Queste ciocche intorno ai buchi neri potrebbero rivelare come le bestie cosmiche mangiano



DENVER – Hai visto il primo primo piano di un buco nero. Ora, preparati a vedere i deboli fili di materia che circondano l'oggetto.

Il team internazionale responsabile per la prima immagine dell'ombra di un buco nero ha già in programma di prendere un'immagine migliore e più dettagliata. E quell'immagine potrebbe rivelare nuovi dettagli sulla materia e sui campi magnetici avvolti attorno all'oggetto supermassiccio e distante al centro della galassia Messier 87 (M87).

Immagini più dettagliate, insieme ai film del buco nero che sono già in lavorazione, potrebbero aiutare a spiegare come i buchi neri divorano materia dagli anelli di gas caldo che turbinano intorno a loro (chiamati dischi di accrescimento) e come gli oggetti producono getti luminosi di materia ultraveloce sulla scala delle galassie. Questo è secondo i ricercatori del team di Event Horizon Telescope (EHT) che ha parlato con una folla di fisici qui alla riunione di aprile dell'American Physical Society. [9 Ideas About Black Holes That Will Blow Your Mind]

Per illustrare il buco nero M87 in modo più dettagliato, i ricercatori devono modificare il loro approccio, ha detto Shep Doeleman, l'astronomo dell'Università di Harvard che guida il team EHT. Nello specifico, gli scienziati devono aumentare la frequenza delle onde radio che stanno studiando e aggiungere nuovi radiotelescopi alla rete EHT. Entrambi i progetti sono già in corso, ha detto, e dovrebbero affinare l'immagine già straordinariamente nitida. (L'immagine esistente è davvero straordinariamente nitida se si considera che l'oggetto supermassiccio in questione è così lontano che, visto dalla Terra, non sembra più grande di un'arancia sulla superficie della luna.)

In particolare, il team spera di poter visualizzare spiragli di materia più opaca che le simulazioni suggeriscono dovrebbe circondare quell'anello luminoso già raffigurato, ha detto Avery Broderick, un astrofisico dell'Università di Waterloo in Canada che lavora sull'interpretazione dei dati dall'Event Horizon Telescope (EHT) . Le forme di quei ciuffi dovrebbero dire ai fisici se una teoria da lungo tempo di come la materia viene fatta cadere dal disco di accrescimento del buco nero nella sua gola è corretta.

"Una delle storie che diciamo ai nostri studenti laureati è che l''instabilità magneto-rotazionale' determina l'accrescimento", o il processo in cui i buchi neri aspirano nel gas vicino, ha detto Broderick.

I fisici credono, ha spiegato a Live Science dopo il discorso, che mentre la turbolenza scuote il materiale caldo del disco di accrescimento, le sue particelle tremanti si trascinano magneticamente l'una sull'altra a grandi distanze. Quel tugging magnetico fa sì che parte della materia vorticosa rallenti e cada dall'orbita oltre l'orizzonte degli eventi e nel buco nero; questo materiale forma i ciuffi che i ricercatori sperano di studiare.

"Ma questa è in gran parte una storia nata dall'ignoranza e dall'immaginazione fallita", Broderick ha detto alla folla nel suo discorso, "perché non sappiamo cos'altro farebbe, e abbiamo cercato" di trovare spiegazioni alternative.

Un'immagine più dettagliata potrebbe confermare o respingere questa teoria, ha detto.

"Quello che farebbero quei ciuffi è che ti daranno un modo per testarlo direttamente, perché stai guardando [the direct result of magnetic turbulence]," Egli ha detto.

Un'accurata immaginazione dei ciuffi, unita allo sforzo di immaginare il buco nero in movimento, aiuterebbe i fisici a capire, con dettagli senza precedenti, come i buchi neri mangiano e crescono, ha detto Broderick.

Allo stesso tempo, immagini migliori del materiale più debole attorno al buco nero potrebbero rivelare strutture che potrebbero aiutare il team a spiegare quei getti di materia, ha detto Doeleman a Live Science. I ricercatori sperano di catturare immagini di materia che si allontanano dal disco di accrescimento e avanzano, quasi in direzione della Terra, seguendo il percorso effettivo del getto luminoso di M87.

