp;Centro nazionale per la leadership e la gestione. & Nbsp; Des Dearlove e Stuart Crainer, co-fondatori di Thinkers50, prometto a "esperienza di apprendimento professionale davvero coinvolgente" attraverso il supporto pre-programma, inter-modulare e post-coaching. Mentre il corso biennale comprenderà sei moduli residenziali di tre giorni, è strutturato in modo da adattarsi agli impegni di business, gestione e lavoro dei partecipanti. La caratteristica chiave sembra essere che, piuttosto che essere limitato alla facoltà di un'istituzione, coloro che vi prendono parte avranno accesso alla vasta rete di accademici e ad altri pensatori di Thinkers50 e al suo contenuto.

Forse più significativo, dato il coinvolgimento di probabilmente il più grande nome nella formazione aziendale, è stato l'annuncio giorni dopo una partnership tra Harvard Business Publishing Apprendimento aziendale e degreed, una società con sede a San Francisco che aiuta le organizzazioni a sviluppare competenze personalizzate. Harvard Business Publishing ha anche preso provvedimenti nel campo dello sviluppo della leadership on-demand attraverso prodotti come Harvard ManageMentor. Il legame con Degreed mira a portarlo avanti con l'ultima versione di ManageMentor Spark, un prodotto che offrirà ai clienti la capacità di sviluppare talenti e colmare le lacune nelle competenze utilizzando sia risorse di qualità che un'esperienza che riflette il modo in cui i dipendenti moderni desiderano imparare – "attraverso approcci on-demand, collaborativi e sociali."

Possiamo sicuramente aspettarci ulteriori sviluppi seguendo linee simili. Con i corsi MBA di punta riferito& nbsp; non in una domanda così calorosa, le business school e altri fornitori di educazione manageriale sono suscettibili di cercare nuovi modi per raggiungere i clienti. Dopotutto, si può dire che le organizzazioni moderne sono colte in una sorta di doppio legame: la complessità del contesto imprenditoriale e il rapido ritmo dei cambiamenti significano che i leader probabilmente non hanno mai avuto così tanto bisogno di aiuto eppure sono sotto tali pressione che non c'è tempo per cercarlo In una recente intervista, Larry Clark, amministratore delegato di soluzioni globali presso Harvard Business Publishing, ha alluso a questo quando ha parlato di "due grandi secchi" di cambiamento. Il primo era il contenuto dello sviluppo della leadership. "Cosa devono fare i leader in modo diverso per crescere," Egli ha detto. Il secondo era il formato. "Ci sarà sempre un ruolo per far apparire le persone in classe, ma ci sono molte più opzioni," Ha aggiunto.

In effetti, e non è sicuramente troppo fantasioso suggerire che le organizzazioni che prospereranno in futuro saranno quelle che possono ottenere questa miscela giusta – tra dare ai dirigenti e coloro che aspirano al ruolo il tempo e lo spazio su cui riflettere e riflettere le sfide che devono affrontare e fornire loro un aiuto pertinente quando ne hanno bisogno e nel modo più conveniente possibile.

& Nbsp;

">

Continuerà ad esserci un ruolo per l'apprendimento in classe, ma l'istruzione sta abbracciando la nuova tecnologia. (Photocredit: Getty)Getty

Tutte le organizzazioni hanno familiarità con il modo in cui la complessità e il ritmo rapido del cambiamento pongono domande sempre più impegnative. In modo abbastanza appropriato, nessuno lo capisce meglio dei fornitori di istruzione esecutiva. Dopotutto, stanno cercando di offrire una guida ai dirigenti coinvolti nella battaglia che non hanno più tempo per frequentare i corsi tradizionali in classe. Di conseguenza, non sorprende che le ultime due settimane abbiano visto iniziative che indicano il modo in cui l'apprendimento aziendale potrebbe essere diretto.

Thinkers50, una piattaforma londinese per l'identificazione, la classificazione e la condivisione di idee di gestione leader, ha lanciato quello che definisce un MBA Executive innovativo e all'avanguardia in collaborazione con il Centro nazionale per la leadership e la gestione del Regno Unito. Des Dearlove e Stuart Crainer, co-fondatori di Thinkers50, promettere una "esperienza di apprendimento professionale veramente immersiva" attraverso il supporto al coaching pre-programma, inter-modulare e post-programma. Mentre il corso biennale comprenderà sei moduli residenziali di tre giorni, è strutturato in modo da adattarsi al business, alla gestione e agli impegni di lavoro dei partecipanti. La caratteristica chiave sembra essere che, piuttosto che essere limitato alla facoltà di un'istituzione, coloro che vi prendono parte avranno accesso alla vasta rete di accademici e ad altri pensatori di Thinkers50 e al suo contenuto.

Forse più significativo, dato il coinvolgimento di probabilmente il più grande nome nella formazione aziendale, è stato l'annuncio giorni dopo una partnership tra Harvard Business Publishing Corporate Learning e Degreed, una società con sede a San Francisco che aiuta le organizzazioni a sviluppare competenze personalizzate. Harvard Business Publishing ha anche preso provvedimenti nel campo dello sviluppo della leadership on-demand attraverso prodotti come Harvard ManageMentor. Il legame con Degreed mira a portarlo avanti con l'ultima versione di ManageMentor Spark, un prodotto che offrirà ai clienti la capacità di sviluppare talenti e colmare le lacune nelle competenze utilizzando sia risorse di qualità che un'esperienza che riflette il modo in cui i dipendenti moderni desiderano imparare – "attraverso approcci su richiesta, collaborativi e sociali".

Possiamo sicuramente aspettarci ulteriori sviluppi seguendo linee simili. Poiché i corsi MBA di punta, a quanto si dice, non hanno una domanda così forte, le business school e altri fornitori di corsi di formazione dirigenziale potrebbero cercare nuovi modi per raggiungere i clienti. Dopotutto, si può dire che le organizzazioni moderne sono colte in una sorta di doppio legame: la complessità del contesto imprenditoriale e il rapido ritmo dei cambiamenti significano che i leader probabilmente non hanno mai avuto così tanto bisogno di aiuto eppure sono sotto tali pressione che non c'è tempo per cercarlo In una recente intervista, Larry Clark, amministratore delegato di soluzioni globali presso Harvard Business Publishing, ha accennato a questo quando ha parlato di "due grandi secchi" di cambiamento. Il primo era il contenuto dello sviluppo della leadership. "Cosa devono fare i leader in modo diverso per crescere", ha detto. Il secondo era il formato. "Ci sarà sempre un ruolo per avere le persone presenti in classe, ma ci sono molte più opzioni", ha aggiunto.

In effetti, e non è sicuramente troppo fantasioso suggerire che le organizzazioni che prospereranno in futuro saranno quelle che possono ottenere questa miscela giusta – tra dare ai dirigenti e coloro che aspirano al ruolo il tempo e lo spazio su cui riflettere e riflettere le sfide che devono affrontare e fornire loro un aiuto pertinente quando ne hanno bisogno e nel modo più conveniente possibile.