"Abbiamo aperto una finestra e non abbiamo finito di guardarci attraverso", ha detto. "Rimanete sintonizzati."

Originariamente pubblicato su Scienza dal vivo.

20 anni dopo, i sopravvissuti al massacro della Columbine High School dicono che lottano ancora e hanno un'ansia debilitante


"Fisicamente, tutta la mia vita è cambiata", ha detto la sopravvissuta alla Columbine Anne Marie Hochhalter.
AP

Quando una sparatoria di massa afferra una nazione, come avvenne il giorno di San Valentino del 2018, mentre i resoconti di una sparatoria in una scuola superiore della Florida si srotolano, molte persone seguono da vicino la copertura dei media per gli aggiornamenti.

Per i sopravvissuti al massacro della Columbine High School, l'esperienza è diversa. Ogni nuova sparatoria di massa ha la capacità di far emergere trauma insopportabile.

"Ho amici che filtrano [the news of a mass shooting] per me, "Anne Marie Hochhalter, 37 anni, ha dichiarato a Business Insider nel 2018." Mi dicono informazioni nei testi. Vedere le immagini mi sta innescando molto e soprattutto sento i suoni. "

I familiari si abbracciano dopo aver sparato alla Marjory Stoneman Douglas High School, mercoledì 14 febbraio 2018, a Parkland, in Florida.
AP Photo / Wilfredo Lee

Hochhalter era un giovane nel 1999, quando due compagni di classe colombiani hanno preso d'assalto la scuola e hanno preso la vita di 12 studenti e un insegnante prima di uccidersi. Hochhalter è stato colpito alla schiena quel giorno, paralizzandola.

"Fisicamente, tutta la mia vita è cambiata", ha detto Hochhalter. "Dovevo imparare di nuovo a fare tutto, dovevo affrontare gravi dolori ai nervi e poi la depressione con la perdita delle gambe e poi, dopo sei mesi, mia madre si tolse la vita. ma certamente non ha aiutato il suo stato emotivo: tutta la mia vita è stata capovolta ".

Gli eventi di Columbine hanno sconvolto gli spettatori e cambiato la psiche americana. Le scuole non erano più paradisi sicuri per i bambini. Ma dalle sparatorie del 1999, la violenza armata è aumentata solo. Da allora ci sono state 83 sparatorie di massa in America. Undici di loro erano a scuola.

Quasi 20 anni dopo, i sopravvissuti alla Columbine dicono che alcune cicatrici fisiche ed emotive che portano non scompariranno mai.

Leggi di più:Gli americani guardano alla Columbine per capire meglio le sparatorie a scuola – ma i miti attorno agli sparatutto sono durati per anni

Per le vittime, il giorno delle riprese è solo l'inizio

Un memoriale di fortuna per le vittime della sparatoria di massa di Las Vegas.
Getty Images / Drew Angerer

Le riprese di Las Vegas del 2017, che hanno ucciso 58 persone e ferite 851, è stato un duro promemoria per alcuni sopravvissuti alla Columbine su quanto sia tenue la natura del recupero.

"Las Vegas è stato il catalizzatore per molti di noi che stanno andando completamente in discesa", ha detto Hochhalter. "Penso che sia stato a causa di quel filmato e di aver sentito i suoni e le urla – ci sono voluti tutti indietro. Ho imparato a spegnermi da esso."

Heather Martin, che ora ha 38 anni, è stata Senior alla Columbine nel 1999. Dice di sentirsi impotente quando guarda sparare un'altra scuola.

"Come sopravvissuto, quel sentimento impotente è amplificato", ha detto a Business Insider Martin nel 2018. "Sai a cosa servono e sai che l'evento, anche se orribile e traumatico, è solo l'inizio."

Missy Mendo (a destra) e Heather Martin (seconda da destra) in un raduno di sopravvissuti nel 2016.
Shaun Martin

Martin non ha subito lesioni fisiche durante la Columbine, quindi inizialmente non si è resa conto di quanto profondamente fosse stato il suo trauma. Ma ha imparato che era una persona cambiata dopo che un allarme antincendio è esploso in classe durante il suo primo anno di college.

"Ho iniziato a piangere e non ho nemmeno capito perché stavo piangendo", ha detto. "Non sapevo nemmeno cosa significasse la parola" trigger "in quel punto."

In seguito si rese conto che l'allarme antincendio era un grilletto collegato a Columbine. Era stata rinchiusa in una stanza minuscola con altri 60 studenti che si nascondevano quel giorno e l'allarme antincendio stava spegnendosi per tutto il tempo.

"Il tuo cervello reprimerà quei ricordi e usciranno ad un certo punto nel tempo in modi diversi", ha detto.

Le riprese di massa del 2007 al Virginia Tech, che hanno ucciso 32 persone e ne hanno ferite altre 17, hanno provocato debilitanti attacchi d'ansia per Martin. Poi, sulla scia del tiro al teatro Aurora del 2012, che uccise 12 persone e ne ferì altre 70, Martin intervenne.

Ha fondato un gruppo di supporto dei sopravvissuti chiamato The Rebels Project, chiamato per la mascotte della scuola di Columbine. Il progetto Rebels ha oggi circa 600 membri ed è cresciuto grazie al passaparola. Ma anche l'adesione è aumentata con il numero di sparatorie di massa che si verificano ogni anno.

Sono terrorizzato pensando al primo giorno di scuola del mio bambino

Missy Mendo, 33 anni, era una matricola alla Columbine nel 1999 ed è una volontaria al The Rebels Project. "Ogni volta che succede qualcosa del genere ha un effetto diverso", ha detto Mendo a Business Insider riguardo alle sparatorie di massa. "La più recente, vedendo le immagini dei bambini che finivano con le mani in alto, è stata qualcosa che mi ha davvero risuonato e mi ha davvero portato indietro", ha detto Mendo. Ha descritto le riprese di Las Vegas la scorsa estate come un altro "enorme battere d'arresto" emotivamente.

Il futuro preoccupa anche Mendo, che era incinta di sei mesi e mezzo quando ha parlato con Business Insider nel 2018. "Sono terrorizzata pensando al primo giorno di scuola del mio bambino", ha detto.

Scegliere il perdono

Craig Scott, 36 anni, era al secondo anno della Columbine durante le riprese. Quel giorno era uno degli studenti intrappolati nella biblioteca della scuola e due dei suoi amici furono uccisi accanto a lui. La sorella di Scott, Rachel, fu il primo studente assassinato quel giorno.

La sorella di Craig Scott, Rachel, fu la prima vittima di un omicidio alla Columbine.
La sfida di Rachel

"Ho avuto molta rabbia, persino rabbia verso i tiratori della mia scuola", ha detto Scott a Business Insider nel 2018. "Ero solito fantasticare se avevo solo cinque minuti da solo come mi sarei vendicato su di loro."

La rabbia ha avuto un costo, ha detto Scott. Lo stava consumando. Durante un viaggio in Africa, un anno dopo, parlò con un uomo che perse 17 membri della sua famiglia durante il genocidio in Ruanda.

"Mi ha detto che il perdono è come liberare un prigioniero e scoprire che prigioniero sei tu," disse Scott.

Scegliere il perdono era liberatorio, secondo Scott. Lui e la sua famiglia hanno iniziato un programma di assemblaggio scolastico nella memoria di sua sorella chiamata la sfida di Rachel. Scott attraversa il paese, condividendo la storia di Rachel e allestendo club di bontà e compassione e eventi della comunità. Il programma raggiunge 3 milioni di studenti all'anno, secondo Scott.

'Ho perso ogni fiducia nel nostro governo'

Il movimento No Notoriety è nato dopo le riprese del teatro Aurora.
Reuters / Evan Semon

Dopo la sparatoria a scuola, la riforma delle armi è uno degli argomenti più dibattuti.

Ma su questo punto, i quattro sopravvissuti del tiro alla Columbine che hanno parlato con Business Insider sono stati meno vocali di quanto ci si potrebbe aspettare.

Martin e Mendo hanno detto che la loro organizzazione non parla affatto di politica. Vogliono che lo spazio sia un luogo neutrale per tutti i sopravvissuti alla violenza armata, indipendentemente dalle convinzioni politiche.

Anche Scott, ha detto che la sua organizzazione era apolitica, anche se a livello personale era per "tutto ciò che aiuta a rendere difficile che questo tipo di cose accadano".

Anne Marie Hochhalter è una sostenitrice vocale del No Notoriety Movement, che esorta le persone e i media a limitare l'uso del nome e dell'immagine dei tiratori dopo un evento. L'idea è che questi tiratori cercano fama e gloria, e cambiando copertura in seguito a una tragedia di tiro, i perpetratori saranno disincentivati ​​ad agire.

Ma la loro attenzione alle cose che possono controllare sembra anche indicare una più profonda disillusione nei confronti dei funzionari governativi per influenzare un cambiamento significativo.

"Cerco di non diventare troppo politico, ma sono molto appassionato del controllo delle armi", ha detto Hochhalter. "Ho perso ogni fiducia nel nostro governo, senatori e membri del Congresso riguardo a qualsiasi cambiamento duraturo perché non è successo e non penso che succederà presto".

Ha aggiunto: "Preferirei mettere le mie energie in qualcosa che possa stimolare il cambiamento".

'Guarda abbastanza bene e troverai sempre la luce'

Studenti e giovani hanno guidato il rally "March for Our Lives" in D.C. il 24 marzo 2018.
Aaron Bernstein / Reuters

Mentre gli eventi si svolgevano alla Marjory Stoneman Douglas High School di Parkland, in Florida, Craig Scott guardava parte della copertura, ma non troppo. Scott ha ancora difficoltà a sintonizzarsi pienamente con le riprese di una sparatoria di massa.

Invece ha rivolto i suoi pensieri alla sua missione di raggiungere individui che hanno attraversato un evento devastante. Ricorda a se stesso e agli altri che le conseguenze di una tragedia possono sembrare senza speranza, ma alla fine quel sentimento diminuirà. Il dolore può effettivamente aiutare a spingerti verso uno scopo di vita più grande, ha detto Scott. E anche se eventi come Columbine e Parkland sono orribili, ci sono spiragli di speranza nel modo in cui la comunità si riunisce dopo.

"In queste situazioni non sembra altro che oscurità, ma ci sono luci nelle persone in quella comunità", dice Craig. "Ci sono degli eroi, ci sono storie di persone meravigliose che sono state uccise, concentrati su quelle luci e lasciale crescere".

Quindi, vuoi una carriera nel marketing?



<div _ngcontent-c14 = "" innerhtml = "

Quasi ogni settimana, senza fallo, ottengo questa domanda. È sempre presente nei miei DM di Instagram, nei miei messaggi di LinkedIn, nel mio feed Twitter e in quasi tutti i keynote che presento.

Shama Hyder, CEO di Zen Media, si prepara a parlare agli studenti di una carriera nel marketing.

Danny Campbell

"Come faccio a iniziare una carriera nel marketing?"

Potresti pensare che questa domanda provenga da studenti universitari o neolaureati, ma il più delle volte, proviene da professionisti esperti che stanno cercando di cambiare traccia di carriera. E, la verità è che non importa da dove inizi, perché il mio consiglio a chiunque desideri una carriera in questo settore è molto simile. Ecco cosa devi fare.

1) Crea il tuo curriculum personale. & nbsp; Il marketing è in parte arte e in parte scienza e per essere veramente bravo in questo, è necessario creare il proprio curriculum. Non importa se hai una laurea in marketing, la maggior parte delle scuole non può tenere il passo con quanto velocemente questo settore si evolve. Può fornirti alcune basi solide, ma dovrai impegnarti a creare un curriculum che sia aggiornato.

Questo servirà a due scopi. Uno, in realtà ti insegnerà ciò che hai bisogno di sapere, e due, renderà più facile quando intervisti per un lavoro sul campo quando tutta la tua esperienza potrebbe essere stata in un campo completamente diverso e non correlato. Assicurati di tracciare il tuo curriculum. Libri che hai letto, conferenze a cui hai partecipato, certificazioni che hai ottenuto. Diamine, crea un foglio addizionale per il tuo curriculum che effettivamente mostra il tuo curriculum personalizzato. Ecco alcune risorse che possono aiutarti a iniziare.

  • Corso di certificazione di marketing inbound di Hubspot – è gratuito, ci vogliono tre ore per completare, e ci sono anche i quiz alla fine di ogni sezione.
  • Formazione sulle competenze digitali applicate di Google – Il marketing digitale non si limita a proporre campagne intelligenti. Essere in grado di ricercare, gestire progetti e mantenere i team nel loop sono competenze cruciali. Approfitta della formazione gratuita di Google. Puoi anche iscriverti alla certificazione che include un esame di due ore.
  • Assemblea generale – Anche se non sono gratuiti, i corsi di marketing digitale offerti di persona e online possono essere molto efficaci se si desidera qualcosa di un po 'più strutturato, ma senza l'impegno di anni.
  • Corsi di LinkedIn – Ci sono alcuni ottimi corsi di più rinomati esperti qui. Impegnati a completare un corso al giorno. Sono veloci e molto presto costruirai un arsenale di abilità. Ci sono corsi su tutto, da Google Analytics alle nozioni di base su LinkedIn.
  • Partecipa ad un seminario di recitazione – Anche se può sembrare strano che io stia aggiungendo questo come una risorsa per una carriera nel marketing, essere in grado di presentare le tue idee di persona è la chiave per cercare di trovare un lavoro o conquistare un cliente. Un laboratorio di recitazione può insegnarti molto su prestazioni, modulazione vocale e presentazione generale. Sono un grande fan dello Studio di Tom Todoroff e offre seminari di fine settimana in tutto il paese. & nbsp; Sono estremamente convenienti. Prendi uno. Sarai felice di averlo fatto.
  • Libri da leggere – Ci sono così tanti libri eccellenti in questa categoria che ho trovato difficile restringerlo, ma qui è dove ti consiglio di iniziare. Si prega di notare che questo è un punto di partenza e non un elenco completo.
  • Conferenze del mondo reale – Inizia a partecipare a conferenze di marketing. Non solo imparerai una tonnellata, ma potrai anche entrare in contatto con persone del settore. L'elenco delle conferenze è in continua crescita ma sono parziale a Social Media World (di Social Media Examiner) a San Diego e SXSW Interactive di Austin. Entrambe queste conferenze hanno un sacco di ottimi contenuti e altoparlanti eccellenti. Sei sicuro di trovare qualcosa che ti piace. Ho già parlato prima e trovo che il pubblico sia un buon mix di esperti di marketing avanzati e di coloro che cercano di entrare nel campo.

2) Usa la "Tecnica della cartella". Mi piace la tecnica della valigetta di Ramit Sethi quando intervista per un lavoro, e mi piace particolarmente quando stai facendo domanda per un lavoro che non hai molta esperienza. In breve, è dove stupisci il datore di lavoro mostrando loro la tua ricerca e come puoi applicarla alle loro esigenze. Dopo tutto, ti stanno assumendo per risolvere un problema o più problemi. & nbsp; Immagina di aprire una valigetta letterale che hai portato al tavolo e impressionandoli con ciò che hai scoperto. Questo è il 90% in più rispetto alla maggior parte dei candidati. Semplicemente non si sono presi il tempo per pensare veramente a cosa avrebbero portato in un'azienda, a parte il loro "atteggiamento positivo e l'etica del lavoro". Porta di più. Porta ciò che hai imparato e, ancora più importante, come hai già iniziato ad applicarlo a beneficio dell'azienda con cui stai intervistando. Punti bonus perché mostra che sai come commercializzarti. * Solo un piccolo avvertimento qui, combinare questa tecnica con un atteggiamento umile. Vuoi vedere "Questa è solo la prospettiva di un estraneo, ma ho pensato che sarebbe stato utile e se lo è, niente mi renderebbe più felice" vs. "Ho appena iniziato, ma lascia che ti dica perché lo so meglio di te chi è stato a questo molto più a lungo … "

3) Sfrutta la tua compagnia attuale. Questa è una delle mie strategie preferite, specialmente se lavori per un'azienda più grande. Ecco alcuni semplici modi per farlo. Uno, vedi se la tua azienda offre una certificazione interna o un programma. Anche se fuori dal tuo dipartimento, chiedi se puoi ancora presentare una petizione per prenderlo. Non ho mai conosciuto un datore di lavoro per rifiutare qualcuno in modo proattivo cercando di crescere. La maggior parte delle persone non chiede mai. Due, conosci i tuoi colleghi nel reparto marketing. Invitali a pranzo e vedi cosa puoi imparare dalle loro esperienze. Come bonus, invitali a presentarti alle agenzie e ai partner con cui la tua azienda lavora attualmente. Riceverai una calda presentazione e incontrerai un potenziale futuro datore di lavoro. Tre, usa il tuo desiderio di cambiare carriera come una catapulta aggiungendo valore al tuo attuale datore di lavoro. Ad esempio, avviare un simposio di marketing o ospitare un pranzo di un giovane professionista. La maggior parte delle aziende ha un budget per una cosa del genere. Devi solo fare un po 'di legwork … e documenti. Se lo fai correttamente, puoi persino invitare qualcuno che ammiri al keynote. Non solo crea valore per la tua azienda, ma ti consente anche di creare una rete e di creare relazioni con le persone chiave del settore, creando al tempo stesso un'opportunità per loro. Ho fatto molte note chiave come questa in cui l'invito al party è diventato un amico intimo e un allievo.

4) Offri un non-profitto ai tuoi servizi. Questa è una buona idea se il tuo apprendimento è stato limitato all'apprendimento di libri e desideri acquisire un'esperienza del mondo reale. Molte organizzazioni non profit sono troppo piccole per assumere aiuti di marketing e dare il benvenuto a un volontario. Se ritieni di non poter impegnare troppe ore, affrontalo da una campagna. È possibile eseguire la campagna di marketing per la prossima corsa della banca del sangue o raccolta fondi. Il tuo aiuto sarà apprezzato e imparerai dai tuoi errori senza la dura luce del giudizio. & Nbsp;

5) Impegnarsi in una mentalità studentesca – per la vita. & nbsp; Tra tutti i settori che potresti scegliere, il marketing è uno dei più in rapida evoluzione del nostro tempo. Se stai cercando una carriera in cui puoi imparare un set di abilità ed essere impostato per la vita (più o meno), allora questo non è il campo per te. Dopo un decennio di esperienza in questo campo, mi trovo ancora a dedicare due o più ore buone ogni giorno semplicemente imparando e amp; ri-apprendimento. Ciò che ha funzionato sei mesi fa potrebbe non funzionare domani. Alcune persone prosperano in questo ambiente, mentre altri lo trovano opprimente. Non ci sono scelte giuste o sbagliate qui, ma se hai intenzione di abbracciare il campo del marketing, preparati ad essere uno studente per la vita.

">

Quasi ogni settimana, senza fallo, ottengo questa domanda. È sempre presente nei miei DM di Instagram, nei miei messaggi di LinkedIn, nel mio feed Twitter e in quasi tutti i keynote che presento.

Shama Hyder, CEO di Zen Media, si prepara a parlare agli studenti di una carriera nel marketing.

Danny Campbell

"Come faccio a iniziare una carriera nel marketing?"

Potresti pensare che questa domanda provenga da studenti universitari o neolaureati, ma il più delle volte, proviene da professionisti esperti che stanno cercando di cambiare traccia di carriera. E, la verità è che non importa da dove inizi, perché il mio consiglio a chiunque desideri una carriera in questo settore è molto simile. Ecco cosa devi fare.

1) Crea il tuo curriculum personale. Il marketing è in parte arte e in parte scienza e per essere veramente bravo in questo, è necessario creare il proprio curriculum. Non importa se hai una laurea in marketing, la maggior parte delle scuole non può tenere il passo con quanto velocemente questo settore si evolve. Può fornirti alcune basi solide, ma dovrai impegnarti a creare un curriculum che sia aggiornato.

Questo servirà a due scopi. Uno, in realtà ti insegnerà ciò che hai bisogno di sapere, e due, renderà più facile quando intervisti per un lavoro sul campo quando tutta la tua esperienza potrebbe essere stata in un campo completamente diverso e non correlato. Assicurati di tracciare il tuo curriculum. Libri che hai letto, conferenze a cui hai partecipato, certificazioni che hai ottenuto. Diamine, crea un foglio addizionale per il tuo curriculum che effettivamente mostra il tuo curriculum personalizzato. Ecco alcune risorse che possono aiutarti a iniziare.

  • Corso di certificazione di marketing inbound di Hubspot – è gratuito, ci vogliono tre ore per completare, e ci sono anche i quiz alla fine di ogni sezione.
  • Formazione sulle competenze digitali applicate di Google – Il marketing digitale non si limita a proporre campagne intelligenti. Essere in grado di ricercare, gestire progetti e mantenere i team nel loop sono competenze cruciali. Approfitta della formazione gratuita di Google. Puoi anche iscriverti alla certificazione che include un esame di due ore.
  • Assemblea generale – Anche se non sono gratuiti, i corsi di marketing digitale offerti di persona e online possono essere molto efficaci se si desidera qualcosa di un po 'più strutturato, ma senza l'impegno di anni.
  • Corsi di LinkedIn – Ci sono alcuni ottimi corsi di più rinomati esperti qui. Impegnati a completare un corso al giorno. Sono veloci e molto presto costruirai un arsenale di abilità. Ci sono corsi su tutto, da Google Analytics alle nozioni di base su LinkedIn.
  • Partecipa ad un seminario di recitazione – Anche se può sembrare strano che io stia aggiungendo questo come una risorsa per una carriera nel marketing, essere in grado di presentare le tue idee di persona è la chiave per cercare di trovare un lavoro o conquistare un cliente. Un laboratorio di recitazione può insegnarti molto su prestazioni, modulazione vocale e presentazione generale. Sono un grande fan dello Studio di Tom Todoroff e offre seminari di fine settimana in tutto il paese. Sono estremamente a prezzi ragionevoli. Prendi uno. Sarai felice di averlo fatto.
  • Libri da leggere – Ci sono così tanti libri eccellenti in questa categoria che ho trovato difficile restringerlo, ma qui è dove ti consiglio di iniziare. Si prega di notare che questo è un punto di partenza e non un elenco completo.
    • Reinventandoti di Dorie Clark. È una lettura veloce e ti aiuterà a creare la tua narrativa mentre cambi settore o anche se stai cercando di sbarcare il tuo primo lavoro.
    • Nuove regole di marketing e PR di David Meerman Scott. Ti aiuterà a capire come il mondo del marketing si è veramente evoluto.
    • Blue Ocean Strategy di Renée Mauborgne e W. Chan Kim. Non si tratta di marketing tanto quanto di differenziare che alla fine della giornata è ciò che fa notare il tuo prodotto o servizio. È come crei buzz in un mondo di occupato, e se puoi farlo … hai un futuro nel marketing.
    • Lo Zen del Social Media Marketing (4a edizione) e Momentum dal tuo vero. Inizia con lo Zen dei social media perché è pensato per essere un primer ed è già utilizzato per insegnare i social media nelle classi universitarie in tutto il mondo. Momentum è il prossimo libro che copre più i principi del marketing digitale nel panorama di oggi. Sicuramente più da intermedio ad avanzato.
  • Conferenze del mondo reale – Inizia a partecipare a conferenze di marketing. Non solo imparerai una tonnellata, ma potrai anche entrare in contatto con persone del settore. L'elenco delle conferenze è in continua crescita ma sono parziale a Social Media World (di Social Media Examiner) a San Diego e SXSW Interactive di Austin. Entrambe queste conferenze hanno un sacco di ottimi contenuti e altoparlanti eccellenti. Sei sicuro di trovare qualcosa che ti piace. Ho già parlato prima e trovo che il pubblico sia un buon mix di esperti di marketing avanzati e di coloro che cercano di entrare nel campo.

2) Usa la "Tecnica della cartella". Mi piace la tecnica della valigetta di Ramit Sethi quando intervista per un lavoro, e mi piace particolarmente quando stai facendo domanda per un lavoro che non hai molta esperienza. In breve, è dove stupisci il datore di lavoro mostrando loro la tua ricerca e come puoi applicarla alle loro esigenze. Dopo tutto, ti stanno assumendo per risolvere un problema o più problemi. Immagina di aprire una valigetta letterale che hai portato sul tavolo e impressionandoli con ciò che hai scoperto. Questo è il 90% in più rispetto alla maggior parte dei candidati. Semplicemente non si sono presi il tempo per pensare veramente a cosa avrebbero portato in un'azienda, a parte il loro "atteggiamento positivo e l'etica del lavoro". Porta di più. Porta ciò che hai imparato e, ancora più importante, come hai già iniziato ad applicarlo a beneficio dell'azienda con cui stai intervistando. Punti bonus perché mostra che sai come commercializzarti. * Solo un piccolo avvertimento qui, combinare questa tecnica con un atteggiamento umile. Vuoi vedere "Questa è solo la prospettiva di un estraneo, ma ho pensato che sarebbe stato utile e se lo è, niente mi renderebbe più felice" vs. "Ho appena iniziato, ma lascia che ti dica perché lo so meglio di te chi è stato a questo molto più a lungo … "

3) Sfrutta la tua compagnia attuale. Questa è una delle mie strategie preferite, specialmente se lavori per un'azienda più grande. Ecco alcuni semplici modi per farlo. Uno, vedi se la tua azienda offre una certificazione interna o un programma. Anche se fuori dal tuo dipartimento, chiedi se puoi ancora presentare una petizione per prenderlo. Non ho mai conosciuto un datore di lavoro per rifiutare qualcuno in modo proattivo cercando di crescere. La maggior parte delle persone non chiede mai. Due, conosci i tuoi colleghi nel reparto marketing. Invitali a pranzo e vedi cosa puoi imparare dalle loro esperienze. Come bonus, invitali a presentarti alle agenzie e ai partner con cui la tua azienda lavora attualmente. Riceverai una calda presentazione e incontrerai un potenziale futuro datore di lavoro. Tre, usa il tuo desiderio di cambiare carriera come una catapulta aggiungendo valore al tuo attuale datore di lavoro. Ad esempio, avviare un simposio di marketing o ospitare un pranzo di un giovane professionista. La maggior parte delle aziende ha un budget per una cosa del genere. Devi solo fare un po 'di legwork … e documenti. Se lo fai correttamente, puoi persino invitare qualcuno che ammiri al keynote. Non solo crea valore per la tua azienda, ma ti consente anche di creare una rete e di creare relazioni con le persone chiave del settore, creando al tempo stesso un'opportunità per loro. Ho fatto molte note chiave come questa in cui l'invito al party è diventato un amico intimo e un allievo.

4) Offri un non-profitto ai tuoi servizi. Questa è una buona idea se il tuo apprendimento è stato limitato all'apprendimento di libri e desideri acquisire un'esperienza del mondo reale. Molte organizzazioni non profit sono troppo piccole per assumere aiuti di marketing e dare il benvenuto a un volontario. Se ritieni di non poter impegnare troppe ore, affrontalo da una campagna. È possibile eseguire la campagna di marketing per la prossima corsa della banca del sangue o raccolta fondi. Il tuo aiuto sarà apprezzato e imparerai dai tuoi errori senza la dura luce del giudizio.

5) Impegnarsi in una mentalità studentesca – per la vita. Tra tutti i settori che è possibile scegliere, il marketing è uno dei più in rapida evoluzione del nostro tempo. Se stai cercando una carriera in cui puoi imparare un set di abilità ed essere impostato per la vita (più o meno), allora questo non è il campo per te. Dopo un decennio di esperienza in questo campo, mi trovo ancora a dedicare due o più ore buone ogni giorno solo per imparare e riapprendere. Ciò che ha funzionato sei mesi fa potrebbe non funzionare domani. Alcune persone prosperano in questo ambiente, mentre altri lo trovano opprimente. Non ci sono scelte giuste o sbagliate qui, ma se hai intenzione di abbracciare il campo del marketing, preparati ad essere uno studente per la vita.